Home > Altro > Navigare in sicurezza grazie al “care manager”: Moby Spa e le iniziative contro i rischi del Coronavirus

Navigare in sicurezza grazie al “care manager”: Moby Spa e le iniziative contro i rischi del Coronavirus

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


"Vogliamo dare ai nostri passeggeri la certezza e la serenità di un viaggio sicuro": Achille Onorato, Amministratore Delegato del Gruppo Onorato Armatori, commenta le iniziative di Moby Spa, Tirrenia e Toremar per il periodo estivo.

Moby spa

Le iniziative di Moby Spa, Tirrenia e Toremar per viaggiare in sicurezza

Uno degli effetti della pandemia è stato l'aumento del turismo di prossimità: l'86% degli italiani che ha deciso di partire per le vacanze rimarrà infatti nei confini della Penisola per evitare i rischi causati dal Coronavirus. In vista di un Mediterraneo affollato dai turisti, Moby Spa, Tirrenia e Toremar hanno puntato sulla sicurezza dei viaggiatori. Le tre compagnie del Gruppo Onorato Armatori, che coprono le tratte marittime verso i luoghi di mare più apprezzati del Paese come Sardegna, Arcipelago Toscano e Sicilia, hanno programmato diverse iniziative a tutela sia dei viaggiatori che del personale di bordo, applicando tutte le norme di sicurezza per prevenire il contagio da Coronavirus. Partendo dal momento dell'imbarco, verranno assicurate tutte le distanze di sicurezza sia negli ingressi pedonali che nei garage, oltre che negli ascensori e sulle scale mobili. Nelle sale poltrone funzionerà come nei mezzi pubblici: accesso contingentato e posti lasciati liberi. Durante tutte le operazioni di bordo i membri dello staff di Moby Spa, Tirrenia e Toremar saranno provvisti di dispositivi di protezione individuale: inoltre, ad ogni cambio di turno, verrà misurata la temperatura corporea di tutti i dipendenti in servizio.

Care manager, areazione e plexiglass: la sicurezza di Moby Spa, Tirrenia e Toremar

Per l'estate 2020 il motto di Moby Spa, Tirrenia e Toremar è cambiato: da "La vacanza inizia dal viaggio" a "La vacanza sicura inizia dal viaggio". Oltre infatti alle procedure "classiche" come distanziamento e ingressi contingentati, è stata dedicata massima attenzione ai punti di contatto tra viaggiatori e membri dell'equipaggio: reception, casse e sportelli dedicati ai servizi saranno tutte postazioni protette da schermature in plexiglass. Tutti gli spazi delle imbarcazioni, dalle singole cabine alle lavanderie, verranno poi costantemente sanificati. Anche l'impianto d'areazione è stato ulteriormente implementato per permettere un ricambio d'aria continuo e completo. Infine, sulle navi del Gruppo Onorato Armatori sarà presente una nuova figura creata proprio per le esigenze nate in questi mesi. Si tratta del "care manager", un professionista specializzato in indicazioni sanitarie pronto ad accogliere tutte le richieste dei viaggiatori sul tema della sicurezza. "Oltre a rispettare scrupolosamente tutte le norme in materia - spiega Achille Onorato - abbiamo posto in essere ulteriori azioni e iniziative per viaggiare sicuri. Di una in particolare sono particolarmente orgoglioso: quella del 'care manager', che sarà una nuova figura essenziale di riferimento per i passeggeri e in più ci permette di assicurare posti di lavoro estremamente qualificati, sempre importanti ma ancor di più in questo momento storico. Un doppio fiore all'occhiello per Moby Spa, Tirrenia e Toremar, per cui passeggeri e dipendenti sono da sempre la priorità".


Fonte notizia: https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2020/05/14/onorato-armatori-con-moby-tirrenia-toremar-vacanza-assoluta-sicurezza_noaJpaVQp9UEPSWGjhjMoO.html?refresh_ce


Moby Spa | Tirrenia | Toremar |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Moby: per i residenti in Sardegna, la garanzia di poter accedere sempre alle tariffe più economiche.


Prima il piacere… poi il piacere: selfie e bonus con Moby


Moby Spa e Tirrenia per il turismo: un euro per l’auto al seguito nel mese di settembre


Iniziative: promozioni per il personale sanitario sui traghetti Moby Spa, Tirrenia, Toremar


LA SODDISFAZIONE DEI PASSEGGERI AL CENTRO DELLA STRATEGIA DI MOBY


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sicurezza in Azione: il progetto di Riva Acciaio vince il Premio AIM Sicurezza

Sicurezza in Azione: il progetto di Riva Acciaio vince il Premio AIM Sicurezza
Il progetto “Sicurezza in Azione” di Riva Acciaio ha coinvolto alcuni lavoratori degli stabilimenti di Cerveno e Sellero, vincendo il Premio Sicurezza indetto dall’AIM Il progetto di Riva Acciaio dedicato alla salute e sicurezza sul lavoro ha coinvolto i dipendenti di due stabilimenti. I dettagli e gli obiettivi di "Sicurezza in Azione"."Sicurezza in Azione": il progetto di Riva AcciaioGrazie al progetto "Sicurezza in Azione" realizzato per gli anni 2018 - 2019, Riva Acciaio si è aggiudicato il Premio Sicurezza promosso dall'Associazione Ital (continua)

La cultura deve essere fruibile e attrattiva: FME Education promuove l’utilizzo della tecnologia

La cultura deve essere fruibile e attrattiva: FME Education promuove l’utilizzo della tecnologia
FME Education e la ripartenza nazionale: la Casa Editrice è impegnata nella promozione del patrimonio culturale attraverso l’uso delle nuove tecnologie nel marketing culturale Il nostro Paese ha un ruolo primario nel settore culturale a livello mondiale. Consapevole dell'importanza storico-culturale nazionale, FME Education supporta la ripartenza del settore promuovendo e valorizzando la sinergia tra cultura e nuove tecnologie.FME Education: il patrimonio storico-culturale dell'ItaliaLa ricchezza storico-culturale del nostro Paese rappresenta una risorsa prezi (continua)

I requisiti della rivalutazione dei beni d’impresa illustrati da Massimo Rizza

I requisiti della rivalutazione dei beni d’impresa illustrati da Massimo Rizza
Il Decreto Legge n. 104 concede la rivalutazione di alcuni beni d’impresa: Massimo Rizza spiega nel dettaglio i requisiti del Decreto Legge n. 104 La misura introdotta dal Governo offre la possibilità di rivalutare determinati beni d'impresa. Massimo Rizza illustra nel dettaglio i requisiti stabiliti dal Decreto Legge n. 104Il Decreto Legge 104 spiegato da Massimo RizzaTra le diverse misure introdotte dal Governo a supporto di imprese e lavoratori per far fronte all'emergenza sanitaria, la rivalutazione dei beni d'impresa (Decreto (continua)

Pietro Vignali: nuove politiche a supporto di città, famiglie e donne

Pietro Vignali: nuove politiche a supporto di città, famiglie e donne
Piano casa, politiche familiari e di incentivazione per le donne: Pietro Vignali illustra le priorità per la ripartenza post Covid-19 Pietro Vignali spiega la necessità di introdurre nuove politiche a sostegno di famiglie e città per affrontare i cambiamenti causati dalla pandemia.La famiglia, Pietro Vignali: "Baluardo capace di opporsi alla pandemia"Come già sottolineato da Pietro Vignali, per reagire ai cambiamenti generati dalla pandemia è necessario attuare importanti interventi nelle città italiane. Una rigenerazi (continua)

Il team di Antonio Franchi al lavoro per la rivalorizzazione di Palazzo Ravasio

Il team di Antonio Franchi al lavoro per la rivalorizzazione di Palazzo Ravasio
Antonio Franchi è a capo della società che sta trasformando Palazzo Ravasio in un complesso sostenibile, innovativo e moderno The Residenze, società guidata da Antonio Franchi e specializzata nel settore immobiliare residenziale di alta gamma, è all'opera su un progetto il cui obiettivo è l'antico edificio veronese di Palazzo Ravasio.La storia di Palazzo Ravasio, edificio rivalorizzato dal team di Antonio FranchiLa società guidata da Antonio Franchi, The Residenze, ha preso in carico diversi progetti di ri (continua)