Home > Lavoro e Formazione > Come si fa a sapere se si è una persona motivata o meno?

Come si fa a sapere se si è una persona motivata o meno?

scritto da: GIG-OS | segnala un abuso

Come si fa a sapere se si è una persona motivata o meno?

Mettete alla prova la vostra determinazione per ottenere ciò che volete.


Controllo della prontezza

Come si fa a sapere se si è una persona motivata o meno? Dipende da quanto avete già raggiunto nella vita e quanti compiti sono stati rinviati a più tardi. Cosa prevale nella vostra vita: compiti svolti o compiti trascurati?

Per trovare il vostro obiettivo e raggiungere il risultato, dovete prima di tutto capire il grado di importanza della vostra intenzione. Un obiettivo può essere il vostro lavoro di una vita?

Il miglior indicatore della prontezza di un pilota a volare è la capacità di far atterrare un aereo. Prima che l'enorme macchina decolli, bisogna essere sicuri che il pilota sia pronto ad avviare il motore. Dopo il decollo, è troppo tardi per determinare il grado della sua professionalità e competenza tecnica.

Fino a quando l'aereo non si è diretto verso l'asfalto, è necessario controllare lo stato fisico ed emotivo del pilota, assicurarsi che tutte le operazioni siano accurate e che le decisioni corrette possano essere prese in situazioni di forza maggiore.

Al decollo

Lo stesso vale per la volontà di raggiungere l'obiettivo. Per valutare la vostra determinazione a decollare, provate a lavorare sul vostro obiettivo con il nuovo strumento GoalSet Master.

GSM vi permette di valutare i termini reali per la realizzazione del piano, di gestire il vostro tempo, di dare priorità e di capire come raggiungere il risultato.

Rispondendo alle domande di GSM appositamente progettate, è possibile dettagliare il vostro obiettivo e capire quali criteri misureranno il progresso di un compito.

 

Il valore chiave di GSM è la capacità di esaminare il vostro obiettivo, rivedere gli esempi dell'esperienza personale, concentrarsi e vedere cosa è sfuggito da sotto il vostro radar.

Siete davvero pronti a raggiungere ciò che volete se non volete rispondere nemmeno ad alcune domande per stabilire l'obiettivo giusto? Forse la vostra intenzione non si realizzerà mai e non toccherete mai la pista.

Non rimandate il vostro obiettivo più e più volte. Avete bisogno di pochissimo tempo, che poi vi ripagherà completamente.

Iniziate a lavorare con GSM

GoalSet Master | obiettivo | raggiungimento degli obiettivi | successo | GIG-OS | strumento per raggiungere gli obiettivi | indipendenza | determinazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Distanziamento sociale: 1 italiano su 2 non tornerà al ristorante


Valeria Roffino, 3000 siepi: ho capito quanto la testa sia importante


Buon compleanno! Snom festeggia 20 anni di telefonia IP.


indagini investigative difensive


Due criteri per valutare una vita.


L. Ron Hubbard, una vita per capire l'Uomo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come creare nuove idee per il business e lo sviluppo personale

Come creare nuove idee per il business e lo sviluppo personale
Iniziate a pensare in modo produttivo con l’aiuto del nuovo strumento. Quanto tempo ci vuole perché nasca una grande idea?A volte ci vogliono pochi minuti o addirittura secondi. Questo accade quando ci sono condizioni favorevoli alla nascita di un’idea: si eliminano tutte le distrazioni, la mente si concentra e trova indizi nel mondo esterno.¡Eureka!Ricordiamo la storia del famoso scienziato greco Archimede. Il re di Siracusa, Ferro II, sospettava che il suo gioielli (continua)

Perdita di posti di lavoro: come mantenere la stabilità ed evitare rischi di bilancio?

Perdita di posti di lavoro: come mantenere la stabilità ed evitare rischi di bilancio?
I cambiamenti improvvisi nella vita non spaventano il detentore dell'oro. Tempo medio di lettura - 3 minutiUna persona di solito si abitua al ritmo costante e monotono della vita. Se non accade nulla di inaspettato nella vita per un lungo periodo di tempo, inizia a credere che sarà sempre così. Di giorno si lavora, la sera si cena con la famiglia, il fine settimana si va a fare shopping e si viaggia nella natura.La persona si rilassa e abbassa la guardia. E si scopre ch (continua)

Come fissare correttamente gli obiettivi: l’approccio scientifico

Come fissare correttamente gli obiettivi: l’approccio scientifico
Con questi criteri soddisfate il vostri obiettivi? La probabilità di successo in qualsiasi attività dipende principalmente dalla precisione e dalla competenza con cui è stato fissato l’obiettivo."Mi piacerebbe", "non sarebbe male", "proviamo" e altre espressioni di questo tipo non sono adatte per iniziare la realizzazione di un progetto. Fissare un obiettivo è il primo passo verso di esso. E bisogna prenderla seriamente.La tecnologia SMART (dall’i (continua)

Come smettere di autocommiserarsi e iniziare ad agire

Come smettere di autocommiserarsi e iniziare ad agire
Trasformazione personale: da piagnucolone a persona d’azione. Quando i problemi si presentano uno dopo l’altro e sembra che i piani non siano destinati ad essere realizzati, bisogna porsi una domanda: “Chi sono io in questa situazione?”Ci sono solo due possibili risposte a questa domanda:1. Sono una vittima della situazione, nulla dipende da me.2. Sono io che ho la forza di affrontare la situazione e vincere.La prima risposta vi mette nella posizione di un p (continua)

Come smettere di dipendere dalle circostanze e prendere il controllo della vita per procedere verso l'obiettivo

Come smettere di dipendere dalle circostanze e prendere il controllo della vita per procedere verso l'obiettivo
È meglio fare come fanno tutti o scegliere il proprio corso? Quando si viaggia in barca sul fiume, a volte ci si vuole fidare della corrente, senza sforzare i muscoli. Tirare i remi in barca e osservare con calma come il torrente in tempesta porti lontano.Questo è ciò che molte persone fanno quando viaggiano sul fiume chiamato Vita. Lasciano cadere i remi e sperano che la corrente li porti alla felicità e alla prosperità. Dopo essersi rilassati e aver abbas (continua)