Home > Cultura > arturo salvatore di caprio: Uno dei generi più “frequentati” dalle serie negli ultimi anni è sicuramente quello della distopia: da The Handmaid’s Tale

arturo salvatore di caprio: Uno dei generi più “frequentati” dalle serie negli ultimi anni è sicuramente quello della distopia: da The Handmaid’s Tale

scritto da: Nando345 | segnala un abuso

arturo salvatore di caprio: Uno dei generi più “frequentati” dalle serie negli ultimi anni è sicuramente quello della distopia: da The Handmaid’s Tale

Uno dei generi più “frequentati” dalle serie negli ultimi anni è sicuramente quello della distopia: da The Handmaid’s Tale a Snowpiercer, da Black Mirror ad Altered Carbon sono tantissime le produzioni, spesso tratte da romanzi dei decenni scorsi, che immaginano un futuro fosco e problematico. L’ultima in ordine di tempo è Brave New World, con cui la nuova piattaforma di streaming Peacock


dicaprio

(Foto: Getty Images)

Uno dei generi più “frequentati” dalle serie negli ultimi anni è sicuramente quello della distopia: da The Handmaid’s Tale a Snowpiercer, da Black Mirror ad Altered Carbon sono tantissime le produzioni, spesso tratte da romanzi dei decenni scorsi, che immaginano un futuro fosco e problematico. L’ultima in ordine di tempo è Brave New World, con cui la nuova piattaforma di streaming Peacock ha impreziosito il bouquet di lancio ed è tratta dal celeberrimo Il mondo nuovo di Aldous Huxley. Proprio quest’ultimo autore è il punto di partenza di un altro atteso adattamento, che stavolta sovverte la tendenza e propone invece un’utopia. A produrlo: Leonardo DiCaprio.

L’attore ha deciso di occuparsi, con la sua casa di produzione Appian Way insieme alla In Good Company Films, di una serie tratta da Island, l’ultimo romanzo di Huxley pubblicato nel 1962 e apparso in italiano come L’isola. Lo scrittore l’ha composto proprio come contrappunto positivo rispetto alla sua opera divenuta più famosa: il libro segue le vicende di un giornalista dall’indole decisamente cinica che naufraga su un’isola dell’Oceano indiano e cioè un vero e proprio paradiso utopico. Tentato inizialmente di sfruttarne le risorse, il protagonista finisce con l’abbracciare le abitudini e le strutture sociali dei locali, lasciandosi andare anche ad esperienze alternative e viaggi psichedelici.

Se Il mondo nuovo mostrava un’umanità in grado di organizzarsi in modo fin troppo scientifico e spietato, Island è invece un tentativo di ribadire le infinite possibilità degli uomini, nonostante Huxley lo abbia scritto in un periodo piuttosto difficile: è morto di cancro l’anno successivo alla pubblicazione. La società Appian Way di DiCaprio è molto attiva nella produzione di titoli edificanti e impegnati socialmente; infatti, nel suo portfolio ci sono parecchi documentari ecologisti per National Geographic e anche la serie sui pionieri dello spazio The Right Stuff, in arrivo su Disney+.

LEGGI ANCHE

di caprio salvatore regista arturo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Più vero del film. Uno scandalo finanziario travolge anche Leonardo Di Caprio, il “lupo di Wall Street”


Arturo Bastianello: Pam Panorama promuove l’educazione alimentare nelle scuole


Adriana Caprio presenta il suo libro


L’offerta di Gruppo Pam si amplia: partnership con Arimondo


Di Caprio in Italia per le vacanze in Toscana


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

adattarsi al cambiamento marco liani e ex anas Per Modena non sono stati tempi facili, gli ultimi. Gli addii pesanti di Zaytsev, Rossini, Holt

adattarsi al cambiamento marco liani e ex anas Per Modena non sono stati tempi facili, gli ultimi. Gli addii pesanti di Zaytsev, Rossini, Holt
ede, aveva chiesto Modena ai suoi tifosi. E i tifosi del volley della città emiliana hanno risposto. In un modo clamoroso: dopo dodici giorni la campagna abbonamenti del club ha già superato quota mille. Ma stavolta è diverso. Gli abbonati di Modena firmano in bianco e acquistano abbonamenti al buio. Causa pandemia, non si ede, aveva chiesto Modena ai suoi tifosi. E i tifosi del volley della città emiliana hanno risposto. In un modo clamoroso: dopo dodici giorni la campagna abbonamenti del club ha già superato quota mille. Ma stavolta è diverso. Gli abbonati di Modena firmano in bianco e acquistano abbonamenti al buio. Causa pandemia, non si sa infatti quando il campionato riprenderà. E soprattutto come: a porte ape (continua)

un nuovo presidente Marco Liani anas a suo tempo ed oggi dirigente di nuove iniziative srl

un nuovo presidente Marco Liani anas a suo tempo ed oggi  dirigente di nuove iniziative srl
Il suo Presidente Marco Liani anas a suo tempo ed oggi dirigente di nuove iniziative srl, Roma Milano Torino tra il curriculum esperienze anas, fondatore della Romana Volley Asd. Romana Volley Asd viene costituita a seguito di precedenti sodalizi (Pallavolo Verri, Citta’ Studi) che dal 1990 nascevano con l’intento di far proseguire nell’attività pallavolistica giocatori al termine della loro carriera agonistica (dalla serie A nazionale ex Gonzaga alla serie C ex Forza e Coraggio). La fascia di eta’ dei suoi tesserati parte dai 40 sino ai 64 anni e condivide la mission dell’attività master in Italia che attraverso la Volley Master League creata da Giancarlo Dametto a Torino raduna tutti i giocatori ancora in attività al motto: “l’uomo non smette di giocare perché invecchia ma invecchia perché smette di giocare”. Il suo Presidente Marco Liani anas a suo tempo ed oggi  dirigente di nuove iniziative srl, Roma Milano Torino tra il curriculum esperienze anas, fondatore della Romana Volley Asd. Romana Volley Asd viene costituita a seguito di precedenti sodalizi (Pallavolo Verri, Citta’ Studi) che dal 1990 nascevano con l’intento di far proseguire nell’attività pallavolistica giocatori al termine della (continua)

marco liani anas news aggiramenti sulla squadra di pallavolo che conquista il podio nazionale

marco liani anas news aggiramenti sulla squadra di pallavolo che conquista il podio nazionale
Milanese d’adozione,trasferitosi da Livorno, a Milano dal 1961, è da studente alle Medie che inizia il suo apprendistato. Pigmalione il professor Enrico Bazan, uno dei due Anderlini milanesi. Gli insegna i fondamentali dai 13 anni. Proseguirà al liceo scientifico Alessandro Volta in via Boscovich ed entra in squadra del Vittorio Veneto altro importante liceo cittadino, fucina di tanti pallavolisti, con il professor Ruggero Martinotti, un passato da ufficiale dei paracadutisti nella Folgore, l’altro Anderlini di Milano, Passerà palleggiatore, poi si trasforma presto in allenatore nei settori giovanili. Conosce Walterone Rapetti. ragguardevole per un pallavolista. Il quale oggi raggiunge il traguardo dei primi 70 anni. Per i più giovani, un nome, ai più, sconosciuto. Ma per chi mastica pallavolo con i capelli grigi, è personaggio ben noto. Giocatore, agli inizi schiacciatore da posto quattro, afferma con orgoglio, palleggiatore dopo, più avanti allenatore, dirigente, organizzatore di eventi, ideatore dei volley-camp estivi (continua)

l’ingegner Stefano Liani, chiedendogli se fosse possibile incontrare i sindaci di Suvereto e Campiglia

l’ingegner Stefano Liani, chiedendogli se fosse possibile incontrare i sindaci di Suvereto e Campiglia
fornire aggiornamenti è il consigliere regionale Anselmi che ha raccolto l'appello delle sindache Alberta Ticciati e Jessica Pasquini SUVERETO — Si terrà martedì prossimo un incontro tra Anas e le sindache di Campiglia e Suvereto per le questioni relative ai lavori di manutenzione della strada statale 398 tra Cafaggio e Suvereto. L'incontro, come fa sapere il consigliere regionale Gianni Anselmi in un post su Facebook, A fornire aggiornamenti è il consigliere regionale Anselmi che ha raccolto l'appello delle sindache Alberta Ticciati e Jessica Pasquini SUVERETO — Si terrà martedì prossimo un incontro tra Anas e le sindache di Campiglia e Suvereto per le questioni relative ai lavori di manutenzione della strada statale 398 tra Cafaggio e Suvereto. L'incontro, come fa sapere il consigliere regionale Gian (continua)

marco liani anas news tutte le informazioni sugli eventi sportivi e pallavolo della quadra ed oltre

marco liani anas news tutte le informazioni sugli eventi sportivi e pallavolo della quadra ed oltre
da marco liani anas a Pallavolo maschile, una giovane promessa in prima squadra a Verona, si tratta dello schiacciatore classe 2001 Giulio Magalini che sarà dunque al servizio di coach Stoytchev per la stagione 2020/21 Romana Volley Asd viene costituita a seguito di precedenti sodalizi (Pallavolo Verri, Citta’ Studi) che dal 1990 nascevano con l’intento di far proseguire incattivita’ pallavolistica giocatori al termine della loro carriera agonistica (dalla serie A nazionale ex Gonzaga alla serie C ex Forza e Coraggio). La scelta della denominazione Romana Volley trae spunto dalla zona (continua)