Home > Primo Piano > NUOVA CERTIFICAZIONE PER SEA FAVIGNANA, LA CENTRALE ELETTRICA TRA PRODUZIONE E SOSTENIBILITÀ

NUOVA CERTIFICAZIONE PER SEA FAVIGNANA, LA CENTRALE ELETTRICA TRA PRODUZIONE E SOSTENIBILITÀ

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

 NUOVA CERTIFICAZIONE PER SEA FAVIGNANA,  LA CENTRALE ELETTRICA TRA PRODUZIONE E SOSTENIBILITÀ

Un risultato importante per la Società Elettrica che svolge attività di produzione e distribuzione di energia su tutto il territorio di Favignana, isola delle Egadi, in provincia di Trapani


 

 

Un nuovo, importante riconoscimento per la SEA di Favignana, destinataria della certificazione UNI EN ISO 14001: 2015, che attesta l’efficacia della gestione ambientale in relazione alla sostenibilità.

Un risultato significativo per la Società Elettrica che svolge attività di produzione e  distribuzione di energia su tutto il territorio di Favignana, isola delle Egadi, in provincia di Trapani.

La norma della certificazione appena ricevuta, specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale che un’organizzazione può utilizzare per migliorare le proprie prestazioni e attività all’insegna della responsabilità.

Nello specifico, SEA ha sempre puntato sulla sostenibilità quale pilastro della tutela ambientale, fondamentale per salvaguardare il territorio ed elevare la qualità della vita della popolazione.

La certificazione è stata ottenuta dopo la valutazione della documentazione del sistema di gestione da parte di SGS, leader nei servizi di ispezione, verifica e analisi, che ha accertato i requisiti della norma di riferimento e si aggiunge a quelle già in possesso della Società: anticorruzione, ambientale e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

La prima, ISO 37001 2016,  è volta a supportare  le organizzazioni impegnate a vario titolo nella lotta contra la corruzione, contribuendo ad istituire una cultura di integrità, trasparenza e conformità; è disciplinata dal decreto legislativo 231 dell’8 giugno 2001.  

La seconda , denominata ISO 14001, è una norma internazionale ad adesione volontaria che certifica il sistema di gestione ambientale orientato al controllo operativo e al miglioramento continuo di un’organizzazione pubblica o privata.

La terza, con riferimento alla norma ISO 45001 a livello internazionale, specifica i requisiti di un sistema di gestione della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso le misure preventive e protettive da attuare per garantirle. 

SEA | Favignana | sostenibilità | certificazione | norma | produzione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SEA FAVIGNANA DONA UN CONTRIBUTO ALL' ISTITUTO COMPRENSIVO “ANTONINO RALLO” : SERVIRÀ PER RISTRUTTURARE ALCUNI LOCALI INAGIBILI


Scegliere uno Standard Alimentare di Certificazione


"MARR pubblica il Bilancio di Sostenibilità"


Sostenibilità alimentare, i dettagli sul suo utilizzi


“Repubblica” ed Edison per la sostenibilità: l’intervento del Rettore di Luiss Guido Carli Andrea Prencipe


Futuro green e sostenibile: il ruolo delle aziende nel settore delle finiture estetiche superficiali.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA STORIA DI UN GENERE MUSICALE IN UNA MOSTRA COLLETTIVA: A PALERMO SI INAUGURA "ART ROCK" CON LA DIREZIONE DI GIANCARLO RUBINO

LA STORIA DI UN GENERE MUSICALE IN UNA MOSTRA COLLETTIVA: A PALERMO SI INAUGURA
La mostra si arricchisce inoltre di due installazioni di chitarre elettriche: un condensato di emozioni e ribellione che continua nella storia contemporanea David Bowie, Alice Cooper, Marc Bolan, Freddie Mercury, Amy Lee, John Lennon, Marilyn Manson, Elvis Presley, Bon Jovi e i Maneskin: sono i musicisti raffigurati nelle opere pittoriche esposte alla Galleria "Tredarte" in via Sampolo 100 a Palermo, in occasione della mostra "Art Rock" in programma dal 27 novembre al 4 dicembre.Oltre ai ritratti, ci s (continua)

A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL'ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH

A PALAZZO VALGUARNERA DEI MARCHESI DI SANTA LUCIA UN CORSO DI PITTURA NELL'ARTE VISIONARIA CON AINHOA NEITH
Gli studenti, passo dopo passo, saranno condotti alla scoperta della tecnica della grisaglia utilizzando la mischtechnik Un'esperienza di cinque giorni per esplorare lo spirito creativo personale, in un sito di grande bellezza, nel cuore del centro storico di Palermo.Palazzo Valguarnera dei Marchesi di Santa Lucia ospiterà il "Corso di pittura nell'arte visionaria": una delle prossime iniziative culturali in programma nella struttura riaperta al pubblico lo scorso 30 settembre, dopo lunghi interventi di restauro e r (continua)

VIOLENZA CONTRO LE DONNE, UN INCONTRO ALL' ISTITUTO SALESIANO "DON GIOVANNI BOSCO -VILLA RANCHIBILE" CON LA POETESSA E SCRITTRICE MYRIAM DE LUCA E LA GIORNALISTA MARIANNA LA BARBERA

VIOLENZA CONTRO LE DONNE, UN INCONTRO ALL' ISTITUTO SALESIANO
Iniziativa a cura del Rotary Club Palermo Baia dei Fenici Il complesso fenomeno della violenza di genere, analizzato insieme agli studenti, per sensibilizzare le donne e gli uomini di domani al contrasto a qualsiasi violazione dei diritti umani.Questa la finalità dell'incontro che si terrà a Palermo lunedì 22 novembre alle 11:45 nei locali dell'Istituto Salesiano "Don Giovanni Bosco - Villa Ranchibile" in via Libertà 199.L'iniziativa si inserisce nell'am (continua)

GIANCARLO RUBINO TORNA ALLA GALLERIA "TREDARTE" DI PALERMO CON "ART ROCK", OMAGGIO AGLI ARTISTI CHE HANNO SCRITTO LA STORIA DELLA MUSICA

GIANCARLO RUBINO TORNA ALLA GALLERIA
Pittura, installazioni ed esibizioni dal vivo Dopo i consensi di pubblico e addetti ai lavori della personale dedicata al mondo del burlesque e attraversata dalle suggestioni sonore di Marilyn Manson, l'artista palermitano Giancarlo Rubino sceglie ancora una volta il connubio tra arti figurative e musica per dare il via a un nuovo progetto culturale.E lo fa nelle vesti di direttore artistico di una collettiva che mette insieme il ta (continua)

PALERMO, IL COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI INTERVIENE AI LAVORI DEL SEMINARIO SUI FONDI UE IL 13 E 14 NOVEMBRE

PALERMO, IL COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI INTERVIENE AI LAVORI DEL SEMINARIO SUI FONDI UE IL 13 E 14 NOVEMBRE
Il consigliere Pasquale Marchetta illustrerà il punto di vista della categoria su alcuni temi che riguardano lo sviluppo sostenibile delle città Ambiente, trasporti, sviluppo sostenibile.Questi gli argomenti che il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo affronterà nel corso dei lavori del seminario "Fondi UE: una sfida per il Sud" che si terrà il 13 e 14 novembre, all'Hotel Federico II Central Palace in via Principe di Granatelli 60."Si tratta - spiega il presidente Carmelo Garofalo - di istanze foca (continua)