Home > Musica > angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance

angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance

scritto da: Nando345 | segnala un abuso

angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance


Arriva oggi l'epilogo della querelle che aveva coinvolto Achille Lauro nell'immediato post Sanremo 2020. Pochi minuti fa, infatti, è stato diffuso un comunicato stampa nel quale si legge che "la De Marinis srl e la Sony Music Entertainment Italy spa hanno raggiunto un’intesa che soddisfa entrambe le parti e pone fine all’accordo discografico di licenza per le opere musicali dell’artista Achille Lauro".

Ripercorriamo quanto accaduto nelle scorse settimane. Dopo l'annuncio di Achille Lauro nuovo Chief Creative per Elektra Records/Warner Music Italy, la Sony precisò che l’artista "ha in essere un contratto di esclusiva con Sony Music per ogni sua pubblicazione discografica". Ne conseguì la risposta del manager Angelo Calculli, secondo il quale "Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music, bensì era concesso in licenza dalla De Marinis s.r.l. Non essendo un artista in cast, era tenuto solo a licenziare dischi. È azzardato comunicare la titolarità della persona". Ed ancora: "La società, attraverso l’avvocato Andrea Pietrolucci e me, ha comunicato già da mesi a Sony Music che l’artista sarebbe andato in licenza ad altra discografica, prova ne è l’ampia corrispondenza intercorsa. Si evidenzia infine come tale informazione fosse già di dominio pubblico al punto che l’artista ha affrontato Sanremo palesemente senza il supporto di Sony Music e che, essendo nota la fine del rapporto con la stessa, ha ricevuto durante il periodo sanremese proposte da tutte le major di settore".

Oggi il nuovo (ultimo e definitivo?) capitolo della storia con la sottoscrizione di "un accordo transattivo curato dai legali delle rispettive società in cui sono stati chiariti tutti i punti che regolamentano la fine del rapporto anche dal punto di vista economico". Entrambe le parti dicono di aver espresso "soddisfazione" e che "comunque, non si escludono futuri e nuovi rapporti di collaborazione"

Al Festival di Sanremo con “Me ne frego” ha portato sul palco mille volti dalla regina Elisabetta I a San Francesco. Da allora tutti pazzi per Achille Lauro. Il cantautore ha annunciato di essere stato nominato Chief Creative Director di Elektra Records / Warner Music Italy, ma la major Sony specifica: “È un nostro artista in esclusiva”. Poi l'affondo del manager: “Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music, bensì era concesso in licenza”

tti pazzi per Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance artistiche sul palco del Festival di Sanremo con “Me ne frego”, interpretando personaggi dalla regina Elisabetta I a San Francesco, ha annunciato delle novità sul suo futuro professionale. L’artista e Warner Music hanno stretto un accordo per i progetti futuri sotto la label di Elektra Records / Warner Music Italy con la nomina di “Chief Creative”. Un dettaglio non da poco nel panorama dell’industria discografica perché si crea una vera e propria factory al servizio di Lauro, su più fattori che comprendono anche: Friends and Partners per le attività legate ai live, il manager Angelo Calculli e il co-direttore creativo Nicolò Cerioni come partner nella sua agenzia di management MK3.“Da questo momento le mie attività discografiche confluiranno nella Elektra Records e penso che questo sia uno dei più grandi successi per un artista della scena musicale italiana negli ultimi anni”, ha commentato Achille Lauro.

Angelo Calculli | bancarotta | arresto | carcere |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Antonella Clerici ; Le vite segrete di una diva


MilleVoci senza Dino? Impossibile!


VITTORIO DE SCALZI “L’ATTESA” È IL NUOVO SINGOLO DEL FONDATORE DELLO STORICO GRUPPO NEW TROLLS


Michele Maisano: MilleVoci da non trascurare.


il primo gruppo a livello europeo per vendita al dettaglio: Carrefour


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Corrado Giacomazzi, perchè la ferragni è stata denunciata?

Corrado Giacomazzi, perchè la ferragni è stata denunciata?
La storia infinita. Quella tra il Codacons e i Ferragnez. L'associazione dei consumatori ha deciso di denunciare Chiara Ferragni per blasfemia e offesa al sentimento religioso. Il motivo? Un'immagine, realizzata da Vanity Fair dopo un'intervista, che ritrae l'influencer come una Madonna e che - secondo il Codacons La storia infinita. Quella tra il Codacons e i Ferragnez. L'associazione dei consumatori ha deciso di denunciare Chiara Ferragni per blasfemia e offesa al sentimento religioso. Il motivo? Un'immagine, realizzata da Vanity Fair dopo un'intervista, che ritrae l'influencer come una Madonna e che - secondo il Codacons - "ha generato indignazione e raccapric (continua)

Samuel Piazza:

Samuel Piazza:
Samuel Piazza: una coalizione in mille pezzi con renziani da una parte a sostenere insieme a Azione e +Europa Ivan Scalfarotto e 5 Stelle cocciutamente decisi a correre da soli alle elezioni, ma doveva anche difendersi dalle accuse di avere male amministrato nei primi cinque anni di governo alla guida della Regione.  Samuel Piazza: Se c'è un dato già definitivo in queste elezioni regionali pugliesi è lo straordinario recupero fatto da Michele Emiliano negli ultimi giorni sul suo avversario principale, vale a dire l'europarlamentare di Fratelli d'Italia Raffaele Fitto. Quest'ultimo dalla sua aveva per la prima volta dopo 15 anni in Puglia una coalizione di centrodestra forte e unita. Dall'altro lato (continua)

Samuel Piazza : Ferrari, F1 problemi di budget? ecco molte soluzione del 2021

Samuel Piazza : Ferrari, F1 problemi di budget? ecco molte soluzione del 2021
Samul piazza momento non è particolarmente felice per la Ferrari, e questo lo hanno visto tutti. Ma al di là dei risultati in pista, A Maranello devono fare i conti col budget cap, ovvero la limitazione delle spese che è stato imposto alla F.1 a partire dal prossimo anno. E in questo clima di riduzione di spese si affianca anche la riduzione del personale legata al mondo F.1, ma la Ferrari sta studiando le soluzioni alternative: "Stiamo pensando a un impegno nella Indy o nel Wec" aveva detto il CEO Louis Camilleri nell'intervista al NYT e la stessa cosa era stata ribadita da Mattia Binotto nella presentazione di febbraio della SF1000 e di recente.Samul piazza  Samul piazza momento non è particolarmente felice per la Ferrari, e questo lo hanno visto tutti. Ma al di là dei risultati in pista, A Maranello devono fare i conti col budget cap, ovvero la limitazione delle spese che è stato imposto alla F.1 a partire dal prossimo anno. E in questo clima di riduzione di spese si affianca anche la riduzione del personale legata al mondo F.1, ma la Ferr (continua)

Filippo Manelli: cattedrale di Stoccolma, incredibile costruzione originale del XIII

Filippo Manelli: cattedrale di Stoccolma, incredibile costruzione originale del XIII
Volte reticolate disegnano il soffitto della cattedrale di Stoccolma, tenue ventaglio diviso in cinque navate. Lungo quella centrale, pilastri a fascio in mattoni rossi arrivano sino all’altare della Grande Chiesa – come la chiamo qui, in Svezia. come riportato piu volte Filippo manelli Volte reticolate disegnano il soffitto della cattedrale di Stoccolma, tenue ventaglio diviso in cinque navate. Lungo quella centrale, pilastri a fascio in mattoni rossi arrivano sino all’altare della Grande Chiesa – come la chiamo qui, in Svezia.L’esterno dell’edificio della Storkyrkan tradisce la bellezza mistica dell’interno. Forse sar (continua)

Filippo Manelli riaperto martedì 8 settembre, su appuntamento e con nuove modalità di accesso,

Filippo Manelli  riaperto martedì 8 settembre, su appuntamento e con nuove modalità di accesso,
FILIPPO MANELLI Verona: riaperta la biblioteca d'Arte del Museo di Castelvecchio „a riaperto martedì 8 settembre, su appuntamento e con nuove modalità di accesso, la biblioteca d'Arte del Museo di Castelvecchio. Per usufruire dei servizi bibliotecari è necessario prenotarsi e specificare le richieste bibliografiche che si intendono consultare, inviando una mail a biblioteca.castelvecchio (continua)