Home > Siti web e pubblicità > Come funziona una strategia SEO

Come funziona una strategia SEO

scritto da: BrunellaFerei | segnala un abuso

Stai al passo con i tempi digitalizzando la tua impresa: scopri il SEO e i suoi vantaggi


Perché dovremmo tenerci al passo con i tempi che stiamo vivendo? Viviamo in un mondo sempre più globalizzato, dove Internet e i Social Media fanno parte della nostra quotidianità. Il mondo del Web ha rivoluzionato il nostro sistema di comunicare: adesso per rimanere in contatto con i propri amici e conoscenti non è più necessario doversi incontrare fisicamente, ma è sufficiente chattare sui Social e fare videochiamate. Che dire invece delle aziende?. Dovrebbero sforzarsi di stare al passo anche loro con questa evoluzione? Cosa significa per un’azienda digitalizzarsi? Ma soprattutto, cosa significa digitalizzare un’impresa in ottica SEO, di cui sentiamo spesso parlare?  

Cosa significa SEO e perché è importante

1.       Partiamo innanzitutto da spiegare cosa significa SEO, acronimo di Search Engine Optimization. In parole povere di cosa si tratta? Questo termine fa riferimento a tutte quelle pratiche e strategie finalizzate ad aumentare la visibilità di un determinato sito migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca.

2.       Ok, e a cosa mi serve? La migliore posizione del proprio sito sui motori di ricerca implica un maggiore traffico nel sito e dunque una maggiore probabilità di vendita e guadagno. Pensiamo infatti a quando digitiamo qualsiasi cosa in Internet. Un utente normale, che non è a conoscenza delle strategie SEO, va a cliccare sui primi risultati che vengono caricati … questo significa che gli ultimi risultati in basso vengono visualizzati meno. Questo significa che, per quanto un’azienda possa avere dei prodotti fantastici, se non inizia un processo di digitalizzazione in ottica SEO, sarà probabilmente “scavalcata” da aziende che lo hanno fatto e che potrebbero avere anche prodotti peggiori. Senza contare il fatto che essere tra i primi risultati nei motori di ricerca denota non solo una maggiore visibilità, ma anche una maggiore affidabilità.

Cosa significa tutto questo? Ottimizzare la propria azienda in ottica SEO consente un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Come pianificare una campagna SEO

Come pianificare una buona campagna in ottica SEO? Di seguito alcune indicazioni:

-          Analisi: il primo passo consiste nell'analizzare il progetto per capire le potenzialità del settore e poi le singole keywords. Anche analizzare i competitors per capire e sfruttare appieno i nuovi trend del settore è un buon inizio. Ovviamente l’attività di analisi deve essere costante nel tempo perché serve a tenere monitorato il settore;

-          Strategia SEO: è fondamentale studiare la strategia in base al settore di appartenenza;

-          Ottimizzazione del sito (sia dei codici che dei contenuti), con l'obiettivo di individuare e correggere le parti che influiscono negativamente sul posizionamento nei motori di ricerca. Questa attività renderà il sito adatto agli algoritmi dei motori per favorirne il posizionamento;

-          Creazione di contenuti e articoli da inserire nelle pagine principali del sito e nel blog: è importante creare contenuti sempre aggiornati e di qualità per dimostrare a Google la qualità del sito e superare i propri competitors;

-          Creazione di Link Building: attività che consiste nella creazione di link di qualità su siti esterni che rimandano al sito di un’azienda in particolare;

-          Analisi Analytics e Posizionamenti: Google Analytics permette una visione complessiva e specifica dell’andamento del progetto, serve ad individuare le fonti di traffico e il comportamento degli utenti nel sito web. Anche monitorare i posizionamenti sui motori per avere una panoramica dell’andamento del progetto è molto importante;

-          Ottimizzazione Conversioni: non bisogna tralasciare l’ottimizzazione delle conversioni, che verranno analizzate e il lavoro avrà come obiettivo l’incremento di esse.

Fare da soli o affidarsi ad un’agenzia? È vero che tutto si può imparare, ma per risparmiare tempo e denaro è consigliabile affidarsi ad un’agenzia di web marketing che conosca bene il settore e le diverse modalità di approccio alla SEO per ogni esigenza e budget.  


Fonte notizia: https://www.vivadigital.it/


seo digital marketing | seo | digital marketing |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La seo resa facile con il nuovo ebook per il posizionamento


Nuovi Corsi e Master SEO e Web Marketing


Perché affidarsi a un'agenzia SEO


Google Day SEO: workshop per imparare le strategie seo


Riflessione sui corsi seo tra USA e Italia


Corso SEO posizionamento nei motori di ricerca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Benefici della comunicazione digitale per le associazioni ONLUS

 Ogni settore, ogni azienda, ogni privato e perché no ogni associazione ha bisogno, con i tempi che corrono, di una buona strategia di digital marketing per la propria comunicazione. Il terzo settore, di cui fanno parte tutte quelle realtà legate al no-profit e alle associazioni senza scopo di lucro. Infatti anche una onlus, sebbene spesso non sia una realtà grande e corp (continua)

Il Marketing: Opportunità per le Organizzazioni No Profit

  Le organizzazioni appartenenti al no-profit sono sempre più numerose. Operando in un contesto concorrenziale proprio come le aziende profit, necessitano di differenziarsi per poter sopravvivere. Il marketing per le onp riesce a trovare loro un posizionamento ben definito all’interno del mercato, comunicando la loro identità e aumentando la fiducia del loro pubblico. Se (continua)

Qual è la vera definizione di programmatic advertising?

  Il Digital Marketing è un settore in continua evoluzione: si trasforma, cambia, muta ogni giorno. Riuscire a starci al passo è fondamentale. Fare comunicazione digitale è ormai diventato un must-have per ogni azienda. Proviamo infatti a pensare ad un’impresa che non comunica, che non pubblicizza in rete il propr (continua)

La pubblicità programmatica: uno degli strumenti più innovativi del digital marketing

  Quanto è importante in questi ultimi anni essere ben piazzati sui motori di ricerca e avere un buon grado di visibilità. Non basta più dire “mi butto e vedo come va”, anni fa era possibile, ma ora la competizione è alta in qualsiasi settore. Bisogna farsi un nome, avere un’identità ben (continua)

Google Ad Grants: la pubblicità gratuita che salva delle vite

    Hai un business che deve essere pubblicizzato per funzionare. Non è un’attività qualunque perché da essa non ne ricavi un profitto da reivestire, bensì il ringraziamento e il riconoscimento dell’utile lavoro svolto da parte di terzi. Si tratta infatti di un’organizzazione n (continua)