Home > Cibo e Alimentazione > Carni e salumi alleati dei menù “salva – linea” estivi

Carni e salumi alleati dei menù “salva – linea” estivi

scritto da: CLAUDIO.DI.SALVO | segnala un abuso

Carni e salumi alleati dei menù “salva – linea” estivi


Perdere qualche chilo prima delle vacanze è un bisogno che quest'anno si fa prepotente: complice anche la forzata quarantena, il 40% degli italiani è ingrassato di almeno una taglia.Ma quali sono i consigli per dimagrire bene? “Intanto guardatevi da chi vi dice che per perdere peso bisogna tagliare le calorie senza fare nessun distinguo” dice la dottoressa Elisabetta Bernardi, nutrizionista e biologa con specializzazione in scienze dell'alimentazione, Università Bari.

 

Non tutte le calorie sono uguali

“Di tutti i miti legati all'alimentazione, quello delle calorie è uno dei più diffusi: si pensa, infatti, più alla quantità di calorie da assumere, che al tipo di alimenti che le forniscono” afferma Elisabetta Bernardi. “E questo accade nonostante le calorie fornite da una caramella siano profondamente diverse da quelle fornite da una bistecca. “Le proteine sono infatti grandi alleate della linea - prosegue la dottoressa- questo perché quando vengono metabolizzate forniscono meno calorie per grammo rispetto ai carboidrati e donano un prolungato senso di sazietà”. Le diverse fonti caloriche possono avere, quindi, effetti notevolmente diversi sulla sensazione di fame e sul dispendio energetico. Facciamo un esempio: le proteine, al pari dei carboidrati, apportano 4 chilocalorie per grammo, ma gran parte di queste calorie derivate dalle proteine viene persa sotto forma di calore quando viene metabolizzata dall'organismo. “Per i grassi si perde in calore solo il 2% dell'energia, per i carboidrati l’8% e per le proteine ben il 20-30% - ricorda la nutrizionista, ciò significa che 100 calorie provenienti dalle proteine forniscono 75 chilocalorie, mentre 100 calorie dai grassi forniscono 98 chilocalorie”. Ecco spiegato perché le diete iperproteiche hanno un vantaggio metabolico”. 

 

I menù “salva - linea”

Ma si può continuare a mangiare la carne in estate? “Certo! La carne e i salumi sono alimenti completi, facilmente assimilabili e buoni amici della linea” ricorda l'esperta. Particolarmente interessante per coniugare digeribilità e leggerezza l'abbinamento delle proteine con agrumi e frutta che aiuta all’assorbimento dei micronutrienti “Pensiamo al carpaccio di carne di manzo, un piatto semplice con pochissimi grassi e una lista brevissima ingredienti: carne, un filo d'olio a crudo e una spruzzata di limone”. Una portata perfetta per un pranzo sfizioso e light. Il consiglio è quello di scegliere un taglio di carne magra, come filetto o girello e ricordarsi di servire il carpaccio a temperatura di 4/5°, magari con un contorno di rucola che fornisce le fibre e rende il piatto, dal punto di vista nutrizionale, più completo. “Il limone è un grande protagonista della cucina a base di carne, non a caso la vitamina C aiuta ad assorbire più facilmente la parte di ferro non eme della carne e dei vegetali - prosegue l'esperta - oltre a consentire di ridurre l'uso del sale”. È il caso del pollo al limone, una ricetta che può rappresentare un secondo piatto 

davvero leggero, a patto di scegliere una cottura in padella e con olio extra vergine di oliva, evitando fritture. “E anche i salumi trovano spazio nei menu salva-linea dell'estate - conclude la dottoressa Bernardi - il prosciutto crudo ad esempio mangiato in abbinamento con il melone rappresenta un piatto unico fresco e nutriente. Con poche calorie le mancanze di un alimento vengono coperte dall’altro: il prosciutto fornisce proteine di ottima qualità, non presenti nel melone, mentre quest'ultimo fornisce fibra e carboidrati, assenti nei salumi”.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Una manetta sul mare": I Trilli e i Buio Pesto in concerto per la Onlus Gigi Ghirotti


Si, va bene l'evoluzione dei prodotti alimentari, ma i salumi artigianali calabresi sono un'altra cosa!!


Online le Offerte delle Carni e dei Salumi Saipa


DALLA PRODUZIONE ALLA TAVOLA PIU’ RICCA L’OFFERTA DEL RISTORANTE BECHÈR HOUSE


Come scegliere il giusto catering per il tuo matrimonio


Inalca (Gruppo Cremonini) inaugura una nuova grande piattaforma distributiva in Russia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

INAUGURAZIONE MCP MARIA CRISTINA PUCCIO HAIRCOUTURE

INAUGURAZIONE MCP MARIA CRISTINA PUCCIO HAIRCOUTURE
Resilienza “FashionStyle”Grande successo per la nuova apertura del ConceptStoredi Maria Cristina Puccioubicato in via della Mercede 11 A/B,come previsto alle h 20:00 si è svolta la cerimonia del taglio del nastro alla presenza della funzionarie incaricate dalla Sindaca Virginia Raggi,alla Dott.ssa Giulia Urso, Assessore allo sviluppo delle attività produttive del 1 Municipio, alla Consigliera (continua)

IL SEGRETO DI SANTA CECILIA - Libro del maestro Domenico Morgante

IL SEGRETO DI SANTA CECILIA - Libro del maestro Domenico Morgante
possibile che una statua e un quadro possano racchiudere per centinaia di anni un segreto? Una mano che sembra stringere sul letto di morte uno spartito dai magici poteri...è la mano di Santa Cecilia. Quando nel 1599 il suo sarcofago fu aperto si scoprì un mistero a cui nessuno seppe o volle dare una spiegazione. Forze misteriose, poteri arcani, esorcismi, spartiti in grado di scacciare i (continua)

CALAVERA, NUOVO RISTORANTE PRESSO “IL CENTRO” DI ARESE

CALAVERA, NUOVO RISTORANTE PRESSO “IL CENTRO” DI ARESE
Calavera Restaurant, format di ristorazione casual dining ispirato alla cucina messicana, ha inaugurato il 23° locale della catena all’interno della food court de “Il Centro” di Arese (MI), uno dei più importanti centri commerciali in Italia. Il nuovo locale dispone di 130 posti a sedere, in un ambiente colorato e accogliente, e dà lavoro a 20 giovani tutti neoassunti.Il posizionamento d (continua)

In vacanza con i bambini - Come prevenire l’abbandono in auto?

In vacanza con i bambini - Come prevenire l’abbandono in auto?
Dal 1998 a oggi sono circa 900 i bambini morti per ipertermia (colpo di calore) perché lasciati in auto sotto il sole: 11 di questi bambini sono deceduti in Italia.  Dopo un lungo iter legislativo, il 6 marzo di quest’anno è entrata in vigore la “salva bebè”, legge che prevede l’obbligo di possedere e installare dispositivi anti abbandono per chiunque viaggi in auto con un bambino fino a 4 an (continua)

ROADHOUSE RESTAURANT RIPARTE CON LO SVILUPPO APRENDO DUE NUOVI LOCALI

ROADHOUSE RESTAURANT RIPARTE CON LO SVILUPPO APRENDO DUE NUOVI LOCALI
 Roadhouse Restaurant riparte nello sviluppo della sua rete di locali in Italia con l’apertura di due nuovi ristoranti, portando a 153 il numero totale dei locali della catena. Ha aperto infatti il nuovo ristorante a Borgomanero (SP 142, altezza Via Piola), il quinto della provincia di Novara, mentre nei giorni scorsi aveva aperto il locale di Lonato del Garda (BS), a (continua)