Home > News > Cosa si può fare per innalzare gli standard dei valori morali nella società?

Cosa si può fare per innalzare gli standard dei valori morali nella società?

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

L’intolleranza: i crimini razziali e quelli di odio etnico, incluso il genocidio, sono dilaganti; le differenze culturali, etniche o religiose alimentano ancora più conflitti.


Ci troviamo tutti di fronte a un’evidente e sempre peggiore crisi morale.

Questi sono fatti: 

L’intolleranza: i crimini razziali e quelli di odio etnico, incluso il genocidio, sono dilaganti; le differenze culturali, etniche o religiose alimentano ancora più conflitti.

L’avidità: i furti nelle aziende e le truffe ai danni di impiegati e consumatori ammontano a centinaia di miliardi di dollari, con una perdita del volume d’affari negli Stati Uniti di circa il 7% o 994 miliardi di dollari in un anno.

L’immoralità: la pornografia occupa un terzo delle pagine web e la pornografia infantile è l’attività on-line che sta crescendo più rapidamente. Per ogni due dollari di software acquistati legalmente, un dollaro è ottenuto illegalmente. Circa il 70% degli studenti americani delle scuole secondarie superiori hanno imbrogliato agli esami.

Criminalità: una cifra che va da 600 a 1600 miliardi di dollari viene riciclata ogni anno da spacciatori di droga, trafficanti di armi e altri criminali.

Uso di stupefacenti: più di 210 milioni di persone fanno uso di droghe illegali.

Rispetto di sé: ogni anno, dai 10 ai 20 milioni di persone tentano il suicidio e 1 milione di queste muore.

Irresponsabilità nei confronti dell’ambiente: l’aumento del 400% di disastri naturali dagli anni ’80 è stato attribuito a episodi connessi alle condizioni atmosferiche, conseguenza dell’aumento dei gas responsabili dell’effetto serra. Più della metà dei letti degli ospedali di tutto il mondo sono occupati da persone colpite da malattie riconducibili all’acqua contaminata.

Molte persone si riversano nelle strade in aperta rivolta contro i loro governi perché apparentemente non esistono soluzioni. Tuttavia sommosse e rivolte non sono la risposta.

Alla radice di questa crisi c’è una mancanza di principi e valori morali. La Via della Felicità sta aiutando ad invertire questo declino e a ripristinare l’integrità e la fiducia nell’umanità.

 

L. Ron Hubbard scrisse i 21 precetti della Via della Felicità per fornire una guida che ogni individuo potesse seguire al fine di fare scelte che conducessero a una vita più felice, decente e appagante. Questo codice morale basato sul buon senso, poiché interamente laico, può essere seguito da persone di ogni razza, cultura o credo.

 

Consegnando delle copie della Via della Felicità ad amici, conoscenti e perfino a sconosciuti, chiunque può aiutare le persone intorno a sé a sopravvivere meglio, migliorando in questo modo anche la propria sopravvivenza. A loro volta, le persone che ricevono l’opuscolo lo passeranno ad altre persone che influenzano, guidandole a trattare i propri simili con gentilezza, umanità e rispetto. In questo e molti altri modi, il movimento della Via della Felicità sta risollevando ogni settore della società.

 

Ecco alcuni risultati della lettura e dell’uso de La Via della Felicità:

 

“Ho vissuto momenti difficili quando sono diventato una delle vittime della violenza, quando la mia casa è stata incendiata con bombe molotov. Ho perso la mia fede, ho iniziato a sentirmi molto depresso. È stato dopo aver letto La Via della Felicità che il mio spirito si è rianimato. Ora mi sento felice, e di nuovo vivo. Posso consigliare questo libro a tutti coloro che hanno avuto tribolazioni e odio, esso cambierà la vostra vita.” - L.E., Sudafrica

 

“Sono contento di poter leggere questo libro, di imparare ad usare queste regole per una vita migliore e per la felicità. La Via della Felicità non insegna a una persona che cosa fare o non fare. Mi dà l’idea della vita contemporanea nelle difficili circostanze moderne. Questo libro sarà molto utile per il popolo russo, lo aiuterà a credere in se stesso, a trovare un sostegno. È molto importante che le persone sopravvivano nelle condizioni terribili di oggi. Devono credere in se stesse. Sono certo che La Via della Felicità sarà di aiuto.” - D.G., Mosca, Russia

 

“Questo libro è un piccolo miracolo morale ed etico che cadrà nel bel mezzo della nostra società, in modo che il suo messaggio possa essere trasmesso a tutti gli strati sociali e in ogni angolo della nostra patria. Non è un messaggio religioso o politico, ma è un messaggio universale. In tutte le parti del nostro paese troviamo passioni, egoismo e ambizioni che tendono ad allontanarci dalla via della felicità. Se la Colombia applicasse gli insegnamenti di questo libro, diventerebbe un altro paese, sarebbe pacifico, onesto e rispettoso. E noi non combatteremmo questa guerra sanguinosa.” - H.O., ex ministro degli Interni, Repubblica della Colombia

 

Richiedi lo scarica a copia gratuita de La via della felicità al sito: www.laviadellafelicita.org

 

 

 

 

intolleranza | avidità | immoralità | criminalità | uso di stupefacenti | rispetto di sé | ambiente | L Ron Hubbard | La Via della Felicità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Cigno Nero: Volatilità e Rischio di portafoglio


Formazione e professionalità: i corsi di massaggio sportivo


CESENA: PREVENZIONE - COCAINA


Chiesa di Scientology delle Marche


Difetti del tubo neuronale: ecco quali sono


Conferenza stampa: Fondazione Vento presenta ufficialmente l’App ‘Sbullit Action’


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!

A CESANO volontari all’opera: raccolti due bei sacchi tra plastica e spazzatura nell’arenile e sul lungomare!
La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia. La plastica continua ad essere al primo posto tra i rifiuti che si trovano sulla spiaggia.  Si è svolta ieri la pulizia della spiaggia libera di Cesano ad opera dei volontari di Scientology di Senigallia. Avevano l’obiettivo di ridare splendore ed igiene al bellissimo pezzo di spiaggia, e questo obiettivo è stato raggiunto con la raccolta di quasi 13 chili di spazzatura in un paio d’ore. (continua)

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.

Ultima tappa a Padova della 1° edizione del Motogiro Nazionale Dico No alla droga Mettiamoci in moto per un Italia libera dalla droga.
Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga. 7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire. Arriverà a Padova l’ultima tappa del moto giro Nazionale Dico No alla droga.7 giorni, 9 tappe, 2300 km e decine di migliaia di opuscoli da distribuire.             L’iniziativa è stata organizzata in modalità Aggregation Free, in modo che uno che vuole fare solo alcune tappe, o unirsi al gruppo che arriva in città, può farlo liberame (continua)

La via della felicità al Summer Jamboree

La via della felicità al Summer Jamboree
Donate, con dedica personalizzata, centinaia di copie de La via della felicità Donate, con dedica personalizzata, centinaia di copie de La via della felicitàSi è tenuta ieri pomeriggio, l’ iniziativa d’informazione gratuita dei volontari La via della felicità di Senigallia, per far conoscere i 21 precetti dell’omonima guida al buon senso, dedicata al pubblico del festival internazionale Summer Jamboree di Senigallia. Bellissima iniziativa!  Son state le parole (continua)

SABATO 7 AGOSTO 2021 i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la splendida località marittima di Civitanova Marche per distribuire centinaia di copie dell'opuscolo informativo di 'CHE COSA SONO I DIRITT

SABATO 7 AGOSTO 2021 i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la splendida località marittima di Civitanova Marche per distribuire centinaia di copie dell'opuscolo informativo di 'CHE COSA SONO I DIRITT
I DIRITTI UMANI vennero presentati come DICHIARAZIONE UNIVERSALE nel 1948 per rappresentare i 30 principi guida come simbolo del rispetto alla Vita e alla Libertà! I DIRITTI UMANI vennero presentati come DICHIARAZIONE UNIVERSALE nel 1948 per rappresentare i 30 principi guida come simbolo del rispetto alla Vita e alla Libertà!L'allora first-lady Elenoire Roosevelt, che dedicò la Sua vita a difendere l'importanza di rispettare la dignità delle minoranze etniche, ribadendo al diritto n.2 l'importanza del 'NON DISCRIMINARE'.E nonostante siano passati ben 73 anni (continua)

Padova: i Ministri Volontari di Scientology a disposizione per aiutare la comunità

Padova: i Ministri Volontari di Scientology  a disposizione per aiutare la comunità
Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di 30 anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato più di 30 anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. Notando un tremendo calo del livello di etica e moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la viole (continua)