Home > Primo Piano > AGRICOLTORI E ALLEVATORI, DONATO (LEGA): “LE SCELTE DELL’ UNIONE EUROPEA RISCHIANO DI PENALIZZARE UN SETTORE GIÀ IN PROFONDA CRISI, AFFOSSANDOLO DEFINITIVAMENTE ANCHE ATTRAVERSO IL TAGLIO DELLE RISORSE PREVISTE”

AGRICOLTORI E ALLEVATORI, DONATO (LEGA): “LE SCELTE DELL’ UNIONE EUROPEA RISCHIANO DI PENALIZZARE UN SETTORE GIÀ IN PROFONDA CRISI, AFFOSSANDOLO DEFINITIVAMENTE ANCHE ATTRAVERSO IL TAGLIO DELLE RISORSE PREVISTE”

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

AGRICOLTORI E ALLEVATORI, DONATO (LEGA): “LE SCELTE DELL’ UNIONE EUROPEA RISCHIANO DI PENALIZZARE UN SETTORE GIÀ IN PROFONDA CRISI, AFFOSSANDOLO DEFINITIVAMENTE ANCHE ATTRAVERSO IL TAGLIO DELLE RISORSE PREVISTE”

L'eurodeputata sostiene la necessità di valorizzare la cultura alimentare europea


"Una vera e propria demonizzazione nei confronti degli allevatori agricoli e del consumo di carne che pone legittimamente una domanda: si vuole forse affossare l’intero settore?” : è l'interrogativo dell’europarlamentare della Lega, Francesca Donato, posto nel corso del suo intervento alla Commissione Agri del Parlamento europeo.

 “Promuovere surrogati vegetali o consumo di insetti, discreditando proteine animali, grassi, sale, zuccheri - continua la Donato - è la negazione dell’importanza di un’alimentazione equilibrata". 

L'eurodeputata, inoltre, punto il dito contro la mancata valorizzazione della cultura alimentare europea, "patrimonio di altissimo valore per la salute, l’identità e il benessere sociale ed economico dei nostri cittadini”.

 La sostenibilità economica delle aziende prevista da ‘Farm to Fork’, che annovera tra le finalità la riduzione del 50 per cento dell'uso di pesticidi, e dai Piani di accumulo di capitale, non viene supportata da alcuna valutazione preliminare di impatto:  gli obiettivi green - aggiunge l’europarlamentare - messi a carico degli agricoltori, non tengono minimamente conto degli effetti su produttività e competitività delle aziende agricole europee che, nelle prime stime indipendenti effettuate, risultano essere negativi”.

“La riduzione, dunque, delle risorse stanziate, rispetto all’attuale programmazione, non si esprime solo in termini di cifre - conclude la componente della Commissione Agri - ma anche in termini di accessibilità dei finanziamenti:  la concentrazione sul secondo pilastro e l’introduzione di nuove condizionalità rafforzate ed ‘eco-schemi’, aggrava enormemente i costi economici e gli oneri burocratici a carico degli agricoltori, considerando, quindi, che gran parte di questi fondi non arriveranno mai”.

 

 

 

 

 

Lega | Francesca Donato | carne | Parlamento | salute | identità | benessere |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Macchine taglio a getto d’acqua per il settore del vetro a Brescia


Impianti taglio a getto d'acqua per poliuretano ed altri materiali espansi


Tagli per capelli ricci


AGER e ARAP insieme per lo sviluppo e l’applicazione di progetti innovativi di ricerca nel settore lattiero-caseario


Macchine taglio a getto d'acqua per pietre, marmo e granito


Come scegliere il taglio di un anello


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"FIORI DI ZAGARA", DAL 23 LUGLIO AL 29 AGOSTO LA FIERA DELLA CIDEC SUL LUNGOMARE DI ISOLA DELLE FEMMINE


"L'evento - spiega il presidente provinciale di Palermo Salvatore Bivona - rappresenta anche una vetrina imperdibile per i migliori prodotti gastronomici del territorio". Eccellenze siciliane protagoniste della manifestazione estiva a cura della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti di Palermo, in programma a Isola delle Femmine dal 23 luglio al 29 agosto.La fiera, dal titolo "Fiori di Zagara", è organizzata in collaborazione con l'associazione "Balarm" che aderisce alla CIDEC e il Comune di Isola delle Femmine. Venticinque casette di legno montate su (continua)

ADDETTO AL GIARDINAGGIO E ALL'ORTOFRUTTICOLTURA, AL VIA A PALERMO I CORSI DELLA CIDEC SICILIA

ADDETTO AL GIARDINAGGIO E ALL'ORTOFRUTTICOLTURA, AL VIA A PALERMO I CORSI DELLA CIDEC SICILIA
Previsti sia l' attività didattica in aula che momenti formativi con stage d'azienda Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al corso gratuito per conseguire la qualifica di addetto al giardinaggio e all'ortofrutticoltura.A darne notizia è la Confederazione Italiana Esercenti Commercianti Sicilia, che organizza e promuove l'iniziativa formativa congiuntamente alle associazioni "Padre Pio" e "Nuovo Cammino".Il corso, riconosciuto dalla Regione Siciliana, si rivolge agli immigrati, (continua)

Sanità e welfare, Antonino Toscano (Uil Pensionati Sicilia): "Unificare gli assessorati regionali alle Politiche sociali e alla Salute per un'adeguata assistenza domiciliare integrata"

Sanità e welfare, Antonino Toscano (Uil Pensionati Sicilia):
"Occorre arginare il ricorso incontrollato all'ospedalizzazione - ha puntualizzato il segretario generale - favorendo invece l'assistenza domiciliare socio -sanitaria, adeguata alle esigenze e alle condizioni di salute in cui versano anziani e soggetti fragili nell'isola". "In Sicilia, malgrado gli sforzi compiuti, qualcosa non ha funzionato a dovere nella gestione della crisi pandemica": lo ha affermato il segretario generale della Uil Pensionati Sicilia Antonino Toscano in occasione dei lavori del Consiglio della Struttura Territoriale Area Nebrodi tenutisi a Sant'Agata di Militello, in provincia di Messina. Durante la riunione, indetta dal segretar (continua)

TRASFERIMENTO DEGLI UFFICI GIUDIZIARI DELL'EX PALAZZO EAS IN VIA VINCENZO ORSINI, LA UILPA DI PALERMO AGLI AVVOCATI: "L'INCOLUMITÀ PRIMA DI TUTTO"

TRASFERIMENTO DEGLI UFFICI GIUDIZIARI DELL'EX PALAZZO EAS IN VIA VINCENZO ORSINI, LA UILPA DI PALERMO AGLI AVVOCATI:
Il trasloco riguarda le sezioni Lavoro, Esecuzioni civili e l'intero Ufficio notifiche esecuzioni protesti. Secondo il segretario generale Alfonso Farruggia, si tratta di un provvedimento necessario "Il trasloco degli uffici giudiziari dell'ex Palazzo EAS nei locali dello stabile di via Vincenzo Orsini, è un provvedimento sacrosanto, volto in primis a garantire la piena sicurezza dei lavoratori": con queste parole, il segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo Alfonso Farruggia interviene in merito alle proteste dell' Ordine degli avvocati che, invece, si oppo (continua)

LO STREET FOOD DI NINO 'U BALLERINO PER LA LEGA DEL FILO D'ORO

LO STREET FOOD DI NINO 'U BALLERINO PER LA LEGA DEL FILO D'ORO
Il popolare "meusaro" sarà presente con il suo street food presso l'Area 1, denominata "Food and beverage". "Sono felicissimo e grato per l'opportunità di contribuire, con il mio cibo di strada, a un'iniziativa benefica a sostegno della Lega del Filo d'Oro, una delle punte di diamante dell'Italia nel sostegno ai soggetti più deboli": con queste parole, Nino 'u Ballerino commenta la propria partecipazione, in qualità di sponsor, all'evento "Solidarietà in natura" che si terrà a Palermo il 26 giugno. (continua)