Home > News > Top management di ASPI: la carriera dell’AD Roberto Tomasi

Top management di ASPI: la carriera dell’AD Roberto Tomasi

scritto da: Rtofficenews | segnala un abuso

L’AD di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi, vanta una carriera di successo nei settori delle operations e della direzione tecnica, con traguardi prestigiosi in project management, gestione investimenti e miglioramento dei processi


Dopo una carriera più che ventennale, con incarichi in IVECO, FIAT AVIO ed Enel, Roberto Tomasi è approdato in Autostrade per l'Italia nel 2015. Nel suo attuale ruolo di Amministratore Delegato, il manager coordina il processo di trasformazione del Gruppo con un percorso di change management.

Roberto tomasi

Roberto Tomasi: formazione, primi incarichi e ingresso in Enel

Nato a Merano (BZ) nel 1967, il percorso formativo di Roberto Tomasi include una Laurea con lode in Ingegneria Meccanica (Università di Padova), a cui il manager ha affiancato diverse esperienze internazionali: un Executive Program svolto presso Harvard Business School di Boston, in Massachusetts, un International Executive Program presso INSEAD, in Francia, e un Master in Finance e Project Control ottenuto in SDA Bocconi a Milano. In seguito a una prima esperienza professionale nella divisione mezzi militari di IVECO, avvenuta nel corpo tecnico dell'esercito (Bolzano), Roberto Tomasi entra nella divisione Heavy Duty di FIAT AVIO, occupandosi della realizzazione di un impianto di energia elettrica in Siria. Successivamente opera nel service di Nuovo Pignone (Gruppo GE) di Vicenza, a cui fa seguito il suo ingresso nel Gruppo Enel, dove, a partire dal 1996, rimarrà per circa 20 anni e assumerà responsabilità manageriali di rilievo. Il primo incarico è quello di Direttore delle Unità di Business delle Centrali di produzione di energia elettrica in Liguria, a cui segue la gestione di un piano di ambientalizzazione e lo sviluppo di "Spezia 2000", progetto organizzativo di trasformazione. Nel 2001, la sua successiva nomina a Responsabile dell'Area Cicli Combinati, con risultati pari a oltre 7.000 MW installati, si inserisce nella nuova fase di internazionalizzazione in atto nel Gruppo.

Roberto Tomasi: la carriera in Enel e i ruoli apicali in ASPI

La carriera in Enel prosegue per Roberto Tomasi con la nomina, a 37 anni, al ruolo di Senior Vice President, in cui è Responsabile delle Grandi Commesse del Gruppo. A 39 anni è Executive Vice President della Business Unit di Ingegneria, ruolo manageriale durante il quale è responsabile della progettazione e realizzazione di impianti di produzione convenzionale e del coordinamento di oltre mille risorse operative in ambito internazionale. Supervisiona, altresì, la realizzazione dell'impianto a "carbone USC" di Civitavecchia, l'isola convenzionale degli impianti nucleari 3&4 di Mochovce e l'ambientalizzazione dell'impianto di Reftiskaya (Russia). È inoltre Board Director di alcune controllate del Gruppo e Responsabile della Generazione a Carbone a partire dal 2015. In quest'anno Roberto Tomasi termina la sua lunga esperienza in Enel e approda in Autostrade per l'Italia, dove viene nominato Co-Direttore Generale a luglio 2015. L'incarico lo porta a occuparsi del coordinamento di diversi progetti, tra cui l'apertura della Variante di Valico, il completamento delle attività sulla dorsale Adriatica A14, il potenziamento del passante di Bologna e quello della Gronda di Genova, consolidando un piano di investimenti di 14,5 miliardi complessivi. Nominato Direttore Generale a settembre 2018 e Amministratore Delegato a febbraio 2019, Roberto Tomasi coordina il percorso di trasformazione del Gruppo grazie alle linee guida lanciate a febbraio 2020, che prevedono oltre 7,5 miliardi tra investimenti e manutenzioni nel triennio 2020-2023.


Fonte notizia: https://www.autostrade.it/it/chi-siamo/management/amministratore-delegato-roberto-tomasi


Roberto Tomasi | Autostrade per l Italia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia inaugura il nuovo corso “green e hi-tech” di Aspi


Autostrade per l’Italia: il percorso professionale dell’AD Roberto Tomasi


Autostrade, pronta l’app dedicata al Cashback: le dichiarazioni di Roberto Tomasi


Meeting di Rimini, Roberto Tomasi: “Al via progetto da 100 milioni per digitalizzare Autostrade”


Roberto Tomasi: curriculum e competenze dell’attuale AD di ASPI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roberto Tomasi (ASPI) consegna nuovi strumenti digitali al Piersanti Mattarella

L'impegno sociale di ASPI, di cui Roberto Tomasi è Amministratore Delegato, ha permesso di donare all'Istituto "Piersanti Mattarella" di Roma nuove LIM e 5 laptop dedicati alla didattica.Roberto Tomasi: ASPI contribuisce alla formazione dei giovaniL'Amministratore Delegato di ASPI (Autostrade per l'Italia), Roberto Tomasi, ha consegnato da pochi giorni tre nuove LIM (lavagne interattive multimedia (continua)

Meeting di Rimini, Roberto Tomasi: “Al via progetto da 100 milioni per digitalizzare Autostrade”

La digitalizzazione dell'informazione è parte strategica del viaggio. Le società MOVYON e Free To X testimoniano l'avvio di un nuovo cammino. Roberto Tomasi: "Digitalizzazione dei processi interni vale 100 milioni di euro".Roberto Tomasi (Autostrade per l'Italia): "Complessità infrastrutture seconda solo alla Cina""La nostra è una delle infrastrutture più complesse al mondo. Per numero di tunnel s (continua)

Autostrade, pronta l’app dedicata al Cashback: le dichiarazioni di Roberto Tomasi

Partita la fase sperimentale del sistema di Cashback realizzato da Autostrade per gli utenti che incontrano code e rallentamenti provocati dai cantieri. L'AD Roberto Tomasi: "Aspi impegnata in un piano straordinario di lavori".Roberto Tomasi (Autostrade per l'Italia): "Cashback previsto per ritardi a partire dai 15 minuti"Free To X è l'app che gli automobilisti possono scaricare per accedere al nu (continua)

Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia inaugura il nuovo corso “green e hi-tech” di Aspi

La galleria Santa Lucia sull’A1: l’opera green e hi-tech di Autostrade per l’Italia, in linea con la direzione tracciata dall’AD Roberto Tomasi per il futuro della società, sempre più all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione Una "rappresentazione perfetta di ciò che sa fare Autostrade per l'Italia": l'intervento dell'Amministratore Delegato Roberto Tomasi in occasione del completamento dei lavori di scavo per la galleria Santa Lucia sull'A1. Aspi, Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia un'opera di altissima complessità ingegneristica"La Galleria Santa Lucia è, forse più di tante altre infrastrutture, una rappresentaz (continua)

Roberto Tomasi: curriculum e competenze dell’attuale AD di ASPI

Oggi Amministratore Delegato di ASPI, nel corso della sua carriera Roberto Tomasi ha conseguito risultati professionali di rilievo in ambito di project management, gestione investimenti e miglioramento dei processi Ricerca, sviluppo, sostenibilità, digitalizzazione e la creazione di una "green infrastructure": il futuro di Autostrade per l'Italia disegnato da Roberto Tomasi, Amministratore Delegato da febbraio 2019. Roberto Tomasi: il percorso formativo e le precedenti esperienze professionaliOriginario di Merano, Roberto Tomasi si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Padova. Il (continua)