Home > Musica > ‹‹LEGENDS›› DI MATTHEW LEE A CASTELLAMMARE DEL GOLFO

‹‹LEGENDS›› DI MATTHEW LEE A CASTELLAMMARE DEL GOLFO

scritto da: LOsservatorio | segnala un abuso

‹‹LEGENDS›› DI MATTHEW LEE A CASTELLAMMARE DEL GOLFO

MATTHEW LEE sbarca a Castellammare del Golfo con il suo spettacolo “Legends”. L’appuntamento è per sabato 29 agosto all’Arena delle Rose.


MATTHEW LEE  sbarca a Castellammare del Golfo con il suo spettacolo “Legends”. L’appuntamento è per sabato 29 agosto all’Arena delle Rose.

 “Legends” nasce da un idea sviluppata nel corso delle tante dirette social con cui l’artista ha allietato i suoi numerosi fans durante il loch down.

Uno spettacolo potente ed emozionante che vuole omaggiare le grandi leggende degli anni 50/60 che hanno ispirato la sua formazione artistica.

Un viaggio dal sapore vintage che accompagna il pubblico dagli anni d’oro del rock sino alle sonorità contemporanee: dal soul di Ray Charles al roch’n’roll di Little Richard e Chuck Berry dalla verve funambolica di Jerry Lee Lewis alla melodia inconfondibile delle più belle ballate di Elvis; il tutto reinventato e amalgamato nello stile unico di Matthew. Non mancheranno ovviamente i suoi brani originali di maggior successo e le migliori reinterpretazioni tratte dai suoi 6 album pubblicati. Sul palco, accanto a lui, suoneranno vari musicisti di primissimo livello.

“Legends” è uno spettacolo a pagamento (15,00 euro) organizzato dalla Asc Production.

 

Acquista il biglietto

 

Per informazioni www.prolococastellammare.it - info@prolococastellammare.it o ai numeri 0924/35175 e 331/7420886

castellammare del golfo | concerti in sicilia | estate sicilia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Case vacanze Castellammare del Golfo per le ferie in Italia


2019 Monaco WSLA: Fabiana Gabellini crea l'outfit per lo show della Master of Ceremonies Lorena Baricalla


Davide Martini & Matthew F feat. Vsloboda “Love your star”


Nuotare come una sirena nel Mare di Sicilia


LA BREVE STORIA DI FOLLONICA SCRITTA DA LUCA TOGNACCINI, SECONDO ANGELO PULPITO E FABRIZIO BIONDI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’Unione Madonie tra i beneficiari di una borsa di studio per “dottorati comunali”.

L’Unione Madonie tra i beneficiari di una borsa di studio per “dottorati comunali”.
Il dottorato è stato attivato con l’Università di Camerino e mira a promuovere la ricchezza del territorio e delle comunità locali valorizzando le risorse naturali e culturali. Le candidature entro il prossimo 4 novembre Finanziata una borsa di studio per “dottorati comunali” all’Unione Madonie. Il Bando, indetto in via sperimentale dall’Agenzia per la coesione territoriale, era rivolto ai comuni presenti nelle aree interne, anche in forma associata, individuate ai sensi della “Strategia Nazionale delle aree interne” (SNAI).Il Dottorato dell’Unione Madonie è stato attivato con l’Università di Camerino e si s (continua)

Il GAL Madonie accoglie Samuel Lo Gioco che promuove lo smart working

Il GAL Madonie accoglie Samuel Lo Gioco che promuove lo smart working
Il mercato del lavoro ha svuotato borghi e zone rurali ma, oggi, lo smart working può invertire tale tendenza. L’iniziativa si inquadra nel progetto di connettività delle aree bianche del territorio del GAL Madonie. Il GAL Madonie ha ospitato alcune tappe del progetto Van Working di Samuel Lo Gioco formatore della pubblica amministrazione e fondatore di Smart Working Magazine. Le località visitate da Samuel Lo Gioco, esperto di lavoro agile e ideatore del progetto, sono state Nicosia, Lascari, Bompietro, Valledolmo e Roccapalumba. Paesi scelti in rappresentanza dei Centri Stella del GAL Madonie dove Lo G (continua)

Unione Madonie, contributi per strutture socio assistenziali di accoglienza. L’avviso riguarda il settore no profit.

Unione Madonie, contributi per strutture socio assistenziali di accoglienza. L’avviso riguarda il settore no profit.
A darne notizia è il presidente dell’Unione Madonie Pietro Macaluso e il coordinatore tecnico della SNAI Alessandro Ficile che prevedono di poter realizzare almeno sei progetti. In arrivo nuove opportunità per le organizzazioni del terzo settore No Profit delle Madonie. A breve sarà pubblicato nella GURS l’avviso pubblico relativo alle strutture socio-assistenziali per l’accoglienza. L’opportunità rientra nella Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) e riguarda la rete territoriale dei servizi di cura alle persone e di recupero delle fragilità giovanili “Madonie (continua)

Unione Madonie, contributi per case di riposo e protette. L’avviso riguarda il settore no profit.

 Unione Madonie, contributi per case di riposo e protette. L’avviso riguarda il settore no profit.
A darne notizia è il presidente dell’Unione Madonie Pietro Macaluso e il coordinatore tecnico della SNAI Alessandro Ficile che prevedono di poter realizzare almeno cinque progetti. In arrivo nuove opportunità per le organizzazioni del terzo settore No Profit delle Madonie. A breve sarà pubblicato nella GURS l’avviso pubblico relativo alle Case di riposo e Case protette.L’opportunità rientra nella Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) e riguarda la rete territoriale dei servizi di cura alle persone con pacchetti benessere “Madonie in salute”.A darne notizia è il presi (continua)

Il GAL Madonie modello di sviluppo da applicare in Albania

Il GAL Madonie modello di sviluppo da applicare in Albania
Una delegazione istituzionale albanese è stata nelle Madonie per confrontarsi sulle buone pratiche messe in atto dal Gruppo di Azione Locale e per incontrare imprenditori e istituzioni locali. Lo sviluppo locale partecipativo attuato dal GAL Madonie è un modello da trapiantare in Albania. Questa la sintesi delle riflessioni emerse a conclusione della visita di una delegazione istituzionale albanese nelle Madonie, nell'ambito di un progetto di cooperazione allo sviluppo gestito dalla ONG VIS di Roma.Per una settimana il GAL Madonie è stato sotto osservazione in tutte le sue azioni: (continua)