Home > Musica > LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: SER ANGEL

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: SER ANGEL

scritto da: Associazione Culturale M.A.R.T.E. | segnala un abuso

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: SER ANGEL

LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020


Cari lettori.

Quella che ci attende oggi più che un’intervista sarà una piacevole chiacchierata tra vecchi amici, perché SER ANGEL è un affezionato compagno di viaggio della prima ora. Difatti ci fa compagnia con la sua ironica e piacevole presenza fin dalla prima Edizione di Talent-Time.

E’ stata per noi fin d’allora la scoperta di una splendida persona che si è dimostrata fedele supporter nel tempo, cosa della quale siamo e saremo sempre estremamente grati.

Ma dato che è già qui con noi diamo fuoco alle polveri, ma non prima d’invitarvi ad ascoltare la sua “Sono un pazzo e non mi frega niente” che è un inno ironico dell’auto considerazione.

Ciao SER come va?

“Bene come sempre”

E allora presentati ai nostri lettori e:

“Parlaci di te”

Ciao. Sono Sandro Serangeli, in arte Ser Angel, cantautore di Foligno.

“Quando hai deciso di dedicarti alla musica e perché?”

Milito da 25 anni in una compagnia teatrale che fa musical, ma soltanto da circa due anni e mezzo ho scoperto di avere una vena cantautoriale addirittura smisurata, in quanto fino ad ora sono riuscito a scrivere e comporre una cinquantina di brani spaziando moltissimo tra generi, lingue e stili.

“Quali sono stati i tuoi primi passi nel mondo della musica?”

Ho iniziato dapprima studiando e pubblicando alcune cover molto particolari; in particolare il pezzo di Fabri Fibra TRANNE TE che mi ha aperto il mondo rap sia nell’ascolto che nella composizione e scrittura di testi che da lì a poco mi avrebbe consentito di produrre brani come APOTEMA o DA TEMPO e tanti altri scritti in tempi brevi per partecipare a dei contest online di grossi produttori, dove tuttora viene messa a disposizione una base musicale su cui creare il pezzo finito. Il mio primo brano VOGLIO UN MONDO è comunque stata una rivelazione con oltre 3000 visualizzazioni nel giro di un paio di mesi, cosa quasi incredibile per un perfetto sconosciuto; brano tra l’altro con cui sono approdato alla finale della prima Edizione di Talent-Time riscuotendo molti consensi anche da colleghi cantautori.

“Quale è il tuo genere musicale preferito?”

A me la musica piace quasi tutta, pochissime le eccezioni. Leggera preferenza per pop-rock e rap. Sto anche seguendo un filone di musica dialettale, che mi ha portato a scrivere due brani come FOLIGNO CHE FIOTTA e MA CHE JENTE CHE CI STA.

“Quali artisti hanno influenzato la tua scelta musicale?”

Come già accennato, Fabri Fibra mi ha ispirato molto, ma anche Vasco Rossi; in particolare, per tradurre in musica la mia vena sarcastica e ironica, ho preso spunti interessanti da gruppi e artisti come i Medness, i Pandemonium e i Brutos, da cui sono scaturiti brani su uno stile quasi demenziale come VOGLIO UN MONDO, SONO UN PAZZO E NON MI FREGA NIENTE, TIE’.

“Ti stai già esibendo? Raccontaci se hai in programma di partecipare a qualche evento una volta conclusa l’emergenza Covid.”

Attualmente faccio delle dirette Facebook, Instagram e twitch rigorosamente da casa. Proprio in questi giorni parto, grazie al patrocinio della web radio Limite&sintonia e di un loro collaboratore in Germania, con un nuovo progetto col quale si inizia con miniconcerti in diretta Facebook, assieme ad altri artisti selezionati, trasmessi in contemporanea nel locale commerciale di questo collaboratore per poi finire, come da programma, con l’esibirsi nella cittadina tedesca dove questa persona (immigrato italiano) vive e lavora.

“Cos’è per te la musica?”

La musica è contemporaneamente il più bel piacere e il più grande sfogo e risposta alla negatività che prima o poi nella vita colpisce tutti.

“Quali sono i tuoi sogni, le tue speranze e le tue ambizioni legati al mondo della musica?”

Nonostante la mia età (superati i 50), credo fermamente in quello che scrivo e che compongo (ho avuto molti riscontri positivi che mi hanno sostenuto in questa ipotesi, come ad esempio menzioni speciali e brani musicali in finali di concorsi poetici) spero che un giorno possa riuscire a vivere di musica dopo le continue delusioni avute dal mestiere di artigiano edile per il quale mi sono dovuto compromettere pesantemente dal punto di vista finanziario, pur avendo solo la colpa di non riuscire a farmi pagare tutto e subito il lavoro svolto.

“Cosa ti ha spinto a partecipare alla vetrina di Talent-Time 2020?”

Partecipo molto volentieri a tutte le edizioni di Talent-Time, non solo per la visibilità che offre, ma per lo spirito di cordialità, di accoglienza e di collaborazione che si respira al suo interno, a cominciare dallo staff.

“Hai qualcosa da aggiungere?”

Si. Da pochi giorni è uscito il mio secondo EP, dal titolo TIE’ADESSO BALLA, più due singoli (SEA ADVENTURE e IL CIELO E’ PLUMBEO) sui maggiori distributori digitali.

Inoltre ho profili su moltissimi social (youtube, facebook, instagram, twitch, twitter, soundcloud, spotify, deezer..) su cui trovate sempre almeno un brano che non è pubblicato sulle altre piattaforme.

Oltre a seguire questa carriera da cantautore, sono ancora un attore di teatro di almeno 3 generi diversi (musical, dialettale e prosa) e un figurante di fiction anche di alto livello sia televisivo che cinematografico. Ciao.

 

Ciao SER, grazie per averci concesso l’intervista e per l’affetto ancora una volta dimostratoci.

Pensiamo che ogni parola in più sia palesemente superflua, pertanto vi salutiamo invitandovi a leggere la prossima intervista ma non prima di aver ascoltato SER ANGEL, come fare oramai lo sapete, cliccate sul link e buon ascolto.

Alla prossima, buona musica a tutti. Ciao

IL TEM DI TALENT-TIME

#TALENTTIMELATUAVOCENELMONDO

 


Fonte notizia: https://talent-time.it/contestants/ser-angel-sono-un-pazzo-e-non-mi-frega-niente/


Musica | canto | voci nuove | iscrizione gratuita | concorso canoro | Talent-Time | cantanti emergenti | cantanti big |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Laser 500mW precio


Anderson João Bassi: Lo sport è il modo per incanalare la mia energia in eccesso


TALENT-TIME 2020 VETRINA CANORA COMPLETAMENTE GRATIS


Serì: Bozzoli di seta pura made in Italy al 100% per un trattamento di pulizia del viso profondo e delicato come una carezza


LO STRILLONE: LE INTERVISTE DI TALENT-TIME


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: YASMIN CORRADO

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: YASMIN CORRADO
LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020 Eccoci anche oggi puntuali come un treno Giapponese, cari cultori delle promesse emergenti, per presentarvi un vero talento puro.Si tratta di Yasmin Corrado lei è una giovanissima di soli sedici anni ma con una padronanza vocale che la dice lunga su quanta strada potrà percorrere nella sua carriera di cantante appena intrapresa.Da quello che leggerete scoprirete che si tratta anche di una ra (continua)

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: D-WINE

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: D-WINE
LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020 Cari assidui lettori. Oggi vi presentiamo un gruppo, o meglio una band come oggi si è soliti definirli.Sono I D-WINE, sono della provincia di Foggia ed a rispondere alle nostre domande abbiamo con noi Giovanni Iadarola il bassista. Loro presentano alla Vetrina di Talent-Time 2020 un brano di loro composizione “AMORE FOLLIA” https://www.talent-time.it/contestants/d-wine-amore-follia/ che vi inv (continua)

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: ALEXIA BARREL

 LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: ALEXIA BARREL
LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020 Eccoci ancora con voi egregi lettori delle interviste dello Strillone.Oggi l’artista di turno si chiama Alexia Barrel e senza esagerare possiamo dire che si tratti di una voce straordinaria. La sua versione dell’immortale brano “AVE MARIA” https://www.talent-time.it/contestants/alexia-barrel-ave-maria/ che vi invitiamo ad ascoltare, ci trasporta in una magnifica atmosfera. Lei non si occup (continua)

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: ANDREA MAZZA

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: ANDREA MAZZA
LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020 Cari lettori. La scoperta canora di oggi si chiama Andrea Mazza è una giovanissima interprete molto attiva musicalmente, già perché non si limita a cantare ma insegna canto nel suo territorio, dando supporto tecnico ed artistico a quei ragazzi che si vogliono approcciare al meraviglioso mondo musicale. Attività che noi di Talent-Time apprezziamo molto, perché ben si integra con la nostra mi (continua)

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: MIA DORI

LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: MIA DORI
LO STRILLONE – VETRINA TALENT-TIME 2020 Cari stimati lettori. Come apprenderete leggendo la sua intervista Mia Dori è da considerarsi un enfant prodige rimasta in parte inespressa. Dopo averla ascoltata nella sua “LA PLAYA BLANCA” https://www.talent-time.it/contestants/zmia-dori-la-playa-blanca/ vi chiederete anche voi perché. Ovviamente una risposta non c’è, quello che però di certo c’è è il suo talento, la sua eccelsa vocalità (continua)