Home > News > LA VIA DELLA FELICITÀ … una guida al buon senso

LA VIA DELLA FELICITÀ … una guida al buon senso

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

LA VIA DELLA FELICITÀ … una guida al buon senso

“La via della felicità” di L. Ron Hubbard, una guida al buon senso per una vita migliore.


“La via della felicità” di L. Ron Hubbard, una guida al buon senso per una vita migliore.

Stiamo vivendo un epoca in cui i valori morali sono stati messi a dura prova dall’immoralità e dalle trasgressioni di chi opera per i propri interessi a discapito della società. Questo arriva giù fino all’educazione dei bimbi, dove appare difficile poter trasmettere tali valori, vista “la libertà” che viene concessa senza alcun limite. E da lì il declino sociale si espande a macchia d’olio partendo dalla mancanza di rispetto, per arrivare al crimine, droga, prostituzione, ecc…  che permeano la società ad ogni livello. 

Ecco perché le persone non sono più felici. Quindi in cosa consiste la felicità?

La felicità consiste nell’impegnarsi in attività di valore.

In fondo esiste solo una persona che può dire con certezza cosa ti farà felice: te stesso.

Questo opuscolo contiene 21 precetti, in realtà, i margini della carreggiata. Violandoli si è come l’automobilista che esce di strada : il risultato può essere la rovina di un attimo, di un rapporto, di una vita. Solo tu dire dove porta la strada. Spetta a ciascuno stabilire i propri obbiettivi per ogni momento, ogni relazione, ogni fase della propria vita.

A volte ci si può sentire come foglie trascinate dal vento, ci si può sentire insignificanti come un granello di sabbia lungo una strada sporca. Ma nessuno ha mai detto che la vita era una cosa calma e ordinata; non lo è. Una persona può, in misura più o meno grande, tracciare il proprio percorso e seguirlo. Naturalmente si avranno occasionalmente delle sconfitte cercando di applicare e di far applicare questo libro. Se si rimane entro i margini di questa vita non si può sbagliare di troppo. L’emozione positiva, la felicità e la gioia vere, non vengono da vite spezzate, ma da altre cose.

La via della felicità è un’autostrada per coloro che ne conoscono i margini.

Tu sei il guidatore.

Buon viaggio

In questo periodo di pandemia, ci teniamo a ricordarti di usare i dispositivi e il distanziamento sociale, per rispettare il prossimo e per MANTENERE TE STESSO E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE. 

Felicità | Hubbard | precetti | valori morali | declino sociale | droga | crimine | prostituzione | salute |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Presentato con successo il libro di Don Franco Galeone


La Via della Felicità, la campagna sociale per il ripristino del codice morale


Cosa si può fare per innalzare gli standard dei valori morali nella società?


Imbrogli, bullismo, e cattive abitudini dei ragazzi come possono essere risolte?


Corso Gratuito Online La Via della Felicità


ANNO NUOVO, VIA NUOVA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.
Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. L’umanitario e filosofo L. Ron Hubbard scrisse: “Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura.”Come ogni altra chiesa, anche la Chiesa di Scientology sta seguendo le normative governative, e continua anche a fornire alcuni consigli (continua)

Gli antidolorifici e la dipendenza

Gli antidolorifici e la dipendenza
Come in tutte le forme di Dipendenza, si genera un abuso cronico del farmaco, accompagnato da tolleranza ed effetti da astinenza come l’ansia, insonnia, irritabilità, panico. Come in tutte le forme di Dipendenza, si genera un abuso cronico del farmaco, accompagnato da tolleranza ed effetti da astinenza come l’ansia, insonnia, irritabilità, panico. E’ facile passare da un potente antidolorifico per un dolore fisico, alla dipendenza, visto che opera in modo da “assopire” il dolore, producendo nello stesso tempo uno stato di esaltazione. La dipendenza però non guarda (continua)

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati
I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. Lo scopo dell’iniziativa è di mantenere il verde pubblico estetico e ripulito da cartacce, plastica e qualsiasi tipo di spazzatura che si annida tra i fili d’erba. Muniti di speciali pinze, guanti di protezione, sacchi, g (continua)

"UNITI PER I DIRITTI UMANI" informa Macerata


Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali. Si è tenuta lo scorso fine settimana a Macerata, la campagna informativa di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI', tornata la seconda settimana consecutiva per le vie del Centro Storico per continuare a informare i cittadini dei loro Diritti Universali.L'iniziativa è stata realizzata proprio nei giorni che segnano in Italia in un momento storico, con l'entrata in vigore di un Green Pass per tornare a vivere (continua)

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!
La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia. La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia.  Si è svolta ieri la pulizia della spiaggia libera di Cesano ad opera dei volontari di Scientology di Senigallia. Avevano l’obiettivo di ridare splendore ed igiene al bellissimo pezzo di spiaggia, e questo obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di quasi 13 chili di spazzatura in un paio d’ore. (continua)