Home > Altro > la Bibbia che abbiamo scelto per il nostro matrimonio

la Bibbia che abbiamo scelto per il nostro matrimonio

scritto da: Dskony | segnala un abuso


"Ci siamo incontrati per la prima volta quando avevamo solo nove anni in chiesa. Siamo stati separati per alcuni anni, ma sono sempre stato molto vicino alla sua famiglia perché sono diventata la migliore amica delle sue sorelle. Abbiamo finito per far parte della stessa organizzazione della Gioventù cristiana e abbiamo offerto e insegnato ai bambini una estate. " 

" La nostra amicizia è cresciuta quando eravamo al college ed è diventato molto evidente che il cielo aveva piani per noi! Entrambi conoscevamo il piano ordinato e al momento ideale Dio era come abito sposa, ok, sono stanco di aspettare. Sparks ora per favore! Siamo stati in un tribunale cristiano per meno di due anni e siamo stati fidanzati per un anno. "

"Il nostro trasporto era un dono dei miei giovanissimi fratelli e sorelle. Abbiamo avuto la Rolls Royce d'epoca più bella come auto nuziale. Adoro le auto d'epoca! 

"Ho disegnato tutta la cancelleria accentuata dal versetto della Bibbia che abbiamo scelto per il nostro matrimonio:" Io sono il mio amato e il mio amato è mio ". Sulle nostre carte del menu, avevamo una citazione da CS Lewis di The Chronicles of Narnia, il mio libro d'infanzia preferito e il nostro teologo preferito. 


Fonte notizia: http://www.gillne.it/abiti-da-sposa-c12




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Foto divertenti di matrimonio: quando scegliere un fotografo professionista


Come organizzare un matrimonio


Sposarsi in estate a Roma


IDEE VIDEO PER MATRIMONIO: ARRIVANO LE VIDEOGRAFIE MATRIMONIALI


Sposi a Roma: le location più belle


Perché la fotografia di matrimonio dovrebbe essere una priorità


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

mia madre voleva fare i fiori e avremmo potuto organizzare un matrimonio

"Sono rimasto inorridito dal fatto che nessuno dei nomi di nostra madre compaia sul nostro certificato di matrimonio! Di conseguenza, li abbiamo fatti firmare il registro perché a James ea me piace pensare che le nostre madri esistano ufficialmente. ​Delega compiti a fornitori e / o amici. Originariamente, mia madre voleva fare i fiori e avremmo potuto organizzare un matrimoni (continua)

avevamo comprato la nostra prima casa insieme

"Love My Dress mostra una tale varietà di matrimoni, abiti, temi e scenografie diversi, che è stata un'ottima fonte d'ispirazione e un" faro "nel caos della pianificazione del matrimonio. Inoltre, mi piace aggiungere tante foto in ogni messaggio, che è molto utile quando si cerca Inspo. " Ho incontrato Oli il primo giorno del college, quando entrambi ci trasferimmo nel campus di Bri (continua)

Volevamo che la cerimonia durasse il più a lungo possibile

La cravatta rosso scuro di Groom Dave è un segno perfettamente sottile della palette di colori floreali, splendidamente evidenziata dal suo costume Reiss blu. Il padre di Emily la lasciò cadere, realizzando appieno il ruolo più orgoglioso, anche se era fradicia dopo essere stata colpita da un temporale poco prima della cerimonia. In effetti, la coppia ha pianificato una cerimonia all'ape (continua)

ha spiegato che qualcuno al matrimonio portava lo stesso numero

​"Quando abbiamo visto il nostro video dei momenti salienti, siamo rimasti davvero colpiti. Abbiamo ricevuto così complimenti su questo e lo apprezzeremo per sempre. Ho avuto due meravigliosi amici per fare fotografia. Ho incontrato Rosie alcuni anni fa durante un servizio fotografico, e poi ho incontrato Adam via Rosie. Lavoriamo spesso insieme a servizi fotografici, una (continua)

Ascoltare i momenti di padre e figlia mi rende sempre molto emotivo

​"Tom e io abbiamo guardato un certo numero di case signorili online e abbiamo ridotto il numero a due. Dopo aver visto Hengrave, la scelta è stata facile. Tom fu immediatamente venduto nella Boy's Room e la stanza era immacolata, con splendidi giardini e una stanza per 70 ospiti, tutti a solo un'ora e mezza da Londra. " Abbiamo chiamato Hengrave poche ore dopo la nostra (continua)