Home > News > FAR CONOSCERE I DIRITTI UMANI PER TUTELARE OGNI SINGOLO CITTADINO

FAR CONOSCERE I DIRITTI UMANI PER TUTELARE OGNI SINGOLO CITTADINO

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

FAR CONOSCERE I DIRITTI UMANI PER TUTELARE OGNI SINGOLO CITTADINO

Si parla tanto di violazioni di diritti umani in ogni angolo del mondo. La dichiarazione universale dei diritti umani esiste, e deve essere conosciuta e resa una realtà per tutti.


Si parla tanto di violazioni di diritti umani in ogni angolo del mondo. La dichiarazione universale dei diritti umani esiste, e deve essere conosciuta e resa una realtà per tutti. 


Parte di un movimento internazionale che abbraccia 192 paesi, la Chiesa di Scientology di Padova sta aumentando la consapevolezza sui diritti umani mettendo a disposizione di chi ne sia interessato materiale informativo della campagna Uniti per i diritti umani. 

Ogni persona ha diritto ai diritti umani senza discriminazione. I diritti all'uguaglianza e alla non discriminazione sono pietre angolari della legge sui diritti umani. L'articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo afferma che tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti. E in base all'articolo 2, ognuno ha diritto a tutti i diritti e le libertà enunciati nella Dichiarazione, senza distinzione di razza o di altro tipo.


Proprio per far si che questi diritti siano conosciuti e rispettati, la chiesa di Scientology di Padova è sempre stata attiva nella realizzazione di giornate a porte aperte o incontri a tema, nei quali son stati consegnati gratuitamente copie di opuscoli La storia dei diritti umani, Che cosa sono i diritti umani? e kit informativi per educatori.

La conoscenza è vitale, come sostiene l’ONU “per combattere il razzismo, la discriminazione razziale, la xenofobia e l'intolleranza correlata e per promuovere tolleranza, inclusione, unità e rispetto della diversità”.  


La Dichiarazione Universale Dei Diritti dell'Uomo da parte delle Nazioni Unite è avvenuta nel dicembre del 1948. Nonostante le migliori intenzioni di chi ha realizzato quell’importante documento, quasi 72 anni dopo, la mancanza di rispetto per i diritti umani fondamentali continua ad essere diffusa in tutte le parti del globo.

Il Credo della Chiesa, scritto nel 1954 dal fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, recita: "Noi della Chiesa crediamo: che tutti gli uomini di qualsiasi razza, colore o credo siano stati creati con gli stessi diritti" e il Codice di uno Scientologist invita tutti gli scientologist a  "sostenere gli sforzi davvero umanitari nel campo dei diritti umani".

La Chiesa di Scientology e gli scientologist supportano la campagna non governativa Uniti per i diritti umani in favore dei diritti umani più grande al mondo, attiva in 192 paesi e che vede la cooperazione di 1.000 associazioni e governi. L'iniziativa si ispira all'esortazione di L. Ron Hubbard che recita: "E 'fondamentale che tutti gli uomini razionali facciano pressioni sui loro governi per avere riforme radicali nel campo dei diritti umani."


Fonte notizia: La storia dei diritti umani, Che cosa sono i diritti umani? www.scientology-padova.org


Diritti umani | Hubbard | Chiesa di Scientology | ONU | 1948 | Padova |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


In tutto il mondo si celebra la Dichiarazione Universale Dei Diritti Umani


Senigallia: educare al rispetto tramite i diritti umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ministri Volontari con interventi anti degrado

Sono disponibili anche per bonifiche mirate in aree segnalate dai cittadini! Sono disponibili anche per bonifiche mirate in aree segnalate dai cittadini!Da anni ormai il degrado urbano, rappresentato dall’abbandono di bottiglie, lattine, ecc… appare sempre più evidente, non solo in centro, ma anche in alcune aree verdi e sugli argini dei fiumi padovani, creando disagio e carenza d’igiene.Da oltre 30 anni i Ministri Volontari di Scientology sono impegnati a Padova con inter (continua)

Volontari all’opera per una pulizia straordinaria spiaggia libera di Senigallia

L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abbandonati. L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abbandonati. I volontari de La via della felicità di Senigallia da anni attivi in campo sociale per migliorare l’ambiente, per quanto riguarda il degrado, oggi, martedì 11 agosto alle 19.30  si dedicheranno alla pulizia straordinaria della spiaggia libera di Senigallia. L’intento è di liberarla da plastica e rifiuti abban (continua)

PERCHÉ GLI ANTIDOLORIFICI DANNO COSÌ TANTA ASSUEFAZIONE? La verità sugli ANTIDOLORIFICI

PERCHÉ GLI ANTIDOLORIFICI DANNO COSÌ TANTA ASSUEFAZIONE? La verità sugli ANTIDOLORIFICI
Gli antidolorifici prescritti sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso, che percepiamo sotto forma di dolore. Gli antidolorifici prescritti sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso, che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo, oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione…ABUSO DA ANTIDOLORIFICI PRESCRITTIMentre l’uso di molte droghe da strada è in l (continua)

CAMPAGNA DI PREVENZIONE ALLA DROGA … ANCHE A FERRAGOSTO

CAMPAGNA DI PREVENZIONE ALLA DROGA … ANCHE A FERRAGOSTO
Si avvicina il Ferragosto e come ogni anno i giovani si preparano anche allo sballo della lunga notte estiva. Si avvicina il Ferragosto e come ogni anno i giovani si preparano anche allo sballo della lunga notte estiva. Ma il divertimento non dipende dall’uso di sostanze, anzi, anzi molto spesso queste portano alla rovina. Proprio per questo motivo in questi giorni si intensifica, come ogni anno, la campagna educativa sulle droghe promossa dalla “Fondazione un mondo libero dalle droga” e dai volontar (continua)

PREVENZIONE: L'alcol è una droga?

PREVENZIONE: L'alcol è una droga?
È classificato come un depressivo, il che significa che rallenta le funzioni vitali, con conseguenti disturbi del linguaggio, movimenti instabili, percezioni disturbate e incapacità di reagire rapidamente. È classificato come un depressivo, il che significa che rallenta le funzioni vitali, con conseguenti disturbi del linguaggio, movimenti instabili, percezioni disturbate e incapacità di reagire rapidamente.Per quanto riguarda il modo in cui influisce sulla mente, è meglio inteso come un farmaco che riduce la capacità di una persona di pensare razionalmente e distorce il suo giudizio.Sebbene classif (continua)