Home > Lavoro e Formazione > Integrazione del DVR per l'emergenza COVID-19

Integrazione del DVR per l'emergenza COVID-19

scritto da: Ictadmin | segnala un abuso

Integrazione del DVR per l'emergenza COVID-19

Quali passi devono fare un'azienda e il medico competente per mettersi in pari con il documento di valutazione dei rischi per il covid-19.


In questo articolo andremo a esaminare le integrazioni necessarie al Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) a seguito della diffusione del Covid-19 e quale ruolo ricopre in questo il medico competente.Il documento di Valutazione di Tutti i Rischi, noto anche come DVR o DVTR, è il documento che viene redatto in seguito alla valutazione di tutti i rischi presenti in azienda.

DVR o Documento di valutazione dei rischi

La valutazione dei rischi è un obbligo inderogabile del datore di lavoro, come stabilito dal testo unico per la sicurezza (dlgs 81/2008), in collaborazione con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e il Medico Competente.

La valutazione di tutti i rischi (DVTR o DVR) è lo strumento fondamentale che permette al Datore di Lavoro di mettere a punto una politica proattiva di gestione dei rischi sul lavoro, individuando adeguate misure di prevenzione e protezione, pianificandone l'attuazione, migliorandone il controllo al fine di verificarne l'efficacia e l'efficienza.

DVR e prevenzione dei pericoli legati a Covid-19

Il Documento di valutazione che ne scaturisce assume quindi un'importanza fondamentale tra le misure generali di tutela costituendo il presupposto dell'intero sistema di prevenzione e deve contenere:

  • una premessa metodologica nella quale sono specificati i criteri adottati per la valutazione stessa;
  • l'individuazione delle misure di protezione e prevenzione e dei Dispositivi di Protezione Individuali già attuate e forniti;
  • il programma delle misure più opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza;
  • l'identificazione dei ruoli aziendali che ne hanno la responsabilità attuativa.

Covid-19 e integrazioni per il DVR

A seguito dell’emergenza COVID-19, non è necessario “aggiornare” il DVR ma “integrarlo”, nel senso che il datore di lavoro ha l’obbligo di adottare una serie di azioni ad integrazione del DVR, finalizzate a prevenire e contrastare la diffusione del COVID-19 nei luoghi di lavoro di cui al Protocollo condiviso del 24 aprile 2020.

Un'operazione che può essere più facilmente portata a termine affidandosi a strutture specializzate nella consulenza per la sicurezza sul lavoro.

Ruolo del medico competente per l'integrazione del DVR

Il chiarimento arriva proprio dal Ministero della Salute, con la Circolare del 29 aprile 2020 contenente indicazioni operative relative alle attività del Medico Competente, nella quale si richiama l’attenzione sull’importanza della figura del Medico Competente nella fase di riapertura delle attività produttive.

Se, infatti, il ruolo del Medico Competente risulta sempre di primo piano nella tutela della salute e sicurezza sul lavoro nello svolgimento delle attività lavorative, esso si amplia nell’attuale momento di emergenza pandemica, periodo durante il quale egli va a confermare il proprio ruolo di consulente di strategica importanza per il datore di lavoro.

E’ obbligatorio, invece, per tutte le attività redigere un opportuno piano di sicurezza COVID-19.


Fonte notizia: https://www.gruppoerrepisrl.com/


dvr | covid-19 | consulenza | aziende |



 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cos'è un file SVG e come lo usiamo nella grafica web?

Cos'è un file SVG e come lo usiamo nella grafica web?
Scopriamo cos'è un file SVG, come si utilizzai e con quali strumenti possiamo crearlo, con la consulenza di un grafico professionista. Cos'è un file SVG? Con la diffusione di internet e l'uso del web per la promozione di attività e imprese professionali, anche le persone comuni si trovano alle prese con problemi di natura tecnica propri della piattaforma. Vediamo di rispondere insieme a questa domanda.Il formato SVGIl formato SVG nasce nel settembre del 2001. Si tratta di un formato standard aperto, sviluppato nell'ambito del W3C (continua)

Guida del serramentista: com'è fatta una finestra di casa?

Guida del serramentista: com'è fatta una finestra di casa?
Com'è fatta una finestra? Quali sono gli elementi base che la compongono? Impariamo a conoscere meglio i serramenti della nostra casa. La finestra è un elemento architettonico che permetta la visibilità, il passaggio di luce e calore e la ventilazione degli ambienti interni. È importante per il comfort della nostra abitazione, quindi, nel momento in cui si vanno a sostituire i vecchi serramenti è bene sapere cosa stiamo acquistando.Un installatore di serramenti professionista vi fornirà una piccola guida su tutti gli elementi fon (continua)

Se le Riunioni Periodiche della Sicurezza non servono a niente, che fare?

Se le Riunioni Periodiche della Sicurezza non servono a niente, che fare?
Come l'RLS può sfruttare al meglio le Riunioni Periodiche della Sicurezza per valorizzare il suo suolo in azienda e coordinarsi con il team. E’ importante che il RLS giunga preparato alla riunione annuale predisponendo una lista dei punti da discutere (sembra impossibile che non li abbia, ad esempio: chiarimenti, approfondimenti e aggiornamenti del documento di valutazione dei rischi; attuazione del programma degli interventi di prevenzione; programmi e corsi di informazione ed addestramento per i lavoratori; relazione sanitaria sullo (continua)

Guida del serramentista: qual è la differenza tra serramenti e infissi?

Guida del serramentista: qual è la differenza tra serramenti e infissi?
Qual è la differenza tra infissi e serramenti? Impariamo a riconoscere questi elementi con l'aiuto di un serramentista professionista. Anche se nel linguaggio comune, serramenti e infissi sono utilizzati come sinonimi, esiste una differenza tra questi elementi. Lasciamo che Franco, esperto serramentista, ci spieghi quale è esattamente questa differenza per imparare di più su porte e le finestre della nostra abitazione.Entrambi gli elementi fanno parte delle opere di finitura di un edificio, per gli esperti sono ben distinti. Si d (continua)

Differenze tra files immagine in RGB e in CMYK

Differenze tra files immagine in RGB e in CMYK
Gestendo delle immagini, magari per la vostra azienda, vi sarete imbattuti in una richiesta del tipo "RGB o CMYK?", vediamo di cosa si tratta "Inviami l'immagine in CMYK" oppure "Il file è in RGB". Molti lavoratori dipendenti o imprenditori si saranno trovati alle prese con questo genere di richieste nel momento di lavorare con le immagini. Ma cosa significano esattamente queste sigle? E in cosa si differenziano?Cos'è il profilo colore?Prima di iniziare a creare un progetto grafico o prima di iniziare a elaborare una immagine, ci sono d (continua)