Home > Economia e Finanza > Nexus cambia nome e logo: da oggi si chiamerà Facile.it Mutui e Prestiti

Nexus cambia nome e logo: da oggi si chiamerà Facile.it Mutui e Prestiti

scritto da: Ufficiostampa@facile.it | segnala un abuso

Nexus cambia nome e logo: da oggi si chiamerà Facile.it Mutui e Prestiti


Nexus, realtà specializzata da oltre 18 anni nella mediazione del credito alle famiglie, dopo il perfezionamento dell’acquisizione da parte di Facile.it si rifà il look e cambia nome: dal primo luglio la società si chiamerà Facile.it Mutui e Prestiti.

Daniela Zancan, cheassume il ruolo diManaging Director Stores & FMP di Facile.it  e a cui è affidata la responsabilità dell’intera Business Unit Store e Facile.it Mutui e Prestiti ha dichiarato:«L’operazione di rebranding rientra all’interno di in un percorso di integrazione iniziato nel 2018 e conclusosi lo scorso aprile con il completamento dell’acquisizione di Nexus da parte di Facile.it» spiega «Oggi i consulenti di Nexus sono a tutti gli effetti parte integrante del team Facile.it».

L’operazione di rebranding coinvolgerà anche le 40 agenzie fisiche che la società di consulenza ha su tutto il territorio nazionale e che, a partire da luglio, cambieranno insegna - si chiameranno Facile.it Mutui e Prestiti - e subiranno un restyling in linea con le guideline di Facile.it.

Il marchio sarà declinato in numerosi supporti di comunicazione e promozione e il nuovo logo di Facile.it Mutui e Prestiti manterrà i colori caratteristici delle due società: l’arancione di Facile.it ed il blu che ha contraddistinto all’origine lo storico logo di Nexus.

«Quello che annunciamo oggi» - spiegaAngela Giannicola, fondatrice di Nexus e oggi Presidente di Facile.it Mutui e Prestiti - «è un passaggio del tutto naturale e, al contempo, una grande opportunità per tutti i collaboratori della società, che possono contare sulla struttura organizzativa e sull’eccellenza tecnologia di Facile.it e, anche, sull’autorevolezza e notorietà del suo brand. Sono sicura che questa novità ci consentirà di raggiungere importanti performance qualitative e quantitative nell’ambito dell’offerta multicanale che unisce on line e rete fisica a vantaggio dei clienti.».  

Mauro Giacobbe, già Amministratore Delegato di Facile.it, assume anche il ruolo di Amministratore Delegato di Facile.it Mutui e Prestiti, mentre Angela Giannicola, Presidente di Facile.it Mutui e Prestiti, assume anche il ruolo di Direttore Commerciale Stores & FMP di Facile.it a cui è affidata la direzione e il coordinamento commerciale della rete fisica degli Store Facile.it e delle agenzie Facile.it Mutui e Prestiti.

Francesco Rigamonti continuerà a seguire l’individuazione e l’apertura delle nuove sedi degli Store a marchio Facile.it in tutta Italia.


Fonte notizia: https://www.facile.it/ufficio-stampa/comunicati/nexus-cambia-nome-e-logo-da-oggi-si-chiamera-facileit-mutui-e-prestiti.html


Facile it | Nexus | Facile it Mutui e Prestiti | rebranding | store | negozi fisici |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Facile.it acquisisce il 60% di Nexus


Come prendere un prestito veloce online per qualunque persona


Facile.it acquisisce il 100% di Nexus


Mutui: continuano a diminuire le surroghe, -19,8% nel semestre


Facile.it: ecco quanto spendono le famiglie a Monza


Mutui e 730. Cosa cambia nel nuovo modello


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Auto: nel Veneto ci sono ancora più di 177.500 Euro 0

Auto: nel Veneto ci sono ancora più di 177.500 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto veneto che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione veneta ri (continua)

Auto: in Sardegna ci sono ancora più di 96.200 Euro 0

Auto: in Sardegna ci sono ancora più di 96.200 Euro 0
Se si considerano i modelli sino all’Euro 3, il conto arriva a più di 426mila autovetture, vale a dire quasi la metà del totale Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto sardo che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione sarda risultan (continua)

Auto: in Calabria ci sono ancora più di 179.000 Euro 0

Auto: in Calabria ci sono ancora più di 179.000 Euro 0
Se si considerano i modelli sino all’Euro 3, il conto arriva a più di 633.000 autovetture, vale a dire quasi la metà del totale Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto calabrese che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione calabrese (continua)

Le famiglie del Morandi, fra indennizzi e nuovi acquisti

Le famiglie del Morandi, fra indennizzi e nuovi acquisti
Il 3 agosto Genova avrà nuovamente il suo ponte sulla Valpolcevera. Dopo il drammatico crollo del Morandi, che il 14 agosto 2018 segnò indelebilmente la storia della città, molte famiglie che vivevano a pochi passi da esso dovettero affrontare una grave crisi abitativa, ma cosa è successo da allora? Gli incentivi promessi sono stati effettivamente pagati? E se sì, come sono stati utilizzati? (continua)

Auto: in Italia ci sono ancora 3,3 milioni di Euro 0

Auto: in Italia ci sono ancora 3,3 milioni di Euro 0
Dal primo agosto scatteranno gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe non solo dare ossigeno all’industria automobilistica, ma anche aiutare a svecchiare un parco auto nazionale che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati (continua)