Home > Cultura > Scientology, l'avanzamento tecnologico e l'anima umana

Scientology, l'avanzamento tecnologico e l'anima umana

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Scientology, l'avanzamento tecnologico e l'anima umana

La tecnologia, ormai da alcuni decenni, ha raggiunto traguardi impensabili per chi è nato quando ancora nella case non c'era la televisione o il frigorifero. La vita delle persone è stata per molti aspetti certamente rivoluzionata, ma la conoscenza dell'anima ...


Il progresso della ricerca scientifica.

Il progresso scientifico e tecnologico degli ultimi 70 anni è stato enorme. Nel 1950 nessuno avrebbe immaginato mai, che ci saremmo tutti mossi con una tavoletta da 150 grammi attraverso la quale avremmo parlato con chiunque, inviato e ricevuto lettere nel giro di un minuto, chiesto informazioni su qualsiasi argomento, trovandole istantaneamente da diverse fonti, e molto altro ancora. 

In quegli anni si stavano ponendo le basi per lo straordinario progresso scientifico della nostra era. Questo però non era stato eguagliato da un avanzamento nell'ambito degli studi umanistici. Gli ultimi secoli hanno registrato un sempre più ampio distacco fra scienza e religione, come se i due soggetti non potessero avere nulla in comune.

L’Uomo conosceva meglio l’universo fisico di quanto conoscesse se stesso. 

Le pressioni, oggi derivate da un tale squilibrio, costituiscono in larga misura la causa di ciò che ha sconvolto la nostra società e che minaccia il nostro futuro. Perciò Scientology, quando nacque all'inizio degli anni 50, rappresentò per molti un recupero dell’equilibrio perduto rappresentato dalle ricerche di L. Ron Hubbard.

Le domande senza risposta

Nonostante i numerosi successi, la scienza non è mai stata in grado di rispondere alle domande che l’Uomo si è posto da tempo immemorabile: Chi siamo? Di che cosa siamo composti? Da dove veniamo? Dove stiamo andando? Che cosa stiamo facendo?

Di fatto, queste domande sono sempre state di competenza della filosofia e della religione, ma le risposte tradizionali sono diventate inadeguate quando messe a confronto con la bomba atomica.

Scientology, sfruttando le stesse nozioni avanzate che hanno portato alla comprensione della fisica nucleare, fornisce risposte moderne a tali domande.

Essa offre metodi di applicazione funzionali che consentono all'Uomo di raggiungere lo scopo di antica data per il quale ha lottato per migliaia di anni: conoscere se stesso.

Attraverso tale risultato, può conoscere e comprendere gli altri e la vita stessa.


Fonte notizia: https://www.scientology.tv/it/


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology: Molti rifiuti al Parco Tarello

Scientology: Molti rifiuti al Parco Tarello
Continua l'iniziativa dei Ministri Volontari di Scientology che oggi si sono recati al Parco Tarello di Brescia per raccogliere, fra siepi e arbusti, plastica ed in generale rifiuti, che i fruitori del parco, hanno abbandonato senza depositarli negli appositi raccoglitori. Al Parco Tarello per diffondere un civile comportamento.Oggi i Ministri Volontari di Scientology si sono recati al Parco Tarello per raccogliere rifiuti abbandonati fra le siepi e gli arbusti. L'iniziativa aveva l'intento di educare i bambini delle famiglie partecipanti e restituire pulizia ad un parco, molto ben curato nella parte erbosa. I volontari hanno però trovato una lunga serie di rif (continua)

La mente, una grande sconosciuta

La mente, una grande sconosciuta
La mente è uno strumento straordinario, che utilizziamo dal primo istante della nostra esistenza fino all'ultimo, senza soluzione di continuità. In realtà non siamo nemmeno in grado di metterla a riposo o di spegnerla. Ciò nonostante non abbiamo la benché minima conoscenza ne della sua sostanza ne del suo funzionamento. Strano no ? La mente che usiamo ogni istante.Dianetics è una metodologia in grado di aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche (cioè le malattie causate o aggravate da stress mentale).Volendola definire più precisamente, potremmo dire che Dianetics si occupa di ciò che l’anima fa al corpo attraverso la mente.Prima del 1950, il pensiero scientifico pr (continua)

La serie televisiva: Incontra uno Scientologist.

La serie televisiva: Incontra uno Scientologist.
Nel palinsesto del canale televisivo Scientology Network, è disponibile una serie di episodi dal titolo "Incontra uno scientologist". Chiunque può vedere persone che stanno aderendo a Scientology e che lo condividono con entusiasmo. Il canale vide che ti fa incontrare uno scientologistE' disponibile sull'ampio Network di Scientology una sezione dal titolo "Incontra uno Scientologist". Sono disponibili numerose testimonianze di diverse persone.Loro hanno in comune l'aver utilizzato Scientology nelle loro vite.Si possono seguire le storie di persone affascinanti, all'avanguardia nell'arte, nella scienza, negli sport, nella medi (continua)

Scientology - Conoscenza dell'uomo e sviluppo tecnologico

Scientology - Conoscenza dell'uomo e sviluppo tecnologico
Può l'uomo migliorare la conoscenza di se stesso concentrandosi sugli avanzamenti tecnologici ? Può la tecnologia dare risposte alle domande della filosofia ? La risposta di Scientology. I due fronti di approfondimento.Filosofia e tecnologia sono due aree di studio e conoscenza molto diverse. Dall'inizio del secolo scorso abbiamo vissuto uno straordinario progresso scientifico. Questo non è stato eguagliato da un avanzamento nell'ambito degli studi umanistici e filosofici. L’Uomo ha ben approfondito lo studio dell’universo fisico ma ha trascurato di conoscere se stesso. Le p (continua)

Parco Castelli - Scientology raccoglie i rifiuti abbandonati

Parco Castelli - Scientology raccoglie i rifiuti abbandonati
L'abbandono dei rifiuti è una cattiva abitudine su cui è necessario acquisire una nuova cultura della cittadinanza. In tal senso i Ministri Volontari di Scientology hanno voluto contribuire con la pulizia dai rifiuti, abbandonati lungo le siepi, al Parco Castelli. Operazione Parco Castelli.Oggi si sono recati al parco Castelli 10 Ministri Volontari di Scientology con l'intento di raccogliere quanti più rifiuti abbandonati fra le siepi e gli arbusti. L'iniziativa aveva l'intento di restituire un parco più ordinato ed educare i ragazzi che, accompagnati dai loro genitori, hanno preso parte alla pulizia. Molte famiglie hanno mostrato ai loro bimbi l'inizi (continua)