Home > Economia e Finanza > Andrea Mascetti: l’analisi sugli obblighi dichiarativi in sede di gara

Andrea Mascetti: l’analisi sugli obblighi dichiarativi in sede di gara

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

L’approfondimento legale dello Studio di Andrea Mascetti sulla questione relativa agli obblighi dichiarativi nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici


Tra i contributi proposti dallo Studio Legale guidato da Andrea Mascetti, un approfondimento dedicato al tema degli obblighi dichiarativi in sede di gara, questione che la Sezione V del Consiglio di Stato ha recentemente rimesso all'Adunanza Plenaria.

Andrea mascetti

Andrea Mascetti: lo Studio Legale esamina gli obblighi dichiarativi nei contratti pubblici

Con una dettagliata analisi fornita dall'Avvocato Alessandra Brignoli (Studio Legale di Andrea Mascetti), l'approfondimento pubblicato sul sito dello Studio affronta un tema da anni dibattuto in Italia riguardante la questione relativa a portata, perimetrazione ed effetti degli obblighi dichiarativi in capo ai soggetti che partecipano alle procedure pubbliche di affidamento. Tale materia è contenuta nell'articolo 80, comma 5, del D.Lgs. n. 50/2016, la cui interpretazione è stata da poco rimessa all'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato. Come illustrato dall'Avvocato, nello specifico la questione riguarda "l'individuazione dei presupposti per l'imputazione della falsità dichiarativa e delle differenze intercorrenti con l'omessa dichiarazione, ai sensi dell'art. 80, comma 5, lettere c) e f-bis)", per cui una parte della giurisprudenza qualifica l'obbligo come "servente ed essenzialmente strumentale", spiega l'Avvocato, "finalizzato cioè a mettere la stazione appaltante in condizione di conoscere tutte le circostanze rilevanti per l'apprezzamento dei requisiti di moralità e meritevolezza soggettiva". Dall'altro lato, invece, una differente interpretazione qualifica l'obbligo come "finale""l'obbligo", prosegue lo Studio Legale di Andrea Mascetti, sarebbe "dotato di autonoma rilevanza e l'omissione, la reticenza e l'incompletezza diventerebbero equiparabili alla decettività e alla falsità, in quanto figure di per sé sintomatiche di un grave illecito professionale".

Andrea Mascetti: lo Studio Legale analizza le cause della rimessione all'Adunanza Plenaria

Dalla duplice possibilità di interpretazione della questione, come spiegato nell'articolo di approfondimento dello Studio Legale di Andrea Mascetti, deriva la decisione di rinviare all'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato la questione concernente la portata, la perimetrazione e gli effetti degli obblighi dichiarativi in sede di procedure pubbliche di affidamento. Si legge nell'analisi, infatti, che all'Adunanza Plenaria sarà demandato "il compito di tipizzare - in senso sostanziale - le cause di esclusione conseguenti alla violazione degli obblighi dichiarativi". L'approfondimento aggiunge inoltre che la medesima Plenaria avrà il compito di fornire "parametri, limiti e regole" che rendano le cause di esclusione "ragionevolmente prevedibili e, quindi, sindacabili, in modo da limitare la disparità di trattamento tra gli operatori". Anche a causa del contrasto giurisprudenziale, prosegue lo Studio di Andrea Mascetti, si rileva una "ampia discrezionalità applicativa della P.A. delle cause di esclusione". All'Adunanza Plenaria viene chiesto, dunque, di esprimersi in modo tale da garantire all'Amministrazione di individuare un operatore economico affidabile e, allo stesso tempo, di permettere la "certezza delle regole di condotta imposte ai concorrenti della procedura di gara".


Fonte notizia: https://www.businesspost.eu/tag/andrea-mascetti/


Andrea Mascetti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Andrea Mascetti: le Fondazioni saranno punto di riferimento culturale dopo l’emergenza sanitaria


Ambiti di competenza dell’avvocato Andrea Mascetti, titolare dell’omonimo Studio Legale


Italgas rinnova gli organi sociali: Andrea Mascetti tra i candidati al CdA


Fondazione Cariplo: Andrea Mascetti guida la Commissione arte e cultura


L’avvocato Marta Cipriani (Studio Legale Andrea Mascetti) si occupa della Legge Gelli - Bianco


Andrea Mascetti, l’analisi dello Studio Legale sulla nuova legge grandi derivazioni idroelettriche


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

Avvocato e consulente di fama internazionale, Andrea Silvestri è professore di "International Businesses and Taxation" presso l'Università LUISS di Roma."Occorre una nuova politica fiscale": la tesi di Andrea SilvestriNel 2018 viene pubblicato "Il fisco che vorrei. Una nuova politica fiscale per far ripartire l'Italia": nel suo libro Andrea Silvestri evidenzia le debolezze del (continua)

Riva Acciaio: qualità e innovazione pilastri del successo

Ricerca, aggiornamento e monitoraggio costante sono gli ingredienti che hanno reso Riva Acciaio leader italiano ed europeo in uno dei settori più competitivi in assoluto.Riva Acciaio, una breve storia dell'eccellenza italianaDa realtà che conta un singolo stabilimento avviato nella seconda metà degli anni '50 a colosso del settore siderurgico: Riva Acciaio, che oggi è parte di  (continua)

Focus dello Studio Legale di Andrea Mascetti su procedimenti amministrativi e Covid-19

A cura dell'Avvocato Nicolò F. Boscarini (Studio Legale di Andrea Mascetti), l'approfondimento pubblicato prende in considerazione le disposizioni di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi.Covid-19 e procedimenti amministrativi: l'analisi dello Studio Legale di Andrea MascettiTra le misure intraprese dal Governo Italiano per fronteggiare l'emergenza scaturita dal C (continua)

MyEdu, la piattaforma di FME Education per i compiti estivi

Nata nel 2013, FME Education è specializzata in contenuti per la didattica digitale disponibili online per supportare bambini e ragazzi nello studio anche con i compiti delle vacanze.Studio e vacanze, le proposte di FME EducationCon all'attivo numerose collaborazioni insieme al Ministero dell'Istruzione, FME Education è una realtà leader nell'ambito della didattica digitale, se (continua)

Il consulente ambientale Claudio Bertini docente al seminario organizzato da Fast Ambiente Academy

Claudio Bertini ha concluso il seminario intitolato "AIA-AUA delle attività produttive" con l'esposizione di alcuni esempi pratici relativi a diverse realtà produttive attive nelle Marche. Il consulente è intervenuto parlando della struttura e degli effetti operativi di alcuni provvedimenti autorizzativi. Claudio Bertini docente per il seminario di Fast Ambiente AcademyClaudio Bertini, consulente (continua)