Home > Prodotti per la casa > Giochi istruttivi o ancora video giochi?

Giochi istruttivi o ancora video giochi?

scritto da: Stefy1811 | segnala un abuso

Giochi istruttivi o ancora video giochi?

Quando si parla di giochi nell'era moderna alcuni pensano ai classici video-game talvolta zeppi di violenza. Molti ricercatori hanno riscoperto che certi balocchi adatti, sono utili ad insegnare ai ragazzi addirittura a tenere sotto controllo malesseri e malattie croniche. Pensiamo ad esempio ai giochi che richiedono l'attenzione del bambino che magari deve imparare a cibare i protagonisti o a prendersi cura di loro.


Belli i tempi in cui una banale scatola si trasformava in una casa, in un aereo o in qualsiasi altro oggetto frutto della fantasia di un bambino; talvolta anche gli adulti a dire il vero si perdono costruendo giochi fai da te, facciamo riferimento a semplici divertimenti come opere di costruzione, assemblaggi di puzzle o oggetti composti da materiale plasmabile come argilla alla quale dare forme disparate. Tutto questo dona un sano svago.

Negli ultimi anni anche per bambini più grandi, cioè mamma e papà, sono stati prodotti kit predisposti per dedicarsi ad un hobby istruttivo e rigenerante. Per questi tipi di giocattoli non ci vogliono attrezzature speciali e non si avranno tra le mani oggetti molto fragili e sofisticati.
Certo, i balocchi confezionati hanno avuto da sempre uno scopo ben preciso nella vita di ognuno di noi e se il budget familiare lo permette potremo decidere di valutare alcuni principi importanti. Proviamo a fare un test su due modelli di giochi istruttivi che da una statistica raccolta di recente sono tra i vecchi divertimenti quelli ai primi posti con il 36% e il 27% delle preferenze raccolte su un campione di 1000 persone.

Giocattoli istruttivi per imparare a socializzare

Se si sta valutando la possibilità di comprare delle bambole giocattolo ci si potrebbe chiedere: questo gioco stimolerà la fantasia del bambino? Visto che a volte ciò che trasmette una pubblicità può non essere così realistico, si potrà decidere di vedere la reazione che ha il proprio figlio di fronte a più possibilità e scegliere l'oggetto che lo ha attratto istintivamente. Una bambola può insegnare al figlio a prendersi cura del prossimo, un valore fondamentale anche nella società moderna. Ovviamente il genitore dovrà optare per una bambola sicura ben realizzata e robusta; il bambino talvolta non la maneggerà con la cura che meriterebbe e potrebbero staccarsi piccole parti che rischierebbero di essere pericolose. Si consiglia per tanto di accertarsi che i dispositivi rispettino le norme di sicurezza. Sarà bello immaginare che una bambina possa stimolare la sua fantasia, divertendosi con uno svago sano, lontano da un monitor o da uno dispositivo elettronico.

Nell'ambito delle bambole giocattolo si possono incontrare diverse tipologie. Piccoli oggetti che prevedono numerosi cambi d'abito e accessori da abbinare con cura; bambole che simulano di fare i propri piccoli bisogni personali ai quali il giovane dovrà rimediare come fosse un genitore. Inoltre alcuni giochi di questa categoria sono predisposti per emettere suoni e rumori al quale il fanciullo associandone lo stato d'animo dovrà trovare soluzioni pratiche a dare sollievo.

Modellini di trasporti su rotaia per imparare la manualità

Seguendo la stessa falsa riga di prima ci si potrebbe chiedere se anche questo gioco risulta capace di stimolare la creatività del bambino. Potremo dire che forse nessun altro giocattolo nella storia ha mai fatto questo, quanto le costruzioni con mattoncini colorati; questi piccoli elementi assemblati tra loro hanno fatto crescere generazioni intere. I treni giocattolo in commercio non sono unicamente progetti da costruire con un attento assemblaggio, ma ce ne sono alcuni già montati e predisposti attraverso meccanismi elettronici e piccoli motori atti ad essere attivati in contesti più o meno articolati con stazioni, binari, ponti ecc. Anche in questo caso è sotto inteso che i genitori valutino la possibilità che alcuni di questi treni giocattolo non siano adatti a bambini piccoli; si deve perciò valutare attentamente il modello in base all'età del proprio giovane amico tanto più se è il proprio figlio.

In questo ultimo caso, quello dei traporti giocattolo, il ragazzo sarà stimolato ad orientarsi nello spazio e a coordinare i movimenti e a saperli collocare all'interno di un contesto: sulle rotaie, imparerà il rispetto di un semaforo, acquisirà familiarità con la velocità ecc. Inoltre il genitore potrà a piccoli passi, utilizzando parole adatte alle capacità del proprio figlio, spiegare cosa permette a quel gioco di muoversi da solo e trasformare una nozione in una futura passione. Alcuni di questi modelli sono telecomandati, questo permetterà al giovane giocatore di imparare cosa significa muovere un elemento meccanico ed elettrico.

Gioco istruttivo o video gioco?

In conclusione possiamo dire che non è necessario demonizzare a prescindere tutti i video giochi, c'è da dire però che affidarsi ad essi per valutare l'intelligenza o la manualità di un giovane potrebbe essere un errore; spesso questi videogame potenziano la memoria e non l'applicazione di concetti complessi. I giochi istruttivi come i due modelli sopra menzionati potrebbero ancora essere una valida alternativa per conferire al momento del divertimento anche un tono di principi morali e applicazioni pratiche molto utili nella crescita futura del ragazzo, per non parlare poi che unirà giovani e adulti permettendo di aumentare le linee di comunicazione.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nuove funzionalità e nuovi temi per i Converter targati DVDVideoSoft


​​now.gg lancia now.gg Fungible Games (NFG), gli elementi costitutivi di Mobile Gaming Metaverse


Evento Visual Arts - Milano 26 giugno 2019


Dove trovare i giochi per razze migliori


Giocare con i giochi per ragazze divertenti


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Quando e come usare un orologio cronometro

Quando e come usare un orologio cronometro
Hai uno stile di vita dinamico e ti piace svolgere attività fisica? Allora hai bisogno di un "orologio cronometro" ed è importante sceglierlo in base al livello di precisione che si sta cercando. Sul mercato sono presenti molti modelli per diverse fasce di prezzo e per diverse esigenze.Cos’è e a cosa serve il cronometro Il cronometro è uno strumento che permette di misurare il tempo in maniera estremamente precisa ed al tempo stesso affidabile. Esso viene utilizzato spesso in ambito sportivo, per esempio in caso di gare atletiche o amatoriali. Il cronometro non solo svolge la funzio (continua)

Le scarpe super eleganti nero giardini

Le scarpe super eleganti nero giardini
Nero Giardini è un marchio made in Italy, questo significa che la qualità dei prodotti realizzati è decisamente alta. Molti ancora fanno confusione e non comprendono bene il significato di questa certificazione tutta italiana, ovvero le aziende che riescono ad ottenerla realizzano articoli prestigiosi con materiali resistenti e duraturi nel tempo. Inoltre, l'indicitura made in Italy fa riferimento alla tradizione di un articolo e al fatto della sua origine che risulta strettamente legata al territorio del nostro paese. Ogni caratteristica relativa attribuita a un determinato prodotto sono racchiuse all'interno di questa prestigiosa etichetta i materiali che vengono usati di alta qualità, il design che viene realizzato, il processo sicu (continua)

Problemi con il licenziamento? Fai valere i tuoi diritto con un avvocato specializzato

Problemi con il licenziamento? Fai valere i tuoi diritto con un avvocato specializzato
Stipulare un contratto di lavoro con un'azienda, un ente o qualsiasi privato abbia assunto personale per poi provvedere ad un conseguente licenziamento significa anche avere a che fare con l'ordinamento legislativo, il quale, sotto sotto questo punto di vista, contempla la possibilità di prendere in considerazione le alternative più disparate. Lo sai bene se sei stato appena licenziato, oppure se hai da poco ricevuto una lettera piuttosto spiacevole, all'interno della quale ti viene comunicata la fine del rapporto lavorativo. Per questi e tanti altri motivi è bene che ti affidi alle menti sapienti di un esperto in giurisprudenza, il quale saprà guidarti al meglio verso l'adozione di modi di procedere in grado di far valere i t (continua)

Ti hanno licenziato senza motivo?

Ti hanno licenziato senza motivo?
Spesso accade che si venga licenziati senza motivo. Tale licenziamento è assolutamente nullo, è opportuno conoscere il perché e quando un licenziamento è invece legittimo. Licenziamento L'art. 2118 c.c. disciplina uniformemente sia il recesso del datore di lavoro (licenziamento), sia le dimissioni del lavoratore da un contratto a tempo indeterminato. L'unico obbligo è quello di fornire un preavviso. I contratti collettivi indicano la durata di tale preavviso, la quale si differenzia in base all'anzianità di servizio o in base alla qualifica del lavoratore (continua)

Problemi con le serrature a Torino? Chiama un fabbro

Se hai problemi con le serrature a Torino chiama un fabbro, ma non un fabbro qualsiasi chiama Fabbro Mastro. La nostra azienda opera come fabbro a Torino fin dal 1971 ed è garanzia di correttezza e professionalità. Sul nostro sito www.fabbrotorino.it sono illustrati tutti i servizi che offriamo alla nostra clientela. Quando c'è necessità di riparare porte blindate, (continua)