Home > Sport > Una panoramica sull’ arrampicata

Una panoramica sull’ arrampicata

scritto da: Lorenzomisto | segnala un abuso

Una panoramica sull’ arrampicata

Non si può negare che l’arrampicata su roccia sia l’ultimo allenamento per testare la tua forza fisica e resistenza mentale. In effetti, pochissime attività si rivolgono a tutti i muscoli dell’arrampicata, concentrandosi anche sull’ equilibrio, la flessibilità e la resistenza mentale.


Mentre molte persone si allenano all’aperto, i principianti che cercano un allenamento eccellente spesso scoprono che l’uso di una struttura di allenamento al coperto è il percorso migliore, soprattutto perché si ha accesso a istruttori qualificati, attrezzature e vari livelli di lezioni. Se vuoi aggiungere l’arrampicata su roccia alla tua routine di fitness generale, il modo più sicuro per iniziare è con una struttura di arrampicata indoor

Benefici per la salute

L’arrampicata su roccia è principalmente un allenamento basato sulla forza. Detto questo, ti fa anche battere il cuore e brucia alcune calorie serie. In effetti, una persona di 70 kg può bruciare circa 600 calorie all’ora arrampicandosi. Se paragonato ad altri allenamenti, l’arrampicata su roccia è più simile all’allenamento basato su intervalli poiché produce più brevi esplosioni anaerobiche di potenza rispetto a un allenamento cardiovascolare come la corsa o il ciclismo che tende a produrre una frequenza cardiaca più costante e sostenuta.

Quando si tratta di muscoli che lavorerai, puoi aspettarti di usarne di più, se non tutti, mentre arrampichi o fai bouldering, che si arrampica su basse formazioni rocciose senza una corda. Poiché la parte inferiore del corpo è in genere più forte della parte superiore del corpo, ti affidi ai glutei, ai muscoli posteriori della coscia e ai polpacci per spingerti verso il muro, mentre la schiena, il torace, le spalle e le braccia lavorano insieme per tirarti su.

Parlando di tirare, non stupirti se gli avambracci diventano più forti, perché a differenza di molti altri allenamenti tradizionali, avrai bisogno di un’ enorme forza di presa per arrivare in cima al muro. Inoltre, con tutte le capacità di allungamento necessarie per spostarsi da una presa all’altra, l’arrampicata su roccia è anche un modo fantastico per aumentare la forza, la flessibilità e migliorare la coordinazione.

Ma non è solo la componente fisica di questo allenamento che fa bene alla salute. I benefici per la salute mentale che derivano dal sentirsi sicuri, usare le capacità di problem solving, essere pazienti e presenti e il senso di realizzazione che si prova quando si raggiunge la vetta sono solo alcuni dei motivi per cui questo allenamento è in cima alla lista dei migliori per la mente e il corpo .

Pro e contro

Sapere in cosa ti stai cacciando può aiutare ad alleviare l’ansia e, si spera, rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere sull’allenamento. Quando si tratta di arrampicata su roccia, i professionisti superano sicuramente i contro, ma vale comunque la pena notare alcune delle preoccupazioni comuni che le persone esprimono sull’allenamento.

Professionisti

Allenamento total body: Un allenamento di arrampicata su roccia è un allenamento completo, motivo per cui così tante persone sono attratte da esso. Non solo eserciti la parte superiore e inferiore del corpo, ma c’è anche un’enorme componente mentale ed emotiva per l’arrampicata. In un certo senso è molto olistico.

Incoraggia la consapevolezza: Gli scalatori devono rimanere nel momento, nonostante le distrazioni mentali del passato e del futuro che cercano di rubare quella concentrazione.

Soddisfa le tue voglie sociali: C’è un elemento di comunità nell’arrampicata e la palestra è il luogo ideale per fare nuove amicizie. Inoltre, il supporto e l’incoraggiamento che proverai dagli altri partecipanti portano a una maggiore soddisfazione e aumentano le probabilità che ti alleni con l’arrampicata su roccia come allenamento.

Contro

A seconda di chi chiedi, ci sono pochissimi contro per un allenamento di arrampicata su roccia, specialmente se parli con uno scalatore. Ma proprio come qualsiasi altro sport o attività fisica, ci saranno alcuni aspetti negativi nel ridimensionare un muro.

Non è puramente aerobico. Sì, la tua frequenza cardiaca salirà alle stelle e aumenterai la tua forma cardiorespiratoria, ma se stai cercando un allenamento aerobico tradizionale paragonabile a qualcosa come correre, andare in bicicletta o nuotare, potresti essere deluso. Tuttavia, per preparare il tuo sistema cardio all’arrampicata, probabilmente ti scalderai su macchine come spin bike e tapis roulant.

Richiede tempo: Non solo allenarsi e diventare competenti, ma anche gli allenamenti stessi. In 20 minuti che molte attività di fitness richiedono, lo scalatore ha appena finito la sua routine di riscaldamento.

La maggior parte delle palestre avrà regole molto specifiche, ma ci sono alcuni consigli generali per stare al sicuro. La più grande sfida di sicurezza per i principianti è saper leggere i segnali del proprio corpo. Devi conoscere i tuoi limiti di affaticamento fisico e mentale e non scartare l’uno sull’altro

Cosa ci piace
  • Allenamento di tutto il corpo
  • Comunità di supporto
  • Contesto sociale
Cosa non ci piace
  • Richiede più tempo rispetto al tradizionale sollevamento pesi o cardio
  • Non un allenamento puramente aerobico

Fonte notizia: https://bellezzamix.it/una-panoramica-sull-arrampicata/


sport | fitness | arrampicata | gym | palestra | forma fisica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ROCK MASTER E “TRICOLORI” AL CLIMBING STADIUM, APERTO TUTTI I GIORNI CON LE GUIDE ALPINE


ARCO (TN) PRESENTA IL CENTRO FEDERALE. IL CLIMBING STADIUM È IL CUORE DELL’ARRAMPICATA


L’ARRAMPICATA MONDIALE SI PRESENTA. TOLTO IL VELO ALL’IFSC CLIMBING WORLD CHAMPIONSHIP


L’ARRAMPICATA AD ARCO CAMBIA VOLTO, ROCK MASTER FESTIVAL È UN “PRODOTTO”


ADAM ONDRA OSPITE DEL VAL DI FASSA CLIMBING


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come fai a sapere quando è il momento di lasciarsi?

Come fai a sapere quando è il momento di lasciarsi?
Molti di noi non rompono con un altro significativo quando dovremmo, per molte ragioni diverse. Alcuni di noi hanno paura di essere soli; altri cadono vittime dell’errore sommerso dei costi (“Ho già investito così tanto tempo e fatica in questa relazione, non posso rinunciare ora”). Ma la maggior parte di noi ignora solo i segni che una relazione sta andando in pezzi perché è più facile credere che tutto vada bene … fino a quando non lo è. Sapere esattamente quando terminare una relazione è un compito difficile. Dipende dalle persone coinvolte e dalla situazione in cui vivono. Ma ci sono prove abbastanza coerenti sui segni di rottura delle relazioni.I quattro cavalieri dell’ApocalisseCi sono quattro stili di comunicazione negativa che compongono il disastro per qualsiasi relazione. È soprannominato “I q (continua)

Utilizzo delle bande di resistenza

Utilizzo delle bande di resistenza
Queste bande di resistenza lunghe e ad anello forniscono uno spessore sorprendente e una resistenza resistente che alla fine le separa dal tubo relativamente debole che comunemente pensi quando senti il ​​termine “bande di resistenza”. Sono progettati per atleti e seri frequentatori di palestra che cercano nuovi modi per guadagnare forza attraverso l’ allenamento di resistenza . Vantaggi degli esercizi della banda di resistenzaSia che tu stia usando le bande elastiche o tubi di resistenza della vecchia scuola, i vantaggi di eseguire esercizi con la fascia di resistenza sono sostanzialmente gli stessi.TrasportoLe bande sono leggere e facili da trasportare. Basta arrotolarne alcuni e gettarli in una valigia o in una borsa da palestra e avrai a dispo (continua)

Il sonno o l’esercizio fisico è più importante?

Il sonno o l’esercizio fisico è più importante?
Il sonno può darti energia, riparare i muscoli, bilanciare gli ormoni, alimentare l’allenamento e farti passare la giornata. Allenarsi può aiutare a migliorare il sonno, aumentare l’energia, migliorare l’umore e rafforzare il metabolismo. Quindi, se hai solo 30 minuti da dedicare al sonno o all’esercizio fisico, quale dovresti scegliere? Innanzitutto, è importante sottolineare che questo scenario “scegli solo uno” non è probabilmente un vero problema, almeno per la maggior parte delle persone nella maggior parte dei giorni. La realtà è che la maggior parte delle persone, in effetti, ha tempo per le sette o otto ore di sonno raccomandate ogni notte più tempo sufficiente per un allenamento da 30 a 60 minuti nella (continua)

Come smettere di essere pigri

Come smettere di essere pigri
Abbiamo tutti periodi di tempo in cui ci sentiamo meno energici e lottiamo per trovare motivazione. È comune sentirsi così in certe occasioni ma, quando questi momenti iniziano a diventare più frequenti o durano per periodi più lunghi, potremmo iniziare a vederci in modo diverso. I nostri obiettivi diventano meno importanti, troviamo difficile sentirci ispirati e potremmo iniziare a chiederci se siamo capaci. Potremmo persino iniziare a definirci pigri. Il nostro “sé” idealeTutti abbiamo la sensazione di chi vogliamo essere, di come vogliamo comportarci, degli obiettivi che vogliamo raggiungere e di come vogliamo mostrarci nel mondo. Il sé ideale è un concetto in psicologia che si riferisce all’immagine che portiamo nella nostra mente di ciò che il nostro sé migliore dovrebbe apparire, agire e sentire. Il nostro sé ideale è sp (continua)

Qual è il pregiudizio della negatività?

Ti sei mai trovato a soffermarti su un insulto o a fissare i tuoi errori? Le critiche hanno spesso un impatto maggiore rispetto ai complimenti e le cattive notizie spesso attirano più attenzione che bene. La ragione di ciò è che gli eventi negativi hanno un impatto maggiore sul nostro cervello rispetto a quelli positivi. Gli psicologi si riferiscono a questo come al pregiudizio negativo (chiamato anche pregiudizio della negatività) e può avere un effetto potente sul tuo comportamento, sulle tue decisioni e persino sulle tue relazioni. Qual è il pregiudizio della negatività?La tendenza negativa è la nostra tendenza non solo a registrare più rapidamente gli stimoli negativi, ma anche a soffermarci su questi eventi. Conosciuto anche come asimmetria positivo-negativo, questo pregiudizio di negatività significa che sentiamo il pungiglione di un rimprovero più potente di quanto sentiamo la gioia della lode.Questo fenomeno psicol (continua)