Home > Musica > “Canta fino alle stelle”: a scuola di canto con Alessandra Cartocci

“Canta fino alle stelle”: a scuola di canto con Alessandra Cartocci

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso


Un ciclo di nove lezioni per scoprire e valorizzare la propria voce. La Libera Accademia del Teatro torna ad ospitare il corso di canto “Canta fino alle stelle” tenuto dalla vocal coach Alessandra Cartocci che, al via da domenica 4 ottobre, proporrà uno specifico lavoro tecnico e artistico per esplorare tutte le proprie potenzialità vocali. Dalla postura alla respirazione, dalla fonazione alla voce mista: il percorso si svilupperà fino al 9 maggio attraverso incontri pomeridiani con cadenza mensile dove verranno approfondite le diverse dinamiche collegate al canto finalizzato al “Belting”, la moderna tecnica dei musical che permette di utilizzare l’intera estensione vocale con un timbro potente e squillante.

Questo corso farà affidamento sull’esperienza di Cartocci che, nata ad Arezzo ma residente in Svizzera, collabora dal 1999 con la Libera Accademia del Teatro come vocal coach e nel corso degli anni ha tenuto lezioni dal vivo e on-line con migliaia di allievi da ogni parte del mondo. Forte di una formazione classica con diploma in pianoforte al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, con perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo, con laurea in Lettere - Filologia Musicale e diploma post-laurea in music therapy, questa docente si è specializzata nella vocalità applicata al mondo del teatro e nello sviluppo del canto come libera espressione di sé stessi, con studi volti a definire un metodo di insegnamento che permetta ad ogni allievo di conoscere il proprio patrimonio vocale.

Il corso di canto organizzato ad Arezzo sintetizza dunque un’esperienza di oltre vent’anni di insegnamento, andando a configurare un’occasione di crescita individuale per persone di ogni età e di ogni livello tecnico, spaziando da semplici appassionati fino a cantanti intenzionati ad un perfezionamento in ambito professionale. Il percorso sarà infatti proposto in due livelli: il secondo livello è già al completo ed è riservato a chi ha frequentato un’edizione passata, mentre per il primo livello sono aperte le iscrizioni sul sito www.cantafinoallestelle.com/arezzo. «La voce - spiega Cartocci, - è uno strumento di espressione che tutti hanno a disposizione e che identifica ognuno di noi, dunque rappresenta un patrimonio da conoscere e da utilizzare nel migliore dei modi. Il corso di canto si sviluppa attraverso un intero anno accademico aperto a tutti, professionisti o amatori, in cui saranno affrontate tutte le tecniche e gli esercizi necessari per scoprire le proprie potenzialità e per arrivare ad esprimerle al meglio».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“In tesi”: il progetto di Alessandra Fornasiero per supportare i tesisti


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Le super offerte di agoda.com per il Songkran: il capodanno thailandese!


Alessandra Fornasiero relatrice a Rimini


Alessandra Fornasiero a Rimini: l’intervento al convegno Smart Utility Hub


agoda.com offre un po’ di tempo a Tokyo a partire da soli 63 Euro a notte!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“I colloqui di Raggiolo”, una giornata di studi sull’arte casentinese

“I colloqui di Raggiolo”, una giornata di studi sull’arte casentinese
Una giornata di studio dedicata all’arte in Casentino tra quattordicesimo e quindicesimo secolo. Questo è il tema della sedicesima edizione de “I colloqui di Raggiolo” che sabato 26 settembre, a partire dalle 10.00, riunirà docenti universitari e studiosi dell’arte nei locali dell’Ecomuseo della Castagna di Raggiolo per un’occasione di formazione, di approfondimento e di confronto dedicata al (continua)

Ginnastica Petrarca, tre giornate per scoprire la ginnastica

Ginnastica Petrarca, tre giornate per scoprire la ginnastica
Tre giornate per scoprire la ginnastica. La Ginnastica Petrarca apre le proprie porte ai nuovi atleti con le lezioni di prova rivolte a bambini e bambine a partire dai sei anni dove sarà possibile mettersi alla prova e divertirsi tra giochi, esercizi e percorsi tipici di questa disciplina. L’appuntamento è fissato tra giovedì 24 e sabato 26 settembre, con orario dalle 17.30 alle 19.00, quando (continua)

Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate

Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate
Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate. Ad averlo donarlo è l’associazione culturale Pitagora di Arezzo che, impegnata da anni in iniziative di beneficenza a favore del territorio, ha attivato una raccolta di fondi tra i suoi soci con l’obiettivo di concretizzare la donazione di questo importante strumento salvavita per rendere cardiologicamente protetto l’impianto sportivo di viale Mecen (continua)

La Farmacia Comunale “Mecenate” adotta l’orario continuato

La Farmacia Comunale “Mecenate” adotta l’orario continuato
La Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” adotta l’orario continuato dalle 9.00 alle 20.00. La novità verrà introdotta da lunedì 21 settembre quando la farmacia di viale Mecenate attuerà un incremento del proprio orario di apertura dal lunedì al sabato, con l’obiettivo di andare maggiormente incontro alle diversificate esigenze di residenti e lavoratori di una zona ricca di abitazioni, uffici e scu (continua)

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo
Un pomeriggio dedicato alla storia della Toscana tra lo splendore del Rinascimento e i fasti del Granducato. Tra gli eventi inaugurali della rassegna “Saperi e sapori” di Foiano della Chiana rientra la visita guidata ai documenti dell’archivio storico comunale che, alle 16.00 di sabato 19 settembre, permetterà di vivere un viaggio indietro nel tempo promosso dall’associazione culturale Scanna (continua)