Home > Lavoro e Formazione > Esonero contributivo assunzioni di titolari di assegno di ricollocazione: irrilevante il possesso DURC e il rispetto della contrattazione collettiva

Esonero contributivo assunzioni di titolari di assegno di ricollocazione: irrilevante il possesso DURC e il rispetto della contrattazione collettiva

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Esonero contributivo assunzioni di titolari di assegno di ricollocazione: irrilevante il possesso DURC e il rispetto della contrattazione collettiva

Assunzioni lavoratori con assegno di ricollocazione: con una circolare l’INPS chiarisce le condizioni per la fruizione dell’esonero contributivo.


L'INPS ha pubblicato la circolare n. 77 del 27 giugno 2020 in cui descrive il beneficio dell'esonero contributivo previsto dalla legge per i datori di lavoro che assumano lavoratori beneficiari del cd. assegno di ricollocazione. Nella circolare si chiarisce che trattasi di un vero e proprio esonero contributivo in quanto riconosciuto alla generalità dei datori di lavoro eppure si ritiene che il datore di lavoro, per ottenere detto esonero, debba rispettare non solo le condizioni stabilite per gli incentivi occupazionali dall'art. 31 del D. Lgs. 150/2015, ma anche le condizioni fissate per la fruizione dei benefici contributivi dall'art. 1, comma 1175, della L. 296/2006. E tuttavia gli esoneri non sono benefici e ai primi tali condizioni non sono applicabili.

Sul punto si rinvia a quanto ampiamente esposto nel saggio dell'avv. Francesco Stolfa, pubblicato sulla Rivista del Diritto della Sicurezza Sociale, n. 1, 2019, pp. 225 ss. (allegato).

In sostanza, quindi, all'esonero in esame non è applicabile la condizione del possesso del DURC e del rispetto della contrattazione collettiva leader.


Fonte notizia: https://www.stolfavolpe.it/


avvocati diritto del lavoro | avvocati previdenza sociale | studio legale diritto del lavoro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

DOPPIO TERMINE PER L’INCASSO E PER IL RIMBORSO DELL'ASSEGNO CIRCOLARE


FAP ACLI promuove una proposta di legge per i giovani pensionati


Campania, Palmeri: “Grazie agli incentivi all' occupazione volano le assunzioni”


Diritto di famiglia, cosa sta cambiando – Studio associato Biagi


Da FAP ACLI parte l’allarme sulle pensioni


Avvocato esperto diritto famiglia | Studio associato Biagi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Estate: è tempo di invasione delle formiche alate

Estate: è tempo di invasione delle formiche alate
Trattamento tarli: in estate prende forma il pericolo formiche alate, un pericolo in grado di provocare danni sia all’interno che all’esterno delle case. Conosciute generalmente come insetti laboriosi e intelligenti, le formiche circondano spesso gli ambienti in cui viviamo, specie nei giardini e nelle dimore di campagna. Solitamente, siamo abituati a considerarle una presenza ingombrante per le nostre abitazioni, ma difficilmente le associamo a un pericolo per il quale diventa fondamentale ricorrere a un trattamento tarli. A meno che non si (continua)

Il licenziamento in caso di somministrazione irregolare di manodopera

Il licenziamento in caso di somministrazione irregolare di manodopera
Irregolarità del rapporto di lavoro in somministrazione: l'interpretazione fornita dall'art. 80 bis del DL 34/2020. In caso di somministrazione irregolare, tutti gli atti di gestione compiuti dal datore di lavoro apparente (vale a dire il somministratore) nella costituzione o nella gestione del rapporto di lavoro si intendono compiuti o ricevuti dal soggetto che ha effettivamente utilizzato la prestazione, eccezion fatta per il licenziamento.Questo è il contenuto dell'art. 80 bis, DL 34/2020 (introdotto da (continua)

Incredibile offerta Immobiliare Cambio Casa: attico con vista mare a Taranto

Incredibile offerta Immobiliare Cambio Casa: attico con vista mare a Taranto
Case in vendita a Taranto: luminoso e confortevole attico con terrazzo privato e vista mare ad un prezzo vantaggiosissimo. L’agenzia immobiliare a Taranto Cambio Casa scalda l’estate con una proposta di vendita molto interessante e da prendere al volo. Ci troviamo ovviamente nella “Città dei due Mari”, esattamente in via Dante (zona Borgo) e stiamo parlando di un luminosissimo e confortevole attico da ristrutturare, ma perfettamente adattabile alle proprie esigenze e stile di design.Collocato all’8° piano di un e (continua)

Promo Deutz-Fahr 6140: elevata tecnologia al tuo servizio grazie agli incentivi

Promo Deutz-Fahr 6140: elevata tecnologia al tuo servizio grazie agli incentivi
Trattori agricoli: Cordini lancia la strepitosa promozione Deutz-Fahr 6140 usufruendo degli incentivi a sostegno dell’agricoltura oggi disponibili. Far ripartire l’agricoltura puntando con forza sull’innovazione grazie agli incentivi. Con questo proposito Cordini Srl – azienda leader nella vendita e noleggio macchine agricole – lancia un’offerta incredibile sfruttando gli incentivi a disposizione: Deutz-Fahr 6140 ALL. A ad un prezzo supervantaggioso.Appartenente alla nuova serie 6 di trattori compatti, ciascuno disponibile con trasmissio (continua)

Superbonus infissi: in arrivo Decreto Prezzi e Decreto Asseverazioni

Superbonus infissi: in arrivo Decreto Prezzi e Decreto Asseverazioni
Finestre e porte in legno: pronti a partire i decreti attuativi legati al Superbonus 110% previsti dal decreto Rilancio emanato dal governo. Giorni di attesa per i decreti attuativi relativi alle misure per l’efficientamento energetico degli edifici, tra cui quella che riguarda la sostituzione dei serramenti come porte e finestre in legno. Con un’audizione parlamentare alla Commissione di vigilanza sull’anagrafe tributaria, il ministro del MISE Patuanelli ha illustrato i punti salienti dei DM attuativi Decreto Prezzi (requisiti t (continua)