Home > Eventi e Fiere > Ripresa per il settore benessere ai Centri Narciso, trattamento gratis ai medici del Cotugno

Ripresa per il settore benessere ai Centri Narciso, trattamento gratis ai medici del Cotugno

scritto da: Valentina.soria | segnala un abuso

Ripresa per il settore benessere ai Centri Narciso, trattamento gratis ai medici del Cotugno

I titolari dei centri riaprono l'attività nel rispetto delle norme di igiene di sicurezza e regalano un trattamento estetico agli operatori del Cotugno.


Riaprono i Centri Narciso, con un obiettivo fondamentale: il rispetto delle norme igieniche e di sicurezza.

L'Azienda ha apprezzato l'operato della Regione Campania per i provvedimenti restrittivi che hanno abbassato l’esercizio abusivo della professione, svolto prevalentemente a domicilio e senza alcun rispetto delle procedure di igiene, sicurezza e aspetto fiscale.

"I clienti hanno un nuovo modo di affrontare l'esperienza estetica grazie alle prenotazioni - affermano i proprietari - e poi non è un mistero che nel tempo dei social network come principale forma di comunicazione e promozione, anche individuale, la cura della donna e dell'uomo sia un diritto fondamentale. Basti pensare a tutte le donne che in periodo di quarantena - sottolineano - hanno sofferto di depressione non solo per mancanza di rapporti sociali ma anche per la mancata possibilità di curare il proprio aspetto in modo adeguato.

 Noi siamo pronti e rispettosi delle regole - concludono poi il CEO Nicola Diomaiuta e l'Amministratrice Francesca Puca - perché la cura dell'aspetto è una certezza sociale che deve essere garantita, come fare la spesa e prendere un caffè!"

Centri Narciso: trattamento omaggio per il personale dell'Ospedale Cotugno 

Un'azienda che riesce a portare avanti il continuum di uno staff di 30 persone in periodi di difficoltà va visto oggi come una vittoria per la legalità ed un nuovo modo di guardare al futuro della nostra società, e in virtù di questo, i Centri Narciso hanno deciso di omaggiare (previa esibizione del tesserino di riconoscimento) un trattamento estetico il personale medico e paramedico dell’Azienda Ospedaliera dei Colli - Ospedale Domenico Cotugno, definito dal New York Times, “Miglior Ospedale al mondo per la lotta al Covid-19”.

La prenotazione si effettua telefonicamente chiamando i numeri visibili sul sito: www.centrinarciso.it

 

 

benessere | estetica | salute |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


Grande risultato per la Puglia al 3° Trofeo Regioni Maremontana Trail (44 km)


Rappresentativa Puglia 3° Trofeo Regioni - Vibram Maremontana Trail (44 km)


Panieri.gratis la piattaforma per la condivisione


Centri Narciso: un party per la solidarietà


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PROSEGUE IL SUCCESSO DEL LABORATORIO PIONIERE DI GIORDANO. OSPITE DEMETRIO SALVI

PROSEGUE IL SUCCESSO DEL LABORATORIO PIONIERE DI GIORDANO. OSPITE DEMETRIO SALVI
Dopo Stefano Romano, Piera Violante Ruggi D'Aragona è la volta del regista, sceneggiatore, critico cinematografico, fondatore della rivista Sentieri Selvaggi Demetrio Salvi, ospite del Laboratorio Di Produzioni Audiovisive Teatrali e Cinematografiche che vanta sempre più proseliti Il regista e critico cinematografico Demetrio Salvi conduce i ragazzi in un viaggio esplorativo della scrittura e del racconto per immaginiProsegue l'esperienza di quest'anno del docente e filmaker Francesco Giordano, che con la didattica a distanza ha portato avanti per il secondo anno di seguito il laboratorio di produzioni audiovisive teatrali e cinematografiche dell'Orientale, riuscendo a ripr (continua)

ORIENTALE, AL DUEL DI CASERTA LA PROIEZIONE DEL DOCUFILM "LE STANZE APERTE" DEI FRATELLI GIORDANO

ORIENTALE, AL DUEL DI CASERTA LA PROIEZIONE DEL DOCUFILM
In piena emergenza Covid, con le sale cinematografiche ancora chiuse, il multisala Duel Village di Caserta apre le porte ancora una volta al laboratorio di audiovisivi di Giordano con la proiezione del docufilm "le stanze aperte" e il dibattito con i protagonisti Il multisala Duel Village di Caserta di Silvestro Marino apre ancora una volta le porte ad un incontro- seminario nell'ambito del Laboratorio di Produzioni Audiovisive Teatrali e Cinematografiche dell' Università Orientale, diretto da Francesco Giordano, che anche quest'anno ha riconfermato il successo della sua formula didattica basata sull'incontro lezione. I giovani studenti nel penultim (continua)

Tre chef stellati in campo per la solidarietà

Tre chef stellati in campo per la solidarietà
Tre chef stellati ai fornelli delle mense sociali napoletane I piccoli gesti in questo momento diventano grandi e necessari. Quando ci è stato chiesto di restare a casa tanti sono stati colori che hanno contribuito alle raccolte fondi promosse per sostenere gli ospedali o i meno abbienti. Tanti i ristoratori che hanno donato cibo ai medici impegnati in prima linea. Molte le aziende che hanno regalato mascherine o si sono per la spesa solidale e centinaia i (continua)

ORIENTALE, AL VIA CON ITALO SCIALDONE I SEMINARI IN MODALITA' E-LEARNING

ORIENTALE, AL VIA CON ITALO SCIALDONE I SEMINARI IN MODALITA' E-LEARNING
Lo sceneggiatore e video editor Italo Scialdone dal suo osservatorio francese incontra a distanza gli studenti dell'Orientale in un dibattito animato con tanti ospiti e interventi Abbattere muri, creare ponti e interconnessioni osmotiche. E' la sfida che ogni anno si ripropone, fissandosi obiettivi sempre più audaci il laboratorio fortemente voluto dalla mente creativa e lungimirante di Francesco Giordano.Italo Scialdone ritorna all'Univesità Orientale di Napoli, questa volta non nel ruolo di studente, ma salendo in cattedra, seppur virtualmente, dopo l'esperienza di due (continua)

IL REGISTA STEFANO ROMANO PROTAGONISTA DEL LAB DI GIORDANO, L'APPELLO ALLE ISTITUZIONI: NON LASCIATE SOLI I LUOGHI DELLA CULTURA E DEL SAPERE

IL REGISTA STEFANO ROMANO PROTAGONISTA DEL LAB DI GIORDANO, L'APPELLO ALLE ISTITUZIONI: NON LASCIATE SOLI I LUOGHI DELLA CULTURA E DEL SAPERE
  Proseguono con sempre maggiore interesse e partecipazione degli studenti gli incontri a distanza, atttaverso la piattaforma digitale del Laboratorio di Produzioni audiovisive teatrali e cinematografiche promosso dall’Università Orientale di Napoli, nell'ambito del corso di alaurea in Scienze Politiche e affidato a Francesco Giordano, in qualità di docente, filmmaker, pr (continua)