Home > News > “Dicevano….mentivano” Arrivare ai giovani prima dello spaccio

“Dicevano….mentivano” Arrivare ai giovani prima dello spaccio

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

 “Dicevano….mentivano” Arrivare ai giovani prima dello spaccio

Per contrastare il devastante uso di droghe ed allargare l’informazione i volontari Mondo libero dalla droga e della Chiesa di Scientology di Padova invitano i ragazzi ad informarsi adeguatamente,


Per contrastare il devastante uso di droghe ed allargare l’informazione i volontari Mondo libero dalla droga e della Chiesa di Scientology di Padova invitano i ragazzi ad informarsi adeguatamente, consultando i materiali La verità sulla droga scaricabili direttamente con l’app per I Phone e I Pad. 

La maggior parte dei ragazzi sanno come sono fatte e dove reperirle. 

Conoscono fondamentalmente il mare di bugie che vengono dette per creare la cultura della sostanza!

Quando è stato chiesto a degli adolescenti perché avessero iniziato a fare uso di droga in primo luogo, il 55% di loro ha risposto che era stato a causa della pressione esercitata dai loro amici. Volevano apparire alla moda e far parte del gruppo. Gli spacciatori lo sanno.

Queste persone si avvicineranno a te come amici e si offriranno di “aiutarti” con “qualcosa che ti tirerà un po’ su”. La droga ti “aiuterà a stare meglio con gli altri” e “ti renderà un figo”.

SCOPRI I FATTI!

Questo materiale spiega in modo chiaro e semplice come agiscono le droghe nel corpo e quali effetti creano anche a livello mentale, inoltre portano a conoscenza le numerose testimonianze di ragazzi che ne hanno fatto uso.

Le droghe sono diventate parte della nostra cultura nella metà dell’ultimo secolo. Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni aspetto della società. L’umanitario L. Ron Hubbard iniziò a parlare della devastazione che creano le droghe sin dagli anni ’70. Ad oggi è stato stimato che 208 milioni di persone in tutto il mondo fanno uso di droghe illegali.

In Italia l’Istituto di Ricerca Nazionale sulla Salute e sulla Tossicodipendenza ha stimato che il 20% della popolazione all’età di 12-15 anni fa uso di droghe illegali. Il 74% degli incidenti stradali che si verificano nei fine settimana sono dovuti all’abuso di alcol. La droga più comunemente usata è la marijuana e ne abusano circa il 3,9% della popolazione mondiale compresa tra i 15e 64 anni.

Per questo i volontari mettono a disposizione il materiale di tutte quelle persone, gruppi autorità ed organizzazioni che lavorano per salvare altri dagli effetti devastanti delle droghe, diffondendo non solo gli opuscoli direttamente ai giovani, ma condividendo le informazioni del sito www.noalladroga.it

DICEVANO… MENTIVANO: Con il lancio della nuova campagna è ora disponibile anche la serie dei 16 spot che smantellano le bugie letali che rovinano le giovani vite fino ad ucciderli. 


Fonte notizia: www.noalladroga.it


droga | Padova | Volontari | La verità sulla droga | app I phone | app I Pad | percentuale | Ron Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Informare i giovani per sfatare il “mito” della droga con il messaggio “Dicevano... Mentivano”


Raggiungere milioni di persone con un messaggio efficace su pericoli delle droghe


LA VERITÀ SULLA DROGA: LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE LA VERITÀ SULLA DROGA: LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE SULLE DROGHE CON UN APPROCCIO A 360 GRADI


RAGGIUNGERE MILIONI DI PERSONE CON IL MESSAGGIO “DICEVANO... MENTIVANO”


La Verità sulla Droga ELEMENTI MULTIMEDIALI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto

Aiuti per la popolazione della Croazia colpita dal terremoto
Aiuto e ancora aiuto! Queste sono le parole di Ettore Botter dei Ministri Volontari di Scientology di Padova, Aiuto e ancora aiuto! Queste sono le parole di Ettore Botter dei Ministri Volontari di Scientology di Padova, che in questi giorni si trova in Croazia nei luoghi colpiti dal recente terremoto, per consegnare beni di prima neccessità raccolti, prima dalla PROCIVICOS di Milano, Torino, Verona, Modena e Pordenone e poi da nostri concittadini padovani& (continua)

LA VERITA’ SUL RITALIN: da farmaco a droga

LA VERITA’ SUL RITALIN: da farmaco a droga
La verita’ sul Ritalin non e’ solamente il contenuto, ma anche il titolo dell’opuscolo, tratto dalla Campagna La verita’ sulla droga. La verita’ sul Ritalin non e’ solamente il contenuto, ma anche il titolo dell’opuscolo, tratto dalla Campagna La verita’ sulla droga. Questa campagna ha lo scopo di informare adeguatamente i giovani dei veri effetti della droga, attraverso materiali educativi, corsi grauiti on line, kit per educatori e video informativi. Il tutto con lo scopo di fornire LA VERITA’ sulla droga. Attraverso l’op (continua)

Da Porto San Giorgio a Castelfidardo per augurare 'FELICITÀ!

Da Porto San Giorgio a Castelfidardo per augurare 'FELICITÀ!
Prima di fine anno i volontari de la FELICITÀ hanno raggiunto le strade della cittadina di Porto San Giorgio e nei giorni scorsi anche Castelfidardo per donare a ogni attività commerciale una copia della 'VIA DELLA FELICITÀ nelle MARCHE'. Prima di fine anno i volontari de la FELICITÀ hanno raggiunto le strade della cittadina di Porto San Giorgio e nei giorni scorsi anche Castelfidardo per donare a ogni attività commerciale una copia della 'VIA DELLA FELICITÀ nelle MARCHE'. Scritta agli inizi degli anni '80, la VIA DELLA FELICITÀ presenta in poche pagine i 21 precetti dedicati al Buon Senso scritta dal filosofo L. Ron Hubbard.È (continua)

Infondere l’uso del buon senso con il ripristino de La via della felicità

Infondere l’uso del buon senso con il ripristino de La via della felicità
Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione. La via della felicità: un codice moderno non accusatorio che risponde alle esigenze del XXI secolo.  Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione.  In questa situazione, una delle più grosse difficoltà è quella di far si che le persone dedicano in base all’uso del buon senso la c (continua)

Chiesa di Scientology delle Marche

Anche se quest’anno è stato caratterizzato dalla diffusione del coronavirus, abbiamo continuato - come nel nostro stile – nell’azione. Anche se quest’anno è stato caratterizzato dalla diffusione del coronavirus, abbiamo continuato- come nel nostro stile – nell’azione. Con il motto “qualcosa si può fare” ci siamo rimboccati le maniche e siamo entrati in azione con la diffusione, sia a livello locale che internazionale, degli opuscoli e video su come mantenersi in salute. Tutti i manuali, opuscoli, video sono stati prodotti in (continua)