Home > Lavoro e Formazione > La Nigeria crea un “trampolino d’oro” per il suo salto economico

La Nigeria crea un “trampolino d’oro” per il suo salto economico

scritto da: Nuovo lavORO | segnala un abuso

La Nigeria crea un “trampolino d’oro” per il suo salto economico

La Nigeria si sta preparando ad accelerare il suo sviluppo economico attraverso l’estrazione dell’oro. Questo settore sta diventando più promettente con l’aumento del prezzo del metallo giallo, che quest’anno è salito di circa il 30%.



Il governo del Paese ha preso in seria considerazione la possibilità di diversificare* la propria economia, la cui parte principale è rappresentata dal petrolio greggio. A tal fine, sono entrati in produzione lingotti d’oro nigeriani di 12,5 kg, destinati a diventare la base della riserva nazionale.

L’unico bene di cui ci si può fidare

Lukman Otunuga, analista senior della società di trading FXTM, afferma che i prezzi alle stelle del metallo giallo e il deprezzamento del petrolio segnalano la decisione tempestiva e corretta dei nigeriani di investire nel metallo prezioso.

A suo avviso, nel contesto della pandemia COVID-19, l’oro rimane la risorsa migliore per preservare il risparmio. Oltre al coronavirus, ci sono altri fattori che contribuiscono agli alti indicatori del metallo prezioso. Le tensioni tra Stati Uniti e Cina, così come la debolezza del dollaro, hanno convinto molti investitori a scegliere l’oro al posto della valuta statunitense.

Una fonte di stabilità e prosperità

Lukman Otunuga afferma che i depositi auriferi della Nigeria sono di immensa importanza per il Paese in un contesto di prospettive desolanti per l’economia globale. “Se ben sfruttati, l’estrazione e il commercio dell’oro hanno la capacità di generare potenzialmente più entrate del petrolio greggio per la Nigeria”, sottolinea l’analista, evidenziando il forte potenziale di mercato del Paese.

La Nigeria è tra i primi sei Paesi africani con i maggiori depositi di metallo giallo. I depositi nigeriani sono stimati a 200 milioni di once, la maggior parte dei quali non sono ancora stati sfruttati. Si prevede che l’espansione dell’industria mineraria dell’oro contribuirà a creare 250mila nuovi posti di lavoro nel Paese, generando centinaia di milioni di dollari all’anno.

Al 14 settembre 2020, il prezzo di un oncia del metallo giallo è di 1,955 dollari.

Mentre le grandi imprese estraggono oro dalle profondità della terra, gareggiando per ogni giacimento, la gente comune di tutto il mondo può farlo in modo molto più semplice, più conveniente e redditizio, con l’aiuto dei nuovi progetti della piattaformaGIG-OS.

"GIG-OS Time-Shift"

pagate i lingotti da 100 grammi a rate e ricevete in regalo un lingotto d’oro extra.

"GIG-OS Fixing"

fissate il costo dei lingotti e pagateli gradualmente, senza preoccuparvi dei rischi legati alla volatilità del mercato. 

Rafforzate la vostra Sicurezza Finanziaria e aprite nuovi orizzonti nella vita grazie all’oro! 

Registazione alla Piattaforma Online per iniziare da subito con il miglior Supporto: https://bit.ly/gotogig-os 


Fonte notizia: https://bit.ly/gotogig-os


Sicurezza Finanziaria | GIG-OS | Orocolato | Oro24k | BusinessOpportunty | SmarWorking | Lavoro | Opportunità | Business | Piattaforma Online | Lavoro e Formazione | Economia | Finanza | Goalset Master | Diventa un Business Partner | Soci Comproprietari | Obbligazioni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Salto e Combinata Nordica in Val Di Fiemme. Kobayashi Imbattibile e Riiber Show in Coppa


FIS NORDIC JR&U23


FEBBRAIO AL… SALTO IN VAL DI FIEMME. A PREDAZZO (TN) ARRIVA LA COPPA DEL MONDO


VAL DI FIEMME, UNIVERSIADE TRENTINO 2013


FIEMME SKI WORLD CUP: “THE SHOW MUST GO ON”. SALTO SPECIALE, COMBINATA NORDICA E… DJ SHOW


Coppa del Mondo di Combinata in Val di Fiemme. Intervista all’azzurro Alessandro Pittin


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PER LE BANCHE L'ORO È IL PRINCIPALE ASSET DEL 2020

PER LE BANCHE L'ORO È IL PRINCIPALE ASSET DEL 2020
Un rapporto di una delle più grandi banche d'investimento del mondo, RBC Capital Markets, dice che quest'anno l'oro è più popolare che mai. "Con i prezzi dell'oro che hanno raggiunto i massimi storici, i guadagni derivati dal prezzo dell'oro ne hanno fatto la star del 2020 tra gli asset", sottolineano gli strateghi della banca. A questo proposito, RBC Capital Markets ritiene molto probabile un ulteriore aumento del prezzo a 3000 dollari per oncia. Un decollo prima di un nuovo balzoQuesta non è l'unica previsione ottimistica sulle prospettive future del metallo prezioso. I risultati dell'oro hanno stupito il mondo intero, costringendo molti a ripensare il suo potenziale.Frank Holmes, CEO della società d'investimento US Global Investors, suggerisce che l'attuale rally dei prezzi può portare a 4000 dollari l'oncia.Ciò significa che nei prossim (continua)

IL GIGANTE ASIATICO CONTRO LA CRISI: COSA PENSANO IN CINA DELL'ORO?

IL GIGANTE ASIATICO CONTRO LA CRISI: COSA PENSANO IN CINA DELL'ORO?
Il mercato cinese dell'oro ha fatto molta strada in un periodo di tempo relativamente breve. Meno di 20 anni fa, era il terzo più grande mercato dell'oro al mondo e rappresentava solo il 6% degli investimenti globali in lingotti d'oro. Oggi, il mercato cinese del metallo giallo è al primo posto, rappresentando circa un terzo degli investimenti globali. I cinesi sono una nazione molto frugale. Si sono abituati a risparmiare o a investire quasi il 36% del loro reddito. Pertanto, l'oro, essendo uno degli asset più affidabili per la creazione di risparmio, rimane molto richiesto in Cina. La necessità di proteggere le proprie finanzeNonostante la forza economica della Cina e il rapido sviluppo tecnologico, il PIL* del Paese è diminuito. Le guerre commerciali e le conseguenze della pandemia COVID-19 hanno avuto un impatto negativo. In queste circostanze, la fiducia nell'oro continua a crescere tra i cinesi.Gli esperti del Consiglio Mondiale dell'Oro* hanno condotto un'indagine tra d (continua)

Smettetela di aspettare lunedì!

Smettetela di aspettare lunedì!
La sindrome della vita posticipata... Credete ancora che un mago volerà verso di voi e realizzerà tutti i vostri desideri come per magia? O pensate di poter fare tutto da soli, ma non oggi, diciamo, lunedì? La cosiddetta sindrome della vita posticipata significa che una persona non vive una vita piena ma aspetta tempi migliori quando tutto cambierà. Di regola, il cambiamento non avviene. I SEGNALIIl 90% delle persone rimandano i loro sogni, pensando: "Sarebbe bello realizzarlo un giorno".Le parole più comuni che una persona usa nel suo lessico sono: "più tardi", "un giorno", "dopo", "non appena" (continua)

Il rifugio dalla "bomba dell'inflazione"

Il rifugio dalla
La crisi causata dalla pandemia di coronavirus può portare all'esplosione della "bomba dell'inflazione". Gli analisti di alcune delle principali banche, tra cui JPMorgan Chase & Co e UBS, ci mettono in guardia. L'alta inflazione può essere innescata dalle misure adottate dai governi per affrontare gli effetti della pandemia. In particolare, si tratta di iniettare nell'economia ulteriori volumi di denaro non coperto. Ciò può portare al deprezzamento di molte valute nazionali.Nelle condizioni attuali, gli esperti spingono a concentrarsi sui metalli preziosi. "L'oro può contribuire a proteggere l'inflazione (continua)

L'oro fa passi avanti: un'altra pietra miliare è stata raggiunta!

L'oro fa passi avanti: un'altra pietra miliare è stata raggiunta!
Il prezzo dell'oro ha superato il nuovo traguardo di 1800 dollari per oncia. L'aumento del prezzo del metallo giallo è stato causato dal fatto che l'economia e i mercati di diversi paesi possono a malapena funzionare in condizioni di lockdown*. La frequente incidenza dell'infezione da COVID-19 solleva la preoccupazione che il lockdown si estenda in paesi con una difficile situazione epidemiologica e si rinnovi laddove le restrizioni sono state recentemente revocate. Questi fattori possono avere l'impatto più negativo sull'economia di mercato.La società si affida all'oroLe preoccupazioni hanno stimolato la domanda per il metallo giallo: u (continua)