Home > Primo Piano > Teresa Morone, chi è la blogger candidata tra le fila di Europa Verde Campania

Teresa Morone, chi è la blogger candidata tra le fila di Europa Verde Campania

scritto da: Redazione | segnala un abuso

Teresa Morone, chi è la blogger candidata tra le fila di Europa Verde Campania

Teresa Morone è una giovane scrittrice e blogger che per le prossime regionali 2020 in Campania è candidata nelle liste di Europa Verde Campania  nella circoscrizione di Benevento.


Teresa Morone è una giovane scrittrice e blogger che per le prossime regionali 2020 in Campania è candidata nelle liste di Europa Verde Campania nella circoscrizione di Benevento. Teresa Morone ha 29 anni originaria del Sannio Beneventano  è fondatrice del blog teresamorone.com 
La blogger e candidata conosce bene il suo collegio elettorale poichè spesso è impegnata sul territorio per promuovere eventi e manifestazioni dividendosi tra impegno sociale e culturale. 

Da tempo, infatti Teresa Morone si è attivata, fisicamente e sul web, nel sensibilizzare l'opinione pubblica su temi come: bullismo, cyberbullismo, violenza sulle donne. L'influencer vanta inoltre, proprio nel sociale, importanti collaborazioni nazionali e internazionali. È ambasciatrice nel nostro paese contro la depressione e i disturbi dell’umore per la fondazione americana The Fragile Club. Da qualche tempo ha intrapreso, con entusiasmo un percorso comune con l’unione sportiva ACLI 
Benevento contro la cosiddetta “violenza di genere”. Un progetto itinerante che include anche visite nelle scuole e si batte contro ogni forma di discriminazione, bullismo e violenza.

Teresa Morone | Europa Verde Campania | Elezioni regionali Campania 2020 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nexyiu


Dimagrire Senza Dieta


Il The Church Palace partner della creatività


Massimo Paracchini espone un'opera alla Meeting Art


Integratori Alimentari Naturali. Quali Benefici?


Nuovo telaio per borse laterali morbide a marchio Givi TR01


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Teresa Morone, la fashion blogger campana che con il suo primo libro ha conquistato social e critica

Teresa Morone, la fashion blogger campana che con il suo primo libro ha conquistato social e critica
Ritratto di un sogno è un lavoro letterario scritto dalla giovane Teresa Morone originaria di Guardia Sanframondi, blogger molto nota non solo in Campania ma a livello Nazionale che ha raccontato il vero volto del sistema moda. Ritratto di un sogno è un lavoro letterario scritto dalla giovane Teresa Morone originaria di Guardia Sanframondi, blogger molto nota non solo in Campania ma a livello Nazionale che ha raccontato il vero volto del sistema moda. La giovane sannita ha ottenuto in poco tempo dall’uscita del suo scritto un inaspettato successo.  Acclamata dalla critica e dai social per aver affrontato in un (continua)

La moda vista attraverso le vite di quattro stiliste italiane, esce Ritratto di un sogno: il primo libro della fashion blogger Teresa Morone edito da SG Media Agency

La moda vista attraverso le vite di quattro stiliste italiane, esce Ritratto di un sogno: il primo libro della fashion blogger Teresa Morone edito da SG Media Agency
Ritratto di un sogno libro d'esordio della fashion blogger Teresa Morone nato dalla collaborazione con SG Media Agency e edito interamente dalla stessa SG Media Agency. Dicembre ha visto l'uscita di Ritratto di un sogno libro d'esordio della fashion blogger Teresa Morone nato dalla collaborazione con SG Media Agency e edito interamente dalla stessa SG Media Agency.Ritratto di un sogno è un lavoro letterario pronto a raccontare il vero volto del compartimento moda. Un settore dove emergere è difficile e dove la vita è molto spesso scandita da sacrifici e da t (continua)

A PORTE CHIUSE, 2000DICIASSETTE EDIZIONI. TRENTAQUATTRO AUTORI SI RACCONTANO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

A PORTE CHIUSE, 2000DICIASSETTE EDIZIONI. TRENTAQUATTRO AUTORI SI RACCONTANO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS
Ennesima uscita editoriale per la casa editrice campana, 2000diciassette edizioni, fondata e guidata dalla scrittrice: Maria Pia Selvaggio, che non poteva esimersi dal trattare un argomento così delicato e triste, come la solitudine imposta dalla pandemia del coronavirus Ennesima uscita editoriale per la casa editrice campana, 2000diciassette edizioni, fondata e guidata dalla scrittrice: Maria Pia Selvaggio, che non poteva esimersi dal trattare un argomento così delicato e triste, come la solitudine imposta dalla pandemia del coronavirus. L’idea di dare voce ancora una volta alle fragilità si è trasformata in una silloge narrativa, atta a selezionare e pubblicare (continua)

Il delitto di via Puccini diventa un film ispirato al nuovo romanzo di Maria Pia Selvaggio

Il delitto di via Puccini diventa un film ispirato al nuovo romanzo di Maria Pia Selvaggio
Maria Pia Selvaggio, rimodula quello che è stato un delitto passionale per gli inquirenti del tempo e ne tratteggia scenari insoliti, coraggiosi e coinvolgenti. Quella che fino ad oggi poteva sembrare la storia coniugale di una coppia aperta, dedita a erotismo sfrenato e vizi di una classe nobiliare nella Roma “bene” degli anni sessanta, nel romanzo: Il delitto di via Puccini, il confidente (anonimo), si tinge di giallo e diventa un vero e proprio “affare di Stato”. Siglato il contratto cinematografico e televisivo che prevede la produzione di un film sulle controverse figure di Anna Fallarino ed il marchese Casati-Stampa di Soncino, protagonisti sfortunati del delitto di via Puccini, che la penna di Maria Pia Selvaggio tratteggia in una veste, in giallo, rinnovata e clamorosa. A firmare l’intesa, che vede coinvolto il romanzo: ”Il delitto di via Puccini, Il (continua)

La fashion blogger Teresa Morone:< Quarantena e lockdown hanno provocato, involontariamente, un'escalation di violenza domestica>

La fashion blogger Teresa Morone:< Quarantena e lockdown hanno provocato, involontariamente, un'escalation di violenza domestica>
Sono ore tese quelle che riguardano il mondo della moda e dello spettacolo e tutti gli eventi a esso dedicati; a causa dell'emergenza Coronavirus tutti gli eventi sono stati posticipati o annullati. Il fermo forzato causato dalle misure di contenimento attuate dal presidente del consiglio Giuseppe Conte non hanno avuto solo il beneficio di contenere i contagi ma hanno provocato in via accidental (continua)