Home > News > straordinario avvistamento o drone militare? la parola dell'esperto.

straordinario avvistamento o drone militare? la parola dell'esperto.

scritto da: Ufonews | segnala un abuso

straordinario avvistamento o drone militare? la parola dell'esperto.

Avvistamento a Mondello indaga l'ufologo Maggioni di A.R.I.A


Buonasera.
Volevo condividere con voi la mia esperienza di ieri sera ore 20.20 a Mondello provincia di Palermo.
Eravamo a tavola e stavamo cenando in terrazza io, mia sorella e mio padre. Mentre mangiavo guardavo il cielo ed ecco cosa ho visto....
Nel video non si vede ma l'oggetto era circondato da fari luminosissimi e una luce lampeggiante rosso fuoco. Peccato il fatto non averlo ripreso prima quando lampeggia di rosso ma anche mia sorella è riuscita a vedere il bagliore.
ho registrato il video dell'oggetto non identificato vi prego di dedicargli un po' d'attenzione.
grazie mille                                          

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 Così comunicava ad A.R.I.A ,fondata dall'ufologo Angelo Maggioni, il testimone Daniele Chiappara autore dell'avvistamento avvenuto a Mondello in provincia di  Palermo così lo stesso riportava su Facebook                                                                                                                                  "28 luglio alle ore 20:55

Stavamo tranquillamente cenando in terrazza io, mia sorella e mio padre.
Guardavo il cielo e notai subito che a sinistra della luna c'era qualcosa che somigliava ad una stella ma troppo luminosa. Quando quell'oggetto ha iniziato a mettersi in moto, era circondato da fari bianchi accecanti ed una luce rossa fuoco ad intermittenza su un lato. Capii subito che non si trattava di una stella o un aereo. Così la prima cosa che mi passò per la testa fu di prendere il cellulare nella stanza accanto e registrare tutto.
Nel video non sono riuscito a catturare uno spostamento improvviso dell'oggetto.
Sì è letteralmente trasportato da un punto all'altro del cielo per poi tornare al punto dell'avvistamento in meno di un secondo.
Vi posso assicurare che quello che avevamo davanti non era nulla di terrestre! "                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           L'ufologo ligure contattato dal testimone ha preso in carico l'esame del filmato, conscio che lo stesso è stato inviato ad altri due centri ufologici , il primo contatto lo abbiamo avuto il 31 di luglio grazie alla segnalazione di un avvistamento avvenuto a Mondello da parte di un direttore di giornale conosciuto , successivamente il testimone fu contattato dall'ex B.re dei CC  Michele Manzoni nostro collaboratore esterno per le indagini preliminari , successivamente il filmato è stato visionato dall'ufologo Antonio Bianucci e dall'ex M.llo dell'A.M.I. (Aeronautica Militare)  Augusto Iannitti . Maggioni spiega che l'avvistamento è estremamente importante in quanto evoca un avvistamento di almeno dieci anni fa avvenuto a Savona e filmato da lui stesso,l'ufologo spiega: " il comportamento dell'oggetto filmato da Daniele si può paragonare all'oggetto che ho filmato anni fa a Savona , una sfera Bianca luminosa forse grande quanto una palla da tennis , che si muoveva schizofrenica tra i tetti , anche in questo caso ci troviamo davanti ad un oggetto sferico luminoso con un comportamento bizzarro e imprevedibile sotto ogni aspetto . La prima cosa che abbiamo potuto fare era quello di escludere aerei, palloni sonda, satelliti, volatili e droni amatoriali ( diversi da quelli professionali sia per gli elevati costi che dimensioni), quest'ultimi , seppur possono compiere manovre improvvise e dirette quelli amatoriali a quella distanza sono difficilmente rintracciabili, noi ad esempio di A.R.I.A utilizziamo anche i droni per le indagini di zona e suolo , abbiamo il Parrot bebop 2 e il fantastico Mavic 2 zoom che grazie alla sua camera e allo strepitoso zoom possiamo osservare da molto vicino  zone inaccessibili e distanti, considerate che un Mavic raggiunge fino ai 7 km di distanza e arriva fino a 500 mt di altezza, ebbene seppur quest'ultimo viene impiegato anche dalle forze dell'ordine come pompieri, Polizia e Carabinieri , ad una distanza di 30 metri diventano difficili da osservare a meno che non mantengano una altezza irrisoria , ( è bene precisare e tener conto di tutte le tecniche di questi droni che si differenziano dai vari modelli sia per forma, colore, peso , grandezza , distanze e altezze raggiungibili, bisogna tener conto dei regolamenti ENAC in vigore che prevede un patetinto obbligatorio per tutti , che le funzioni di GO HOME non si attivano solo nel caso di batteria scarica ma anche in diverse situazioni critiche che si vengono a creare e che mettono in difficoltà il drone stesso)ma non è questo appunto il caso parlando di quelli amatoriali!! .L'oggetto osservato e filmato compie acrobazie vere e proprie tipiche degli oggetti sconosciuti come ad esempio quelli da noi pubblicati sulla Valmalenco, o come il famoso avvistamento di Seborga e come ad esempio quelli ripresi dal Pentagono!! L'oggetto prima esegue una direzione poi cambia improvvisamente si abbassa per andare nella direzione opposta per poi di colpo riprendere la direzione originaria ma obliqua e poi sparisce nel nulla per poi comparire completamente dalla parte opposta della direzione che aveva intrapreso ! Movimenti repentini e schizofrenici  che escludono quasi in totto la presenza di un drone amatoriale(diversamente dal professionale o militare) , certo non possiamo  escludere un drone prototipo militare , la Sicilia è terra  sorvegliata da molte basi militari anche NATO , inoltre Mondello si trova perfettamente in linea con Canneto di Caronia, famosa si per gli incendi appiccati da padre e figlio Pezzino, autocombustioni attribuite da sprovveduti come fenomeni ufologici , ma anche per alcuni risvolti misteriosi e di presenze di oggetti volanti non identificati , Mondello potrebbe rientrare nella stessa situazione di canneto cioè per chiarire meglio, potrebbe trattarsi di un evento prettamente terrestre. Prendendo  il filmato di Savona e confrontato con questo di Mondello troveremo molte analogie ed è per questo che lo consideriamo davvero straordinario , sia per il comportamento inusuale  , sia per la sua sparizione e apparizione  che avviene in uno spazio di tempo ristretto e ad una distanza in linea d'aria considerevole, Sono pilotati al loro interno? io non credo questi oggetti spesso li ho  considerati come vere sonde , spesso sfuggono al controllo radar in quanto i radar sono tarati per i movimenti e velocità di oggetti conosciuti terrestri e dunque di ciò che conosciamo ma quando iniziano ad compiere evoluzioni e spostamenti che violano la nostra legge fisica conosciuta i radar non vedono e non segnalano nulla!! La nostra conclusione è che riteniamo questo avvistamento interessante e meritevole di attenzione proprio per la sua complessa  evoluzione dei fatti .  

Angelo Maggioni | Ufologo | A R I A | Mondello | Daniele Chiappara | Palermo |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dyatlov Pass un documento rivela che il governo Russo sapeva della tragedia, per gli ufologi fu una invasione aliena (versione smentita)

Dyatlov Pass un documento rivela che il governo Russo sapeva della tragedia, per gli ufologi fu una invasione aliena (versione smentita)
L'ufologo Italiano Angelo Maggioni apre l'archivio completo sui fatti che causarono la tragedia in Russia svelando retroscena e immagini inedite. Dyatlov Pass il mistero si infittisce ma potrebbe confermare due tesi importanti !                                                                                          &nb (continua)

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia

Dyatlov Pass l'ombra del KGB e della Germania dietro alla tragedia
Gli escursionisti di Dyatlov Pass furono torturati e uccisi per coprire una operazione di controspionaggio tedesco? ecco le indagini di Alexander Kas con la collaborazione per la traduzione del presidente di A.R.I.A Angelo Maggioni La tragedia di Dyatlov non sarebbe esistita senza la partecipazione di ex agenti di Abwehr !! Questo è quanto emerge da una indagine condotta da Alexander Kas (programmatore e traduttore Russo) e dal suo gruppo . Qualche giorno fa Alex ha contattato il presidente di A.R.I.A e ufologo Angelo Maggioni fornendo tutta la documentazione necessaria per sostenere la sua tesi , documenti originali di (continua)

Avvistamento a Terranuova Bracciolini è un UFO ?

Avvistamento a Terranuova Bracciolini è un UFO ?
Fenomeno ufologico Arezzo, indaga A.R.I.A Vi scrivo la presente per mettervi al corrente di un avvistamento 'strano' del quale sono stato testimone il 30 Luglio u.s., alle ore 21.40 circa, località Terranuova Bracciolini (AR). Non ho trovato altri riscontri su internet di analogo avvistamento.Stavo guardando la TV quando, con la coda dell'occhio, dalla finestra ho visto un oggetto dal colore rossastro abbastanza luminoso, che si stava muo (continua)

Beirut la sequenza completa delle esplosioni

Beirut la sequenza completa delle esplosioni
Beirut la sequenza delle esplosioni mostrate dall'ufologo Angelo Maggioni Il video esclusivo che ha esposto l'ufologo Angelo Maggioni sul canale di A.R.I.A mostra quasi la sequenza intera della tremenda tragedia che ha colpito Beirut . Osservando il video , racconta l'ufologo, si può notare che l'incendio è  probabilmente partito dallo stesso Hangar (il numero 12) che conteneva oltre duemila tonnellate di nitrato di ammonio , qualche istante dopo avviene la pr (continua)

Beirut (Libano) attentato o negligenza ?

Beirut (Libano) attentato o negligenza ?
L'ufologo Angelo Maggioni : non è una semplice esplosione, ne un semplice incidente , c'è di più Fin dalla prima notizia seguita dalle due esplosioni avvenute a Beirut  che parlavano di un coinvolgimento di un capannone di fuochi d'artificio sono rimasto scettico .Sono un ufologo mi chiamo Angelo Maggioni e sono fondatore di A.R.I.a , associazione ricerca italiana aliena ,sono abituato ad ascoltare e leggere tutto quello che viene proposto dal web e dal mondo esterno dei social, sono con (continua)