Home > News > Contribuire positivamente alla società con LA VIA DELLA FELICITA’

Contribuire positivamente alla società con LA VIA DELLA FELICITA’

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

Contribuire positivamente alla società con LA VIA DELLA FELICITA’

Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l’umanità?


Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l’umanità?

Non vi è da meravigliarsi che molti si chiedono dove si possa trovare la felicità o se possa essere trovata in primo luogo. Quasi tutti riconoscono che la vera gioia e la felicità sono cose preziose e che è difficile cercare di sopravvivere in un mondo caotico e disonesto. I problemi a cui ci troviamo di fronte, guerra, povertà, crisi economiche, intolleranza, hanno tutti qualcosa in comune. Di fatto, sebbene povertà e conflitti siano causati da fattori economici e politici, il livello di mortalità può contribuire a tali mali sociali, a perpetuarli e anche a predeterminarli. Laddove i principi morali della gentilezza e del rispetto reciproco non hanno alcuna importanza o significato, come ci possiamo aspettare che gli individui, per non parlare di intere nazioni, si trattino in modo dignitoso? Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l’umanità? Si può fare qualcosa per colmare la moderna lacuna morale? Ora esiste un codice di valori basati sul buon senso che offre un mezzo per comprendere se stessi e per capire ciò che è giusto o sbagliato e che, in quanto tale, fornisce una vera possibilità di diffondere pace e tolleranza.

La via della felicità scritta nel 1981 dall’umanitario L. Ron Hubbard, illustra i 21 precetti che possono condurre ad una vita più felice e in armonia con se stessi e la società. 

La scelta di azioni e decisioni richiedono capacità e saggezza, non solo l’interesse personale o l’interesse del gruppo. Con 21 precetti, La Via della Felicità aiuta una persona nelle scelte da prendere nel corso della vita. Potrebbe trattarsi del primo codice morale non religioso basato interamente sul buon senso.

Basata sull’omonimo libro, La Via della Felicità di L. Ron Hubbard è l’acclamata guida basata sul buon senso per una vita migliore che ha ispirato un movimento mondiale. Qui ci sono tutti i ventuno precetti, tra cui “Ama ed aiuta i bambini”, “Abbi cura di te stesso” e “Rispetta e aiuta i tuoi genitori”, portati in vita grazie a storie drammatiche e ispiratrici. Scopri ciò che la gente in tutto il mondo usa nella vita quotidiana per avere relazioni più durature e soddisfacenti con la famiglia, gli amici e i colleghi.

Il principio Abbi cura di te stesso, in questa emergenza legata al Covid 19, ha anche ispirato i volontari a condividere la campagna Come Mantenere se stessi e gli altri in buona salute,  disponibile online al Centro risorse per la prevenzione della Chiesa di Scientology. 

Abbi cura di te stesso e aiuta gli altri a fare altrettanto. Insieme ce la faremo!


Fonte notizia: www.laviadellafelicita.org


La via della felicità | Emergenza | Covid 19 | volontari | online | Prevenzione | Chiesa di Scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Via della Felicità, la campagna sociale per il ripristino del codice morale


Cosa si può fare per innalzare gli standard dei valori morali nella società?


VOLONTARI CON UN AUGURIO DI FELICITÀ. ... CENTINAIA DI DVD “LA VIA DELLA FELICITÀ” DONATI AI CITTADINI DI SENIGALLIA


“Da’ il buon esempio” crea un effetto a catena.


Presentato con successo il libro di Don Franco Galeone


La via della felicità: il primo codice morale non religioso disponibile in 106 lingue.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.

LA VIA DELLA FELICITA’: FORNIRE UN RUOLO ATTIVO NELLO SVILUPPARE RESPONSABILITÀ, FIDUCIA E DECORO.
Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro. Non stiamo vivendo un momento facile, un ruolo attivo nello sviluppare responsabilità, fiducia e decoro.Laddove i principi morali della gentilezza e del rispetto reciproco non hanno alcuna importanza o significato, come ci possiamo aspettare che gli individui, per non parlare di intere nazioni, si trattino in modo dignitoso? Esiste un modo per avere una vita più felice e più sicura per l (continua)

VOLONTARI e VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa all’insegna della solidarietà ai terremotati

VOLONTARI e  VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE  PER AIUTARE LA CROAZIA La settimana dell’armonia interreligiosa  all’insegna della solidarietà ai terremotati
Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. Ministri volontari di Scientology, rappresentanti di altre fedi  e volontari di protezione civile si sono incontrati sabato in rete per raccogliere materiale di prima necessità da portare ai terremotati della Croazia. La chiamata all’azione ha avuto l’adesione dei Ministri Volontari di Scientology di Torino, Milano, Brescia, Verona, Padova, Pordenone, Roma, Cagliari, dalla Caritas, UPF, (continua)

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana

L’Onu proclama il 4 febbraio Giornata internazionale della fratellanza umana
Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco Infondere il ripristino dei valori morali, alla base del rispetto reciproco, è l’impegno dei volontari del gruppo La via della felicità e di Scientology di Senigallia, che oggi, a sostegno di questa importante giornata Internazionale a Fano hanno consegnato mano su mano copie dell’audiolibro La via della felicità; che potrebbe considerarsi il primo codice morale non religioso basato interamen (continua)

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.

Incessante l’impegno dei volontari a Rimini per creare prevenzione alla droga.
Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. La droga, oltre al Coronavirus sta continuando a distruggere la nostra società. Il problema Covid19 sta portando i nostri ragazzi a cambiare abitudini, ma molti problemi legati alle difficoltà emotive portano anche all’uso di droga e alcol, come emerge da studi effettuati da specialisti del settore sulla scena attuale. Anche questo è un grosso problema che durerà per molto tempo.Le drogh (continua)

Giorno della Memoria: ricordare con la Dichiarazione dei Diritti Umani.

Giorno della Memoria: ricordare con la Dichiarazione dei Diritti Umani.
Mercoledì 27 gennaio 2021 è la giornata in Ricordo della Shoah e dei milioni di vittime di uno dei più grandi genocidi della storia. Mercoledì 27 gennaio 2021 è la giornata in Ricordo della Shoah e dei milioni di vittime di uno dei più grandi genocidi della storia. Questo è ciò che rappresenta il Giorno della Memoria, descritto da Primo Levi. "Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre".Per i (continua)