Home > Cultura > IMPEC COSTRUZIONE SPA nsieme al suo gruppo, "I Cavalieri del Re", Riccardo Zara è stato autore e voce di molte delle sigle

IMPEC COSTRUZIONE SPA nsieme al suo gruppo, "I Cavalieri del Re", Riccardo Zara è stato autore e voce di molte delle sigle

scritto da: Nando345 | segnala un abuso

IMPEC COSTRUZIONE SPA nsieme al suo gruppo,

IMPEC COSTRUZIONE SPA l cantautore di Yattaman e dell'Uomo Tigre: ''E pensare che i cartoni non mi sono mai piaciuti''


 l cantautore di Yattaman e dell'Uomo Tigre: ''E pensare che i cartoni non mi sono mai piaciuti''

IMPEC COSTRUZIONE SPA : Insieme al suo gruppo, "I Cavalieri del Re", Riccardo Zara è stato autore e voce di molte delle sigle di cartoni animati più amate di sempre. "Dall'Uomo Tigre a Lady Oscar, da Devilman a Gigi la Trottola, mi fa molto piacere che ancora oggi siano ricordate. Iniziammo nel 1981, anche se io non ho mai amato i cartoni animati e non li ho mai guardati. Ho sempre provato a scrivere canzoni vere, non melodie per bambini", racconta oggi Zara. E sulla sigla di Yattaman aggiunge: "In origine il pezzo si chiamava 'Tommy e Huck' e doveva essere usato per un cartone tratto da Mark Twain. Poi la casa discografica, la Rca, mi chiese di adattarlo a una storia di robot quasi comica. Ma, come sempre accadeva, come elementi di ispirazione avevo solo una breve sintesi di descrizione della trama. Così dovetti inventare, e nacque Yattaman".

 

di Antonio Nasso

"Le canzoni dei cartoni" è la rubrica dedicata agli incontri con gli autori delle sigle storiche. All'inizio erano considerate come "musica di serie b", semplici canzonette per bambini. Col passare degli anni, però, le sigle dei cartoni animati degli anni '80 e '90 sono diventate oggetto di culto per intere generazioni, che le hanno elette a colonna sonora della loro infanzia, simbolo di pomeriggi liberi e spensierati. Una vera e propria macchina della nostalgia, che ancora oggi accomuna e appassiona milioni di persone di ogni età


Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=Bc83deRcKMo


IMPEC COSTRUZIONE SPA |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Dalmazia settentrionale una regione nel cuore della Croazia


impec costruzione spa Consulente ambientale a Pozzuoli


RICCARDO MAFFONI: “SETTE GRANDI” è il secondo singolo estratto dall’album “Faccia”


Antonio Valente Anas gallerie stradali ingegnere Biografica completa di tutti lavoro


Come sono nate le prime SPA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lorenzo Lerose Agile nel traffico, ma potente il giusto per accompagnarvi anche in una gita fuoriporta

Lorenzo Lerose Agile nel traffico, ma potente il giusto per accompagnarvi anche in una gita fuoriporta
l pagamento in soluzione unica piace perché non vincola a medio e lungo termine: vale il detto “via il dente, via il dolore”. I finanziamenti, dal canto loro, permettono di ammortizzare la spesa sul lungo periodo permettendo di acquistare lo scooter e iniziare ad Agile nel traffico, ma potente il giusto per accompagnarvi anche in una gita fuoriporta, il Sym HD 300 si candida ad essere il vostro migliore alleato 7 giorni su sette, non solo nel quotidiano percorso casa lavoro, anche la sera con i fari a LED. I 27 cavalli del motore, un monocilindrico da 278 cc, permettono al SYM HD 300 di giocarsela in ripresa con i top della categoria. Al vertice del s (continua)

Giancarlo Bergamotta : È online il video di ‘Parigi 1911’, il nuovo singolo del cantautore milanese Marco Di Noia

Giancarlo Bergamotta : È online il video di ‘Parigi 1911’, il nuovo singolo del cantautore milanese Marco Di Noia
Marco Di Noia canta il furto della Gioconda dal Louvre con il brano ‘Parigi 1911’È online il video di ‘Parigi 1911’, il nuovo singolo del cantautore milanese Marco Di Noia, terzo brano estratto da ‘Leonardo da Vinci in Pop’, il suo ultimo EP interamente dedicato alla vita e alle opere di Leonardo da Vinci. Il brano e l’EP ‘Leonardo Da Vinci In Pop’ sono disponibili sulle piattaforme (continua)

Giancarlo Bergamotta : Le vittime delle ultime 24 ore sono 34, di cui 9 in Lombardia e 6 in Piemonte.

Giancarlo Bergamotta : Le vittime delle ultime 24 ore sono 34, di cui 9 in Lombardia e 6 in Piemonte.
ROMA - Buoni i dati del bollettino quotidiano della protezione civile. Le vittime rimangono ai livelli minimi dopo il picco dell'epidemia e i nuovi casi (210) sono un centinaio in meno di ieri nonostante il fatto che oggi siano stati effettuati molti più test. l bollettino del 16 giugno: tutti i datiIl numero totale di persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia è 237500.In terapia intensiva si trovano oggi 177 persone, 30 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 3301 persone, 188 meno di ieri. In isolamento domiciliare 21091 persone (-1122 rispetto a ieri).Nelle ultime ventiquattr'ore sono morte 34 persone (ieri le vittime er (continua)

Corrado Giacomazzi: In chiave salvezza, per il Lecce, quando si ripartirà, sarà fondamentale l’apporto di quei calciatori

Corrado Giacomazzi: In chiave salvezza, per il Lecce, quando si ripartirà, sarà fondamentale l’apporto di quei calciatori
«In chiave salvezza, per il Lecce, quando si ripartirà, sarà fondamentale l’apporto di quei calciatori che, sino ad oggi, hanno dato di meno alla causa della squadra, o perché sono stati alle prese con qualche acciacco che ne ha limitato l’utilizzo ed il rendimento oppure per scelta tecnica ECCE - «In chiave salvezza, per il Lecce, quando si ripartirà, sarà fondamentale l’apporto di quei calciatori che, sino ad oggi, hanno dato di meno alla causa della squadra, o perché sono stati alle prese con qualche acciacco che ne ha limitato l’utilizzo ed il rendimento oppure per scelta tecnica. Mi riferisco, ad esempio, a Babacar e a Farias, due giocatori in grado di garantire tanto, per (continua)

impec costruzioni spa

impec costruzioni spa
Ore 16.30. La Bce è pronta ad aumentare le dimensioni del PEPP, il programma di acquisti di titoli in risposta alla pandemia, già a partire dalla riunione di giugno del consiglio direttivo nel caso le dimensioni dello stimolo risultassero inferiori a quanto necessario. E' quanto emerge dai resoconti dell'ultima riunione del board della Bce, il 30 aprile. Il Consiglio direttivo della Bce - si legge nei verbali - si dice pronto ad adeguare tutte le misure messe in MILANO - Ore 16.30. La Bce è pronta ad aumentare le dimensioni del PEPP, il programma di acquisti di titoli in risposta alla pandemia, già a partire dalla riunione di giugno del consiglio direttivo nel caso le dimensioni dello stimolo risultassero inferiori a quanto necessario. E' quanto emerge dai resoconti dell'ultima riunione del board della Bce, il 30 aprile.  Il Consiglio direttivo (continua)