Home > News > Coronavirus: Siamo in una fase tanto delicata ma con tanta voglia di ripartire

Coronavirus: Siamo in una fase tanto delicata ma con tanta voglia di ripartire

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

Coronavirus: Siamo in una fase tanto delicata ma con tanta voglia di ripartire

Ecco alcuni consigli del Centro Risorse della Prevenzione messo a disposizione dalla Chiesa di Scientology.


Ecco alcuni consigli del Centro Risorse della Prevenzione messo a disposizione dalla Chiesa di Scientology.

E’ arrivata l’estate che, come un toccasana, c’ha fatto uscire per riprendere la vita, anche se continuiamo a mantenere delle piccole, ma vitali regole di prevenzione.

La prevenzione è uno dei temi più trattati da governi e media, locali, nazionali e internazionali. Una risposta molto efficace, che l’ambito della scienza e i governi hanno stabilito per la tutela di ogni cittadino, è l’uso di mascherine e igienizzanti per le mani.

Al di la delle precauzioni a livello aziendale, nei trasporti, nei contatti personali e nelle attività, il fondamento principale rimane pur sempre il buon senso e la responsabilità di ogni singolo cittadino.

E’ molto importante pensare che le persone, ad oggi, hanno seguito le regole richieste, per cui basterebbe tener conto del valore della dignità e responsabilità personale, che entrano in gioco nell’affrontare una ripresa per tutti.

In accordo con l’importanza dell’aiuto indispensabile in tutto il mondo, anche la Chiesa di Scientology, come altre chiese, si è presa cura della comunità aiutando con aiutando le persone in difficoltà. Certi che “Un grammo di prevenzione vale una tonnellata di cura”, come scrisse il fondatore L. Ron Hubbard, a livello internazionale è stato istituito un Centro per la Prevenzione dove poter scaricare opuscoli e video informativi con semplici ma importanti consigli per mantenersi in buona salute. Il tutto tradotto in 20 lingue.

Nell’opuscolo COME PROTEGGERE SE STESSI & GLI ALTRI CON MASCHERINA & GUANTI troviamo dei consigli pratici in merito all’uso di questi materiali.

Le mascherine possono aiutare a limitare la diffusione dei germi quando una persona malata parla, tossisce o starnutisce. Indossando queste mascherine, le persone malate possono aiutare a prevenire la diffusione di malattie ad altri…. È anche importante sapere che si potrebbe essere contagiosi senza nemmeno rendersene conto. Per esempio, una persona potrebbe avere dei germi nel suo corpo senza però avere alcun sintomo di malattia. – proprio uno dei problemi del contagio del Coronavirus - Tuttavia, qualcun altro a contatto con lei può comunque contrarre l’infezione. Quindi si dovrebbe sempre indossare una mascherina quando si è in presenza di anziani o di persone con problemi di salute al fine di ridurre la diffusione dei germi. Indossa una mascherina anche in caso ci sia la possibilità di entrare in contatto con persone infette.

C’è un altro scopo a cui può servire una mascherina: può aiutarti a evitare che tu ti tocchi la bocca o il naso.

Per esempio, se tocchi una superficie che è stata contaminata da una persona malata che l’aveva toccata prima di te, i germi ti finiranno sulle mani. Se poi ti tocchi il naso o la bocca con la mano, questi germi entreranno nel tuo corpo e ti infetteranno. Questo è uno dei modi principali in cui i germi possono diffondersi.

Quindi una mascherina può aiutare a prevenire l’infezione in quanto è meno probabile che tu ti tocchi la bocca e il naso quando ne indossi una. Scarica, leggi e condividi l’opuscolo

https://www.scientology.it/staywell/booklets/how-to-protect-yourself-and-others-with-a-mask-and-gloves/


Fonte notizia: https://www.scientology.it/staywell/booklets/how-to-protect-yourself-and-others-with-a-mask-and-gloves/


Coronavirus | mascherina | prevenzione | Scientology | L Ron Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Coronavirus e acqua del rubinetto, smontiamo la bufala


Marketing post-coronavirus: 10 trend da non sottovalutare


Webinar gratuito: lavoro e sicurezza ai tempi del Coronavirus


Sei un talento incompreso? Non perdere l'occasione di partecipare a “Interview” .. il nuovo format creato per te!


Coronavirus, l’impegno di Terna per il Paese: Luigi Ferraris a “La Stampa”


Andrea Mascetti: le Fondazioni saranno punto di riferimento culturale dopo l’emergenza sanitaria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Civitanova Marche: raggiungere i ragazzi prima degli gli spacciatori

Civitanova Marche: raggiungere i ragazzi prima degli gli spacciatori
Durante il fine settimana, ritornano a Civitanova Marche i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA, con la campagna dedicata alla prevenzione contro l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti per profitti illegali. "La prevenzione alla droga raggiunge i ragazzi di CIVITANOVA MARCHE" Durante il fine settimana, ritornano a Civitanova Marche i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA, con la campagna dedicata alla prevenzione contro l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti per profitti illegali. L’iniziativa si svolge nel bellissimo scenario litoraneo, dove i volontari percorrono il lungomare per arri (continua)

“La via della felicità nei negozi di Fermo" Un movimento che porta alla realizzazione di una vita più felice.

“La via della felicità nei negozi di Fermo
Fermo: La via della felicità in formato marchigiano ha raggiunto i cittadini, messa a disposizione dai commercianti per i propri clienti, che hanno voluto donare un tocco di speranza per un futuro migliore. Fermo: La via della felicità in formato marchigiano ha raggiunto i cittadini, messa a disposizione dai commercianti per i propri clienti, che hanno voluto donare un tocco di speranza per un futuro migliore. Il filosofo L. Ron Hubbard scrisse il libro LA VIA DELLA FELICITÀ all’inizio degli anni 80’, per descrivere i 21 precetti che caratterizzano il Buon Senso, sostenendo: “Non devi fare altro (continua)

Speciale giornata di sport e prevenzione per sconfiggere la droga

Speciale giornata di sport e prevenzione per sconfiggere la droga
volontari di Mondo Libero dalla droga delle Marche non si fan sfuggire l’opportunità di diffondere il loro messaggio: no alla droga e si alla vita. Lo sport per coinvolgere i ragazzi mentalmente e fisicamente, un’arma tra le più efficaci contro la droga. I volontari di Mondo Libero dalla droga delle Marche non si fan sfuggire l’opportunità di diffondere il loro messaggio: no alla droga e si alla vita.Ecco che l’occasione è arrivata durante una delle manifestazioni sportive più attese dell’anno, con l’equipaggio di una “Abbiamo parte (continua)

La prevenzione alla droga sta prendendo il mare

La prevenzione alla droga sta prendendo il mare
ncona: La campagna di prevenzione alla droga avrà il suo battesimo del mare domenica 13 giugno con lo stendardo dell’associazione Mondo libero dalla droga issato sull’imbarcazione Stinger durante la spettacolare regata Conerissimo. Ancona: La campagna di prevenzione alla droga avrà il suo battesimo del mare domenica 13 giugno con lo stendardo dell’associazione Mondo libero dalla droga issato sull’imbarcazione Stinger durante la spettacolare regata Conerissimo.  L’idea è partita da Lino Scerbo presidente dell’associazione Vela Club Senigallia ASD “LABOLINA” che si occupa di formazione e avvicinamento al mondo del ma (continua)

I Diritti Umani riguardano tutti noi, sono i diritti di tutti!

I Diritti Umani riguardano tutti noi, sono i diritti di tutti!
"I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico." L. Ron Hubbard  "I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico."  L. Ron Hubbard  Vediamo giornalmente i diritti umani calpestati e violati a persone che sono disposte a perdere la vita piuttosto che continuare a vivere nell'oppressione. … Ma alla base delle violazioni si trova la mancanza di conoscenza ed applicazione dei diritti umani fondamentali per oggi ess (continua)