Home > Ambiente e salute > Back to the office: il distanziamento in ufficio dopo il lockdown

Back to the office: il distanziamento in ufficio dopo il lockdown

scritto da: StudioT | segnala un abuso

Back to the office: il distanziamento in ufficio dopo il lockdown

C’è chi ha fatto rientrare in ufficio i propri dipendenti e chi sta programmando e organizzando gli spazi per far rientrare i propri lavoratori in sicurezza. La necessità è quella di ripensare a come organizzare gli spazi per assicurare protezione e distanziamento ai propri lavoratori. Sin dalle ultime due settimane di febbraio, è andata crescendo l’esigenza di distanziare il personale dal contatto quotidiano.


La concezione dello spazio: distanziamento in ufficio

Uffici pubblici e gli enti, nell’offrire un servizio continuativo ed essenziale, sono stati i primi a riorganizzare gli uffici con gli appositi divisori da scrivania per l’interazione con il pubblico.

Se prima l’organizzazione dello spazio in ufficio era fondamentale per gestire al meglio l’attività giornaliera, oggi lo è ancora di più. Pannelli divisori da scrivania, divisori da terra trasparenti, parafiato e barriere. Tante sono le soluzioni richieste dalle aziende per la riorganizzazione dei propri spazi. Tuttavia, l’attenzione non si è focalizzata solo sui divisori in genere: spazio infatti a divisori per ufficio purifica aria, realizzati con materiali ionizzanti, un aiuto per mantenere pulita l’aria dell’ufficio.

Di cosa parliamo?

Parliamo di una vernice con tecnologia innovativa e completamente naturale, certificata antibatterica attiva che ionizza l’aria.  Innovativa perché si tratta di materiali che sono in grado di sviluppare in modo completamente naturale una serie di attivatori, che a contatto con l’aria, con la luce e anche al buio, purificano l’aria.

Purificare e non solo: anche migliorare l'acustica

Oltre alla suddivisione delle postazioni e ai materiali ionizzanti, molte attività hanno pensato anche a migliorare altri fattori dell’ufficio, come ad esempio il comfort acustico. Ci sono infatti divisori che combinano le due cose, suddivisione e fonoassorbimento. Materiali certificati e studiati appositamente per ridurre il riverbero acustico e migliorare la qualità del suono all’interno di uno spazio chiuso.

Migliorare l’acustica negli ambienti indoor è infatti un requisito indispensabile da valutare per il benessere del lavoratore. Essere esposti a costanti rumori ha conseguenze negative sul benessere psicofisico del lavoratore e sopratutto, sulla sua produttività nelle ore di lavoro. Ebbene si, il comfort acustico è uno di quegli elementi indispensabili per rendere un ambiente ergonomico e produttivo per il lavoratore.

Oggi correggere l’acustica in ufficio funziona grazie ai pannelli fonoassorbenti per ufficio, pannelli realizzati con materiali certificati ad alta efficienza acustica che garantiscono una definizione perfetta dell’assorbimento acustico nelle più alte gamme di frequenza.

Dove trovi queste soluzioni

Sul nostro e-shop puoi trovare tutte le soluzioni qui sopra indicate e acquistarle in modo facile e veloce sul nostro sito. Scopri qui i divisori da scrivania trasparenti oppure se cerchi soluzioni da terra le trovi qui. Realizziamo progetti su misura per migliorare l’acustica del tuo ufficio, scopri le soluzioni online e richiedi un preventivo.


Fonte notizia: https://www.studiot.it/categoria/paretine-divisorie-e-pannelli/schermi-divisori-per-scrivanie/


distanziamento sociale ufficio | divisori per ufficio | divisori ufficio | pannelli divisori ufficio | divisori scrivania | pannelli divisori scrivania |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Attiva distribuisce Office 365. Da oggi, disponibile anche per iPad.


Verrà inaugurato a Venezia (VE) il nuovo store dm, la più grande catena commerciale europea di prodotti per la cura della persona e della casa.


"COVID19, quali rischi e come comportarsi in spiaggia" - Le indicazioni dell’ISS per i bagnanti e i gestori di stabilimenti


Il futuro in un ufficio


Edmonton students take fashion-forward approach to back-to-school


TeamLab Office Edition pronto per sorpassare Microsoft Office 365


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore