Home > Cultura > Come riconoscere bracciali con perle naturali

Come riconoscere bracciali con perle naturali

scritto da: Claudia Bitti | segnala un abuso

Scegliere tra un gioiello con perle e uno con diamanti è un’impresa veramente ardua.


Scegliere tra un gioiello con perle e uno con diamanti è un’impresa veramente ardua. Come ci si può decidere tra anelli impreziositi da diamantiluccicanti e il candore e la purezza che solo i bracciali con perle sanno trasmettere?  

Inoltre, in entrambi i casi si parla di materiali estremamente rari, preziosi e difficili da recuperare. Se infatti i diamanti devono essere estratti dalle miniere, le perle sono invece prodotte dalle ostriche che vivono nell’acqua salata del mare. A differenza dei diamanti, però, le perle non hanno bisogno di subire trattamenti particolari per far emergere tutto il loro splendore, sempre che si tratti di perle naturali. Non tutte le perle, infatti, sono uguali ed è infatti fondamentale saper distinguere tra perle naturali, perle coltivate e perle false

Le principali differenze tra perle naturali e perle fase

Le perle prodotte in modo naturale dalle ostriche sono estremamente rare e di conseguenza estremamente costose. Una perla si produce infatti solo nel momento in cui un piccolo oggetto (chiamato in gergo tecnico “irritante”) si introduce nei tessuti molli di un’ostrica o di un mollusco in generale che, per difendersi, produce una sostanza che si accumula su vari strati, formano di fatto la perla. Per perle coltivate il processo di formazione rimane lo stesso, con la grande differenza, però, che l’oggetto irritante è introdotto dall’uomo in maniera artificiale all’interno dei tessuti del mollusco.  Le perle false sono invece scadenti imitazioni realizzate in plastica o vetro e laccate con il colore bianco tipico delle perle vere.

In generale, le madreperle presentano una superficie più irregolare e rugosa rispetto alle perle false. Per capire, quindi, se la collana che vi hanno regalato è composta da costose perle naturali potete provare a sfregarla sui denti. Se si produce attrito è molto probabile che si tratti di una vera madreperla; se invece le perle scorrono in maniera fluida è molto probabile che si tratti di una banale imitazione. Le vere perle non sono perfette, ma presentano delle piccole irregolarità. Diffidate quindi dalla perle perfettamente sferiche in quanto si tratta con moltissima probabilità di falsi. In realtà esistono anche perle naturali a forma di sfera, ma sono veramente molto rare e costose.

Inoltre, fate attenzione al peso! Le perle naturali hanno un elevato peso specifico rispetto alle perle in plastica che risultano nettamente più leggere.

Come pulire i tuoi gioielli con perle

Le perle vengono dal mare e il modo migliore per prendersi cura di esse è proprio quello di immergerle in acqua salata per alcuni minuti. Questa operazione deve però essere evitata nel caso di bracciali e collane con perle in quanto l’acqua rischia di indebolire e danneggiare il filo di seta che unisce le perle. In ogni caso tutte le perle possono essere pulite delicatamente con dell’olio di oliva che idrata la perla e ne esalta la brillantezza. Evitate di trattare le perle con profumi, alcool, prodotti chimici, limone, acidi, cloro o acqua insaponata.

Per preservare i vostri gioielli in perla da ogni danno cercate di conservarle separatamente rispetto ad altri gioielli realizzati con materiali duri, come metalli preziosi o diamanti. 

Bracciali Perle | perle coltivate | perle false |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Per chiunque cerchi un gioiello con perle la risposta è la ricca collezione di Eliotis Perle.


La Collana Di Perle, Per Un Regalo Indimenticabile


Bracciali di perle: un classico senza tempo


Tutto quello che c’è da sapere quando si acquistano orecchini di perle


I Bracciali di Perle non Tramontano Mai


Gli Intramontabili Orecchini con le Perle


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I gioielli preferiti dagli uomini: le collane

Le collane da uomo stanno indubbiamente diventando uno tra gli accessori maschili maggiormente apprezzati e diffusi. Sempre più uomini stanno sfatando il taboo, tipico della società moderna, secondo il quale i gioielli rappresenterebbero un accessorio esclusivo del cosiddetto gentil sesso. In realtà, guardando al passato, possiamo notare che la storia dei gioielli da uomo  è molto più antica di quanto si potrebbe pensare. Dai ciondoli di denti e conchiglie dell’uomo di Neanderthal ai monili in oro (continua)

Perché dovresti acquistare un diamante?

Come mai il diamante è così amato e desiderato? Il diamante è una pietra preziosa ricca di storia, conosciuta e amata dall’antichità fino ai nostri giorni. La parola viene dal greco Adamas che in origine significava “ferro durissimo”. Poi acquisì il significato di “indomabile”, dal momento che nessun materiale poteva intaccare, lavorare o distruggere un diam (continua)

Il matrimonio perfetto con le fedi nuziali polello

Scegli le fedi nuziali polello per il tuo matrimonio Si sta finalmente avvicinando il grande giorno: il giorno del matrimonio. Nell'aria c’è un misto di agitazione e di felicità e ci sono veramente moltissime cose a cui pensare: il vestito, lo smoking, il ristorante, le bomboniere, gli invitati. Ci sono molte incertezze: “È la persona giusta? Saremo felici per sempre? E se dopo qualcosa va storto?”. Insomma, è un giorno (continua)

L'accessorio perfetto per risplendere: il bracciale tennis

Tutti i segreti del bracciale tennis: la sua storia, il suo design e i modi migliori per indossarlo e abbinarlo Non stiamo parlando di Wimbledon o del Roland Garros, ma di uno dei classici più amati della gioielleria: il bracciale tennis.In realtà il suo nome si deve proprio ad una giocatrice, Chris Evert, che negli anni ’70 e ’80 era solita giocare con questo accessorio al polso. Vi era così affezionata che durante una partita degli US Open, dopo aver perso il suo bracciale in campo, ha fatto sospendere il (continua)

Un must dell'eleganza: orologi da donna Festina

Tutti i pregi degli orologi Festina per lei, sinonimo di qualità ed eleganza Non lo portiamo al polso semplicemente per leggere l’ora. Un orologio trasmette il nostro modo di essere e valorizza al meglio il nostro stile. Le mani sono il nostro biglietto da visita e il giusto accessorio al polso può far esprimere al meglio tutta la nostra personalità.Gli orologi da donna Festina fanno ancora di più: donano eleganza al nostro look di tutti i giorni, coniugando all’ottima fat (continua)