Home > News > Epidemia: Misure Precauzionali Supplementari a Casa e sul Lavoro

Epidemia: Misure Precauzionali Supplementari a Casa e sul Lavoro

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

Epidemia: Misure Precauzionali Supplementari a Casa e sul Lavoro

Sebbene in Italia si stia andando bene, è importantissimo mantenere le corrette precauzioni e i corretti distanziamenti sociali, visto il grande flusso di persone con le quali entriamo in contatto tutti i giorni, specie in questo fantastico periodo estivo.


Alcuni consigli dal Centro Risorse per la prevenzione

Sebbene in Italia si stia andando bene, è importantissimo mantenere le corrette precauzioni e i corretti distanziamenti sociali, visto il grande flusso di persone con le quali entriamo in contatto tutti i giorni, specie in questo fantastico periodo estivo. 

 

https://files.ondemandhosting.info/imagecache/cropfit@cr=0,0,1728,1683@fm=png@qa=85/data/www.scientology.org/files/how-to-keep-well/mask-and-gloves/sanitize-personal-items_it_IT.png

  1. Durante un’epidemia, pulisci e igienizza superfici comuni che vengono toccate frequentemente e aree soggette a traffico intenso, a casa e sul posto di lavoro, più spesso del solito:

    • Aree bambini

    • Maniglie delle porte

    • Corrimano

    • Ripiani dei banconi

    • Rubinetti

    • Telefoni

    • Scrivanie

    • Tavoli

    • Braccioli delle sedie

    • Qualsiasi altra superficie comune che viene toccata frequentemente

  2. Assicurati di igienizzare anche cose e oggetti che vengono toccati frequentemente:

    • Dispositivi elettronici personali

    • Chiavi

    • Carte di credito

    • Tablet

    • Telecomandi

    • Tastiere

    • Penne

    • Qualsiasi altra cosa e altro oggetto che vengono toccati frequentemente

  3. Igienizza il tuo bagno, la tua cucina e il tuo veicolo più frequentemente del solito.

  4. Trova indicazioni su qualsiasi specifico disinfettante da utilizzare per quel tipo di epidemia. Potrebbe essere necessario utilizzare un prodotto che uccida un batterio o un virus specifico.

 “Un oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura.” Scrisse L. Ron Hubbard, il fondatore della Chiesa di Scientology, ispirando le attività svolte dalla Chiesa di Scientology Internazionale e i suoi Ministri Volontari in questo periodo di epidemia in ogni angolo del mondo con la pubblicazione di materiali informativi per la prevenzione disponibili online al sito www.scientology.it/staywell.

Prenditi cura di te stesso e degli altri! E condividi questo messaggio

A Padova puoi chiedere ulteriori informazioni contattando www.scientology-padova.org

 

 


Fonte notizia: www.scientology.it/staywell www.scientology-padova.org


Epidemia | precauzioni | prevenzione | Scientology | chiesa | L Ron Hubbard | Padova |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MISURE DI PREVENZIONE: LA PERICOLOSITA’ PASSA AI SUPREMI GIUDICI


"Festival della Salute Globale" - Padova, dal 12 al 15 novembre 2020


Apple, Nintendo, Hitachi... Come il coronavirus minaccia l’economia


Affrontare l’epidemia Centro risorse per la prevenzione


Coronavirus: Occuparsi della Malattia o dei Suoi Sintomi


Coronavirus: Misure Precauzionali Supplementari sul Lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ministri Volontari con interventi anti degrado

Sono disponibili anche per bonifiche mirate in aree segnalate dai cittadini! Sono disponibili anche per bonifiche mirate in aree segnalate dai cittadini!Da anni ormai il degrado urbano, rappresentato dall’abbandono di bottiglie, lattine, ecc… appare sempre più evidente, non solo in centro, ma anche in alcune aree verdi e sugli argini dei fiumi padovani, creando disagio e carenza d’igiene.Da oltre 30 anni i Ministri Volontari di Scientology sono impegnati a Padova con inter (continua)

Volontari all’opera per una pulizia straordinaria spiaggia libera di Senigallia

L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abbandonati. L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abbandonati. I volontari de La via della felicità di Senigallia da anni attivi in campo sociale per migliorare l’ambiente, per quanto riguarda il degrado, oggi, martedì 11 agosto alle 19.30  si dedicheranno alla pulizia straordinaria della spiaggia libera di Senigallia. L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abban (continua)

PERCHÉ GLI ANTIDOLORIFICI DANNO COSÌ TANTA ASSUEFAZIONE? La verità sugli ANTIDOLORIFICI

PERCHÉ GLI ANTIDOLORIFICI DANNO COSÌ TANTA ASSUEFAZIONE? La verità sugli ANTIDOLORIFICI
Gli antidolorifici prescritti sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso, che percepiamo sotto forma di dolore. Gli antidolorifici prescritti sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso, che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo, oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione…ABUSO DA ANTIDOLORIFICI PRESCRITTIMentre l’uso di molte droghe da strada è in l (continua)

CAMPAGNA DI PREVENZIONE ALLA DROGA … ANCHE A FERRAGOSTO

CAMPAGNA DI PREVENZIONE ALLA DROGA … ANCHE A FERRAGOSTO
Si avvicina il Ferragosto e come ogni anno i giovani si preparano anche allo sballo della lunga notte estiva. Si avvicina il Ferragosto e come ogni anno i giovani si preparano anche allo sballo della lunga notte estiva. Ma il divertimento non dipende dall’uso di sostanze, anzi, anzi molto spesso queste portano alla rovina. Proprio per questo motivo in questi giorni si intensifica, come ogni anno, la campagna educativa sulle droghe promossa dalla “Fondazione un mondo libero dalle droga” e dai volontar (continua)

PREVENZIONE: L'alcol è una droga?

PREVENZIONE: L'alcol è una droga?
È classificato come un depressivo, il che significa che rallenta le funzioni vitali, con conseguenti disturbi del linguaggio, movimenti instabili, percezioni disturbate e incapacità di reagire rapidamente. È classificato come un depressivo, il che significa che rallenta le funzioni vitali, con conseguenti disturbi del linguaggio, movimenti instabili, percezioni disturbate e incapacità di reagire rapidamente.Per quanto riguarda il modo in cui influisce sulla mente, è meglio inteso come un farmaco che riduce la capacità di una persona di pensare razionalmente e distorce il suo giudizio.Sebbene classif (continua)