Home > Moda e fashion > L’Haute Couture di Fabiana Gabellini e lo charme dell’attrice Carlotta Galmarini al Festival del Cinema di Venezia

L’Haute Couture di Fabiana Gabellini e lo charme dell’attrice Carlotta Galmarini al Festival del Cinema di Venezia

scritto da: LA REVE | segnala un abuso

L’Haute Couture di Fabiana Gabellini e lo charme dell’attrice Carlotta Galmarini al Festival del Cinema di Venezia

Le creazioni Haute Couture di Fabiana Gabellini hanno enfatizzato il naturale splendore di Carlotta Galmarini conferendole quel tocco di stile e quell’eleganza che perfettamente si addicono alla bellezza di Venezia ed all’importanza della Mostra Internazionale del Cinema.


Il legame tra moda e cinema è un rapporto indissolubile che è sempre esistito, forme d’arte differenti che si intrecciano talmente tanto sino a perdersi l’una nell’altra. Influenze reciproche, in cui  costumisti ed artisti prendono esempio dai modelli realizzati dagli stilisti e dove gli abiti indossati dalle dive diventano a loro volta fonte d’ispirazione tanto per i designer emergenti quanto per quelli più affermati. Mondi nei quali  l’importanza dell’abito, a differenza di quello che molti pensano, fa il monaco. Le case di moda fanno a gara per vestire le star non solo davanti alla cinepresa, ma anche sul red carpet. La passerella con il tappeto rosso diventa per ogni stilista la più importante vetrina per le proprie creazioni. Un’imperdibile occasione, quindi, anche per i giovani stilisti come Fabiana Gabellini che con la sua affascinante  moda  ha partecipato alla 77° Mostra di Arte Cinematografica di Venezia.  Gli abiti da sera Haute Couture sono stati scelti dall’attrice internazionale Carlotta Galmarini: nata in Italia e laureata all’Università Sorbonne di Parigi in Storia e Letteratura. Affascinante e colta è proprio a Parigi che ha iniziato gli studi di recitazione in lingua francese e debuttato nel suo primo spettacolo teatrale. Rientrata a Roma ha continuato a frequentare corsi di recitazione e perfezionare la dizione in lingua inglese anche a Londra e New York. Dal 2012 ha lavorato in numerosi spettacoli teatrali, serie Tv, cortometraggi, video pubblicitari e musicali ricoprendo ruoli di primaria importanza.  Nel 2019 ha ricevuto il premio  Best Actress in Thriller a Los Angeles per la sua interpretazione nello short movie “The Mirror”. Un’attrice di grande rilievo quindi come testimonial della moda di Fabiana Gabellini, due personalità diverse ma affini per cultura, estro, fascino e carisma. Le creazioni di Fabiana Gabellini hanno incantato Venezia con la loro raffinatezza. Modernismo e classicismo, oriente e occidente si scindono come rappresentazione del contemporaneo, linee geometriche convivono con la tradizione sartoriale italiana tipica delle creazioni Haute Couture di Fabiana Gabellini. L’abito nero, così come l’abito fucsia e quello argento, hanno enfatizzato il naturale splendore di Carlotta Galmarini conferendole quel tocco di stile e quell’eleganza che perfettamente si addicono alla bellezza di Venezia ed all’importanza della Mostra Internazionale del Cinema. Fabiana Gabellini ha voluto rimarcare la sua unicità ed il suo legame con l’arte attraverso le immagini che sono volutamente scattate non sul red carpet bensì nei magnifici Giardini de La Biennale.

English Version - The Haute Couture by Fabiana Gabellini and the charm of actress Carlotta Galmarini at the Venice Film Festival  -The link between fashion and cinema is an indissoluble relationship that has always existed, different art forms that intertwine so much that they are lost in each other. Mutual influences, in which costume designers and artists take as an example the models made by designers and where the clothes worn by the stars become in turn a source of inspiration for both emerging and well-known fashion designers. Worlds in which the importance of the dress, unlike what many people think, makes the monk. Fashion houses compete to dress the stars not only in front of the camera, but also on the red carpet. The red carpet catwalk becomes for every designer the most important showcase for their own creations. An unmissable opportunity, therefore, also for young designers such as Fabiana Gabellini who with her fascinating fashion participated in the 77th Venice Film Festival.  The Haute Couture evening gowns has been chosen by the international actress Carlotta Galmarini: born in Italy and graduated in History and Literature at the Sorbonne University in Paris. Fascinating and erudite, she began acting during her studies in Paris, originally through the French language. It was in Paris where she performed her first theatre show. She then returned back to Rome and continued her acting training, but rapidly worked to improve her English diction. She went on to study acting in both London and New York. In 2012, she worked in various theatre shows, TV series, short films, commercials and music video features as the lead actress. In 2019, she received the Best Actress in Thriller Award in Los Angeles for her performance in the short movie "The Mirror". An actress of great importance, therefore, as an Ambassadress for fashion by Fabiana Gabellini, two different personalities but similar for culture, flair, charm and charisma. Fabiana Gabellini's creations have enchanted Venice with their refinement. Modernity and classicism, East and West split as a representation of the contemporaneity, geometric lines coexist with the Italian sartorial tradition typical of Fabiana Gabellini's Haute Couture creations. The black gown, as well as the fuchsia dress and the silver one have emphasized the natural beauty of Carlotta Galmarini giving her that touch of style and elegance that perfectly blend with the beauty of Venice and the importance of its International Film Festival. Fabiana Gabellini wanted to emphasize her uniqueness and her link with art through the images that are deliberately taken not on the red carpet but in the magnificent Giardini della Biennale (or Venice Giardini).

www.fabianagabellini.com

Credits: Actress & Model Carlotta Galmarini – Art Director & Hair Stylist Michele Spanò – Fashion Designer Fabiana Gabellini 

fabiana gabellini | fabiana gabellini made to measure | haute couture | womenswear | accessories | handmade | elegance | luxury | red carpet | Festival del Cinema di Venezia | attrice | Carlotta Galmarini | arte | moda | celebs | cinema | fashion | glamour | trendy | M |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fabiana Gabellini Made to Measure: l’arte del vestire


L’universale eleganza della collezione ‘Stardust’ di Fabiana Gabellini - Special guest in passerella Antonella Salvucci


2019 Monaco WSLA: Fabiana Gabellini crea l'outfit per lo show della Master of Ceremonies Lorena Baricalla


Intervista di Alessia Mocci a Luc Vancheri: la pubblicazione italiana del saggio francese “Cinema e Pittura”


Le creazioni di Fabiana Gabellini in passerella per l’evento organizzato da “Il Boncio” – Pesaro


TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dalla veletta alla face mask: Fabiana Gabellini rende estremamente glamour un indispensabile accessorio

Dalla veletta alla face mask: Fabiana Gabellini rende estremamente glamour un indispensabile accessorio
La storia della veletta si lega a momenti di vita sociale molto importanti, in quanto veniva impiegata soprattutto per coprire il viso durante i funerali o nelle occasioni particolari, dove il look doveva apparire molto curato e lo sguardo doveva rimanere coperto o parzialmente velato. Come non ricordare i famosi film degli anni ‘50, ispirati ai romanzi noir dell’epoca, nei quali le dark lad (continua)

Due special guests d'eccellenza al 2019 Monaco WSLA Gala: il produttore Julius R. Nasso con il tenore Vittorio Grigolo

Due special guests d'eccellenza al 2019 Monaco WSLA Gala: il produttore Julius R. Nasso con il tenore Vittorio Grigolo
Il Monaco World Sports Legends Award (www.worldsportslegendsaward.com) si preannuncia già come un evento straordinariamente sorprendente al quale parteciperanno personaggi davvero molto importanti. La manifestazione, ideata e prodotta da Promo Art Monte-Carlo Production (www.promoart-montecarlo.com), giunta alla sua quarta edizione, ha acquisito sempre più rilevanza divenendo uno degli appuntament (continua)

2019 Monaco WSLA: Fabiana Gabellini crea l'outfit per lo show della Master of Ceremonies Lorena Baricalla

2019 Monaco WSLA: Fabiana Gabellini crea l'outfit per lo show della Master of Ceremonies Lorena Baricalla
Il Monaco World Sports Legends Award (www.worldsportslegendsaward.com), giunto alla sua quarta edizione, ha acquisito sempre più importanza divenendo uno degli appuntamenti più attesi a Montecarlo e, quest’anno, si svolgerà il 6 ed il 7 Dicembre 2019 al prestigioso Hotel Fairmont Monte Carlo. L’evento annuale, ideato e prodotto da Promo Art Monte-Carlo Production (www.promoart-montecarlo.com), ha (continua)

“Pubblicità: Moda e Guerra, Le parole in comune’: il primo libro della fashion designer Fabiana Gabellini edito da Linea Edizioni

 “Pubblicità: Moda e Guerra, Le parole in comune’: il primo libro della fashion designer Fabiana Gabellini edito da Linea Edizioni
Il primo libro scritto da Fabiana Gabellini, giovane fashion designer di Cattolica, dal titolo “Pubblicità: Moda e Guerra – Le parole in comune”, edito da LINEA Edizioni, è già in vendita nei migliori Book Stores italiani. Uno scorrevole ed interessante volume nel quale l’autrice espone la sua opinione sul mondo della pubblicità e sulle similitudini tra una strategia bellica ed una strategia comme (continua)

L’universale eleganza della collezione ‘Stardust’ di Fabiana Gabellini - Special guest in passerella Antonella Salvucci

L’universale eleganza della collezione ‘Stardust’ di Fabiana Gabellini - Special guest in passerella Antonella Salvucci
L’universale eleganza della collezione ‘Stardust’ di Fabiana Gabellini Nel contesto creativo della mostra STARS, dalla Street Art alla Space Art, a Palazzo Velli Expo, si è svolto il prestigioso evento SpaziAmo, presentato dalla giornalista Barbara Castellani con la direzione artistica di Michele Spanò. Una serata speciale durante la quale Fabiana Gabellini, ben nota per essere legata al mondo d (continua)