Home > Economia e Finanza > Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Avvocato e consulente di fama internazionale, Andrea Silvestri è professore di "International Businesses and Taxation" presso l'Università LUISS di Roma.

Andrea silvestri

"Occorre una nuova politica fiscale": la tesi di Andrea Silvestri

Nel 2018 viene pubblicato "Il fisco che vorrei. Una nuova politica fiscale per far ripartire l'Italia": nel suo libro Andrea Silvestri evidenzia le debolezze del sistema tributario italiano, considerato un ostacolo per la competitività del Paese. Una debolezza che oggi viene messa ancora più in risalto dall'emergenza sanitaria in atto. Secondo l'esperto la cosiddetta "fase 2", dedicata alla riapertura graduale delle attività economiche, è un'occasione fondamentale per lo sviluppo dell'Italia: "Occorre una nuova politica fiscale, una politica che superi alcune storiche inadeguatezze del nostro sistema". Il Paese ha bisogno di una programmazione che guardi al futuro: l'attuale crisi infatti non deve essere vista come una semplice parentesi negativa, ma come un'opportunità per "cominciare su basi diverse una nuova economia". Non bastano dunque le misure finanziarie finora messe in campo. Sebbene le aree di intervento siano numerose, Andrea Silvestri ne segnala tre, caratterizzate dall'urgenza: produzione industriale, certezza del diritto e aggregazioni aziendali.

Autosufficienza, strumenti fiscali e cluster: la ripresa secondo Andrea Silvestri

Uno dei principali limiti dell'economia italiana, risultato evidente dai primi giorni dallo scoppio della pandemia, è la debolezza della produzione industriale interna. Fin da subito infatti è sorto il problema dei dispositivi di protezione individuale e della difficoltà a reperirli dai Paesi esteri. Per contenere il rischio, Andrea Silvestri auspica il rimpatrio delle attività delocalizzate negli ultimi anni: per farlo la strategia più efficace è utilizzare incentivi fiscali che siano velocemente applicabili. Un altro importante step è creare una rete forte tra le PMI italiane, la maggior parte delle quali è caratterizzata, oltre che dalle modeste dimensioni, da una scarsa propensione al digitale: favorendone le "aggregazioni", c'è la possibilità di creare dei cluster aumentando le possibilità di competere sul mercato internazionale. Le due aree di intervento finora delineate sono tuttavia strettamente collegate a quella della certezza del diritto in campo tributario. Andrea Silvestri spinge per una "riforma profonda del sistema di giustizia", da attuare con "ambizione e coraggio": secondo l'esperto, la poca chiarezza delle leggi in materia ha messo un freno allo sviluppo economico del Paese, che per ripartire deve invece dotarsi di strumenti fiscali chiari e introdurre incentivi con una copertura economica adeguata.


Fonte notizia: https://www.linkedin.com/in/avvandreasilvestri/?originalSubdomain=it


Andrea Silvestri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Web tax, Andrea Silvestri: “Rischio per le aziende italiane”


Terme di Castrocaro per una settimana su Rete4


Lesegno: il Sindaco soddisfatto per la riapertura in sicurezza di Riva Acciaio


Farmaco brevetto scaduto: la responsabilità del medico prescrittore


Snaidero a Taste of Roma 2015, il food festival piu’ grande del mondo


Andrea Gioe’ “Premura” è il quarto scanzonato singolo estratto dall’album “L’Ottimista”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Moby Spa, Tirrenia e Toremar (Gruppo Onorato Armatori): l’approccio green alla navigazione

Moby Spa, Tirrenia e Toremar, le tre compagnie di navigazione del Gruppo Onorato Armatori, da tempo portano avanti iniziative per il benessere degli animali in mare e a bordo delle navi, unite a progetti di salvaguardia ambientale.Moby Spa, Tirrenia e Toremar: l'attenzione verso il mare e l'ambienteProteggere gli ecosistemi naturali significa avere a cuore il benessere dell'intero pianeta: di ques (continua)

Andrea Mascetti: lo Studio Legale illustra l’art. 264 del D.L. “Rilancio”

Andrea Mascetti: lo Studio Legale illustra l’art. 264 del D.L. “Rilancio”
L'Avvocato Nicolò F. Boscarini (Studio Legale di Andrea Mascetti) descrive le misure previste dal D.L. n. 34 del 19 maggio 2020, il cosiddetto "Decreto Rilancio", in tema di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi. Andrea Mascetti: art. 264 D.L. "Rilancio", procedimenti amministrativi e autocertificazioniCome illustrato nel focus dello Studio Legale di Andrea Mascetti, t (continua)

“Il Foglio”, intervista a Vito Gamberale: il manager come “trofeo di caccia” dei PM

"I risvolti d'una malattia italiana tra pregiudizio e protagonismo giudiziario": le indagini che coinvolgono i manager tra giustizia ed esposizione mediatica nell'intervista de "Il Foglio" a Vito Gamberale. Vito Gamberale: le indagini sui manager non diventino trofei di caccia grossa per i PMParla di "moda del massacro" Vito Gamberale, intervistato lo scorso 11 luglio per "Il Foglio" sul caso Auto (continua)

Gruppo Riva: la strategia dedicata alle fermate estive

Gruppo Riva: la strategia dedicata alle fermate estive
Per prepararsi alla ripresa post fermate, Gruppo Riva ha eseguito numerosi interventi nei cinque stabilimenti dislocati sul suolo italiano.Gruppo Riva: gli interventiGli stabilimenti siderurgici vengono sottoposti ad una forma di manutenzione straordinaria generalmente due volte l'anno. Vengono infatti sfruttate le cosiddette "fermate" estive o natalizie, periodi dove gli impianti non so (continua)

Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese

Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese
La storia di Federico Motta Editore è strettamente legata al fulcro dell'editoria milanese: fondata nel 1929, la Casa Editrice ha affermato la propria autorevolezza attraverso collaborazioni importanti, tra le quali si annoverano figure di primo piano come Margherita Hack e Umberto Eco. Federico Motta Editore: le origini della Casa EditriceMarchio di qualità e simbolo della fervente attività edito (continua)