Home > Lavoro e Formazione > Il licenziamento in caso di somministrazione irregolare di manodopera

Il licenziamento in caso di somministrazione irregolare di manodopera

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Il licenziamento in caso di somministrazione irregolare di manodopera

Irregolarità del rapporto di lavoro in somministrazione: l'interpretazione fornita dall'art. 80 bis del DL 34/2020.


In caso di somministrazione irregolare, tutti gli atti di gestione compiuti dal datore di lavoro apparente (vale a dire il somministratore) nella costituzione o nella gestione del rapporto di lavoro si intendono compiuti o ricevuti dal soggetto che ha effettivamente utilizzato la prestazione, eccezion fatta per il licenziamento.

Questo è il contenuto dell'art. 80 bis, DL 34/2020 (introdotto dalla L. di conversione 77/2020) che ha fornito l'interpretazione autentica dell'articolo 38, comma 3, del Dlgs 81/2015.

In pratica, se un lavoratore contestasse in giudizio la regolarità della somministrazione (cessata con un licenziamento irrogato dall'agenzia di somministrazione) e all'esito del giudizio venisse accertata tale irregolarità, il lavoratore verrebbe riconosciuto come dipendente del committente. Quest'ultimo però - in virtù della norma di interpretazione autentica innanzi richiamata - non potrebbe far valere il licenziamento effettuato dal somministratore, ritrovandosi, così, un rapporto di lavoro ancora in corso da cessare con un nuovo provvedimento di recesso.


Fonte notizia: https://www.stolfavolpe.it/


avvocati del lavoro | studio legale diritto del lavoro | consulenza legale online |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Agenzia Investigativa Milano : Licenziamento per giusta causa


Licenziamento per giusta causa: truffa e permessi ex lege 104/92


Avvocato diritto lavoro Roma – Aziende e privati – Studio associato Biagi


Cosa succede durante una risonanza magnetica? Risonanza magnetica in convenzione | Korian Poliambulatori Lazio


Risonanza magnetica in convenzione a Roma | Prenota il tuo esame presso uno dei Poliambulatori Korian Lazio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Real Estate: la ricetta per il rilancio secondo Confedilizia

Real Estate: la ricetta per il rilancio secondo Confedilizia
Rilancio dell’immobiliare nell’era Covid: Confedilizia propone le sue misure e si auspica un miglioramento del Decreto Agosto. Riaccendere il motore dell’economia in un contesto di emergenza sanitaria è oggi quanto mai una condizione essenziale per il futuro del nostro Paese, e sfruttare la congiuntura negativa del momento potrebbe essere un’occasione preziosa per riformare alcuni settori chiave. Tra questi, c’è sicuramente quello immobiliare e il mondo delle case in vendita.Il Decreto Agosto è sicuramente un primo pa (continua)

Agroalimentare: dal Recovery Fund una spinta al rinnovamento

Agroalimentare: dal Recovery Fund una spinta al rinnovamento
Agricoltura e futuro: dal Recovery Fund un forte impulso a efficientamento e ammodernamento delle macchine agricole. Le ripercussioni economiche scaturite dalla pandemia non impediscono all’agricoltura di porre le basi per un futuro all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, e il Recovery Fund rappresenta in questo caso un’imperdibile occasione di rinnovamento. Tecnologizzazione delle macchine agricole, investimenti, logistica ecc, sono solo alcuni degli obiettivi che tutto il settore primario è chi (continua)

Finestre: mercato europeo in affanno, ma vola il legno-alluminio

Finestre: mercato europeo in affanno, ma vola il legno-alluminio
Mercato europeo delle finestre: vendite in calo nel 2020 e in tutto il 2021. Sale la quota degli infissi in legno-alluminio. Il mercato europeo di serramenti e finestre in legno si avvia a registrare un calo consistente nel 2020: è il quadro tracciato da uno studio condotto da Interconnection Consulting – società di studio di mercati – che prevede un meno 9,8% delle vendite rispetto allo stesso periodo dello scorso anno in tutta l’Europa occidentale.Facile intuire la causa di questa frenata, ovvero la crisi sanitar (continua)

Venezia, spray antiaggressione salva commessa da violenza sessuale

Venezia, spray antiaggressione salva commessa da violenza sessuale
Difesa delle donne: l’utilizzo di uno spray antiaggressione consente a una commessa di Venezia di sfuggire a un tentativo di violenza sessuale. Un corteggiamento insistente finito per diventare un tentativo di stupro. È quanto accaduto a una giovane commessa di un negozio a Venezia alcuni giorni fa. A metterla in salvo, uno spray peperoncino.A raccontare la triste vicenda è la stessa ragazza al Gazzettino.it. Il malintenzionato, un uomo tedesco sulla sessantina, inizialmente apparso come un normale cliente, da diversi giorni bazzicava (continua)

Termiti del legno: scoperta in Brasile una nuova specie

Termiti del legno: scoperta in Brasile una nuova specie
Trattamento antitarlo: Tauritermes Bandeirai, la termite del Caatinga brasiliano che ama il legno secco. La famiglia dei tarli del legno, in particolare delle termiti, si arricchisce di un nuovo elemento oggetto di studio di biologi e ricercatori. Dalla lontana Caatinga – una vasta regione vegetativa del deserto nord-orientale del Brasile – e dalla suggestiva foresta atlantica brasiliana, è stato scoperto un nuovo esemplare del genere Tauritermes, ovvero la quinta specie mai individuata.Diciamo (continua)