Home > Cultura > Usare Scientology nella vita di ogni giorno

Usare Scientology nella vita di ogni giorno

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Usare Scientology nella vita di ogni giorno

Non è teoria, è pratica, è da applicare alla vita concreta, quella di ogni giorno. Scientology è stata sviluppata per aiutare ognuno di noi nelle questioni quotidiane familiari e di sociali, non è esoterica. Se dopo averla studiata non la usi, non l'hai ben compresa. Sei l'hai capita allora la usi una volta per verificarla e quando scopri che funziona allora continui ad usarla, per te.


L’accento sull'applicazione

La tecnologia di Scientology si apprende mediante lo studio e implica l’utilizzo di essa. C’è una notevole differenza tra la pura conoscenza e la sua applicazione. Studiando, una persona diventa capace di utilizzare le verità trovate in Scientology per migliorare la sua vita come era negli intenti di L. Ron Hubbard.

La pratica di Scientology mette l’accento sull'applicazione. Che cosa si deve fare esattamente per riconciliare un padre e un figlio, per alleviare le sofferenze di una vedova o per rimettere in sesto un matrimonio in crisi? Ci sono altre pratiche e religioni che sostengono la necessità che una persona mantenga la fede, risolva le controversie o perseveri con dignità. Questo tipo di consigli, al di là delle buone intenzioni, riesce davvero a cambiare qualcosa?

Uno Scientologist che s’iscrive a un corso di Scientology che ha lo scopo di fornirgli i mezzi per migliorare le sue relazioni con gli altri, non solo acquisirà la comprensione dell’argomento ma, cosa altrettanto importante, sarà capace di mettere in pratica ciò che ha imparato.

Facciamo un esempio

Supponiamo che uno Scientologist abbia un amico che sta per divorziare. Nel suo studio uno Scientologist ha imparato quale sia il vero motivo per cui un matrimonio, qualsiasi matrimonio, fallisce. Egli comprende anche perché tra i coniugi la comunicazione non sia più buona e in che modo l’affinità si sia affievolita. Sapendo questo, potrà fare qualcosa di concreto per salvare quel matrimonio. Lui conosce i metodi per ristabilire la comunicazione tra un marito che si è allontanato e una moglie amareggiata, sa come riaccendere l’amore che le trasgressioni coniugali hanno ormai quasi spento.

Lo studio in Scientology gli fornisce ciò che nient’altro può dargli: strumenti veramente efficaci per affrontare le situazioni della vita reale. Chi, come preclear, ha ricevuto soltanto auditing, potrebbe capire solo una parte del problema esistente nel proprio matrimonio, ma non ne avrebbe una comprensione completa, tanto meno disporrebbe delle capacità necessarie ad aiutare gli altri a capire le loro difficoltà.

Di conseguenza, praticare Scientology implica inevitabilmente l’acquisizione della conoscenza che si ottiene attraverso l’apprendimento dei principi di Scientology. Man mano che l’argomento diventa più familiare, la persona arriva a possedere e fare sua la filosofia di Scientology ed è perciò in grado di migliorare la propria vita e quella degli altri.


Fonte notizia: https://www.scientology.it


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI?


La Chiesa di Scientology di Melbourne : prima Chiesa ideale di Scientology sotto la Croce del Sud


Portare pace e costruire civiltà: la Chiesa di Scientology saluta un 2016 di incontenibile crescita e innumerevoli risultati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L. Ron Hubbard, una vita per capire l'Uomo

L. Ron Hubbard, una vita per capire l'Uomo
Ognuno di noi in vari momenti della vita fa una valutazione dei traguardi conseguiti o mancati nella propria vita. Ma c'è un metodo per valutare la qualità di una vita ? Hubbard ne ha proposto uno e lo ha utilizzato per valutare la sua. Valutare in base a criteri.Vi sono solo due criteri per giudicare se una vita sia stata degna di essere vissuta: una persona è riuscita a realizzare i propri fini? E la gente è contenta che quella persona sia vissuta? In questo scritto la risposta di L. Ron Hubbard  La gente spesso ha desiderato che scrivessi un'autobiografia e sebbene sia perfettamente disposto a farlo, se ne avessi il (continua)

Scientology, L'Uomo e l'anima

Scientology, L'Uomo e l'anima
In questo scritto del 1956 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, conduce l'uomo alla riscoperta dell'anima, come fatto scientifico. Far sapere all'uomo che è un'animaTanto tempo fa l’uomo sapeva di avere un’anima; sarebbe stato scioccato se gli fosse stato detto che un giorno si sarebbe dovuto scrivere un libro per informarlo, come scoperta scientifica, che ne possedeva una. Eppure ciò è l’argomento di questo libro. Non tratta della tua anima. Non ha il proposito di dirti di essere buono o cattivo o cristiano o yogin. È s (continua)

Scientology promuove la Cultura della Prevenzione

Scientology promuove la Cultura della Prevenzione
Fin dall'inizio della attuale crisi sanitaria mondiale, la Chiesa di Scientology internazionale ha realizzato e diffuso una serie di libretti e video informativi riuniti sotto la sigla StayWell. Ora in piena fase 2 ha aggiunto due video "A Casa" e "Al Lavoro" dove vengono illustrate le misure precauzionali che si possono adottare. Continuare la prevenzione a casa ed al lavoroSul sito di Scientology.it/StaiBene. sono disponibili, anche per la condivisione, una serie di video semplici e piacevoli, che illustrano tutte le precauzioni che sarebbe bene adottare per tenere elevato il livello di prevenzione dal contagio. In tutte le comunità di Scientology nel mondo queste misure vengono adottate costantemente, proprio in virtù di (continua)

Scientology e la comunicazione, fondamento della vita

Scientology e la comunicazione, fondamento della vita
Partendo dallo studio della comprensione L. Ron Hubbard, ha studiato la comunicazione in tutti i suoi aspetti, fin nei minimi dettagli. Ha così potuto sviluppare una serie di esercizi, da svolgere con in coppia, che su una scale graduale, permettono di superare tutte le difficoltà che una persona potrebbe avere con la comunicazione. La comunicazione è un argomento che, per certi aspetti, potrebbe sembrare banale. Se ci riflettiamo però, ci possiamo rendere conto di quanto sia presente nelle nostre vite e di quanto sia rilevante nei vari aspetti della vita.In realtà la comunicazione è una delle dottrine fondamentali di Scientology, oltre a costituire le fondamenta dei suoi servizi religiosi: l’assistenza pastorale e lo studio. (continua)

Scientology distingue Etica da Morale

Scientology distingue Etica da Morale
Quanti genitori hanno cercato di forzare nei propri figli un comportamento più rispettoso della morale comune. Quante volte i figli si sono ribellati alle "prediche" degli adulti considerandole inutili e fuori moda ? In questo articolo Hubbard ci fornisce un nuovo punto di vista. La SaggezzaL'enorme saggezza di L. Ron Hubbard emerge anche in questo scritto del 1954 dal titolo "Il Codice d'Onore" dove Ron mette in evidenza il fatto che un comportamento saggio non può essere imposto a nessuno. Tra l'altro definisce l'etica come “razionalità volta al più alto livello di sopravvivenza dell’individuo” ed è quindi ritenuta il comportamento più saggio che un individuo può sceglie (continua)