Home > Prodotti per la casa > Le cose da sapere prima di acquistare una piscina fuori terra

Le cose da sapere prima di acquistare una piscina fuori terra

scritto da: Bestrank | segnala un abuso


Quando arriva la bella stagione, il caldo e le giornate afose un pensiero ricorrente è quello di poter trascorrere il nostro tempo libero in acqua insieme alla nostra famiglia o ai nostri amici in armonia e divertimento.

Se disponi dello spazio necessario e stai pensando di regalarti e regalare ai tuoi cari una piscina fuori terra comequelle che puoi trovare sul sito www.piscinegonfiabili.net è importante conoscere tutte le informazioni che ti consentano di effettuare la giusta scelta verso un prodotto adatto alle tue esigenze e a quelle della tua abitazione.

Se sei interessato ad acquistare una piscina fuori terra ti starai chiedendo se il tuo giardino è un area adatta ad accogliere questo tipo di struttura che necessita di particolari accorgimenti.

Sicuramente ti starai facendo delle domande come, ad esempio, quale tipo di terreno è più idoneo, o quale porzione di terreno è la più adatta per installarla o ancora quali sono gli strumenti necessari e infine cosa fare alla fine della stagione per mantenere il tuo acquisto duraturo nel tempo.

Questa breve guida vuole esserti d’aiuto dandoti dei consigli importanti prima di procedere con l’acquisto della piscina fuori terra, che andrà a dare valore aggiunto alla tua abitazione.

Vediamo le cose più importanti da sapere prima di acquistare una piscina fuori terra.

1. LE PRECAUZIONI

E' importante sapere fin dall'inizio che, per evitare spiacevoli inconvenienti dopo l'acquisto, la scelta del terreno è tra le prime cose da decidere prima di acquistare una piscina fuori terra.

Il terreno dove procederete con l'installazione dovrà essere resistente, appianato e fermo. Prima di comprare questa tipologia di piscina assicuratevi che sia privo di sassi, radici o buche in modo che il manto di PVC che riveste la piscina, non si rovini. La decisione della zona è una scelta importante da effettuare senza sottovalutare la sicurezza.

L'area da privilegiare per installare una piscina fuori terra dovrà avere facile accesso ad una fonte di acqua per essere riempita e ad uno scarico per essere poi svuotata. Importante è che possa essere in una porzione di terreno luminoso, lontano da tubi sotterranei di gas e di elettricità. E' consigliabile altresì che sia protetta da vento e alberi in quanto i pollini e le foglie rovinerebbero l'acqua.

Con l'aiuto di due o tre persone adulte potrai eseguire l'operazione di installazione in maniera veloce e sicura. Ti consigliamo di effettuare il montaggio in ore della giornata meno afose come la mattina presto.

2. PREPARA IL TERRENO Dopo che avrai scelto la zona nella quale posizione la vasca hai due opzioni per preparare il terreno alla messa in sicurezza della piscina:

La prima e quella che ti consigliamo, è quella di realizzare una base di calcestruzzo o cemento ben livellata.

La seconda è, quella di metterla direttamente sul terreno. Se scegli questa opzione, presta molta attenzione alle misure dove andrai a posizionare la vasca. Tieni presente che la porzione di giardino sul quale andrai a mettere la piscina dovrà essere un metro in più di diametro se sceglierai una piscina rotonda, 2 metri di larghezza in più e 1 metro di lunghezza per la piscina a forma rettangolare.

Procedi a livellare il terreno ed elimina eventuali sassi e radici. Rifinisci la superficie con un sottile strato di sabbia che andrai a bagnare per renderla compatta e passa un rullo da giardino così da rendere il terreno ulteriormente più appianato.

3. LA MANUTENZIONE

Una corretta manutenzione ti permetterà di mantenere il tuo prodotto in buono stato più a lungo.

Controlla che il liner sia sempre in buono stato. Assicurati costantemente che le tubature e i filtri funzionino correttamente. Ogni settimana controlla i livelli di cloro e la quantità di PH.

Quando la stagione sarà finita puoi lasciare la piscina montata, coprendola in maniera adeguata, scollegando il filtro e utilizzare un prodotto apposito per il mantenimento dell'acqua.

Oppure puoi smontare la vasca e i suoi componenti e conservarli in un luogo asciutto e pulito.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I migliori rivestimenti per la tua Piscina


Video Sound Art festival - X edizione


Mantenere l’acqua pulita nella piscina gonfiabile da esterno


Paradigma: lo specialista della manutenzione e pulizia delle Piscine


CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA "LA MIA TERRA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I condizionatori senza unità esterna: funzionamento, pro e contro

Cos’è il condizionatore senza unità esterna Il classico condizionatore è generalmente costituito da un'unità interna denominata split e una macchina esterna ovvero il motore. Accade molto spesso che l'installazione dei classici condizionatori determini delle problematiche. Ebbene, l'installazione del motore spesso risulta essere complessa per ragioni legate alla struttura dell'edificio e in (continua)

Tutto da sapere per scegliere le cuffie da gaming?

I videogiocatori hanno necessità della migliore attrezzatura per godere al massimo la loro esperienza di gioco. Un buon paio di cuffie da gaming non possono mancare ad un gamer che si definisca tale! Di seguito una serie di informazioni utili e necessarie, fondamentali per selezionare le migliori cuffie da gaming per procedere al giusto acquisto! Cuffie da gaming: come scegliere quelle g (continua)

Smartphone Xiaomi: quale comprare?

Fondata nel 2010 Xiaomi in poco tempo si è fatta largo nel mercato degli smartphone sbaragliando totalmente la concorrenza e affermando la grande qualità dei suoi dispositivi. Il brand è relativamente giovane e offre a tutti gli utenti degli smartphone di fascia alta o di fascia media, ma offrono tutti delle prestazioni molto elevate. Il catalogo Xiaomi è ricco di prodotti, ma prendere una de (continua)

Come insegnare ai bambini ad andare in bicicletta?

Nel corso della crescita di un figlio, specialmente durante l'infanzia, saranno tanti quei momenti semplici ma allo stesso tempo emozionati dal punto di vista di un genitore. La prima parola, i primi passi, il primo giorno di scuola, tutti momenti che resteranno nella memoria di un genitore per la loro tenera unicità. Un momento unico ed emozionante, vissuto sia nei panni di genitore che di f (continua)

Sardegna: cosa fare e vedere in 7 giorni

La Sardegna, un'isola immersa nella natura incontaminata e caratterizzata dall'acqua azzurra e cristallina del mare, è una meta molto ambita dai turisti di tutto il mondo, un'isola che dal nord al sud offre tradizioni, culture e storie differenti che regalano esplorazioni visive e olfattive uniche e indimenticabili. Sardegna: cosa fare e vedere in 7 giorni La Sardegna è un'isola caratte (continua)