Home > Eventi e Fiere > Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo


Un pomeriggio dedicato alla storia della Toscana tra lo splendore del Rinascimento e i fasti del Granducato. Tra gli eventi inaugurali della rassegna “Saperi e sapori” di Foiano della Chiana rientra la visita guidata ai documenti dell’archivio storico comunale che, alle 16.00 di sabato 19 settembre, permetterà di vivere un viaggio indietro nel tempo promosso dall’associazione culturale Scannagallo e dall’amministrazione comunale. L’iniziativa, inserita nell’ambito della Festa della Toscana 2019, sarà ospitata dalla Chiesa-Museo della Fraternita e troverà il proprio fulcro nella presentazione di un documento inedito originale del 1555 sui privilegi concessi a Foiano dal granduca Cosimo I de Medici.

Questo cimelio è stato individuato da una ricerca effettuata dall’associazione Scannagallo presso l’archivio storico del comune di Foiano, su commissione della dottoressa Marta Fabbrini (responsabile dell’Archivio Storico di Opera della Metropolitana di Siena). Il documento contiene un riconoscimento alla fedeltà prestata da Foiano a Firenze nel corso della guerra di Siena e della battaglia di Scannagallo del 1554, contribuendo alla vittoria dell’esercito mediceo che ha permesso di gettare le basi per la futura costituzione del Granducato. Il ringraziamento di Cosimo I è testimoniato dal conferimento della cittadinanza fiorentina e dei conseguenti privilegi ad un eminente cittadino foianese e ai suoi eredi. La visita guidata del sabato sarà condotta da rievocatori in abiti storici che mostreranno e racconteranno i contenuti di questo prezioso reperto storico, che sarà esposto al fianco di altri documenti tra cui lo statuto comunale del 1530 che è tornato fruibile in seguito ad un lungo restauro. L’associazione Scannagallo sarà protagonista anche alle 18.00 a porta Cortonese per l’inaugurazione della settimana foianese di “Saperi e sapori”, mantenendo il clima storico della giornata tra il suono dei tamburi, gli esercizi con le bandiere e i duelli di spade. «Queste iniziative storiche - spiega Alessio Bandini, responsabile degli eventi di Scannagallo, - erano inizialmente in programma lo scorso 15 marzo ma sono state rinviate a causa dell’emergenza sanitaria. Ringraziamo l’amministrazione comunale per averci permesso di organizzare questa giornata che, inserita nell’ambito della Festa della Toscana 2019, permetterà di scoprire e valorizzare l’importante ruolo avuto da Foiano nella storia della regione: la conoscenza dei documenti permetterà di entrare nel cuore e nella memoria di questo importante Comune della Valdichiana».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rievocazioni, visite e mostre: a Foiano un viaggio tra i secoli


Due eventi storici a Foiano per i 500 anni di Cosimo de Medici


Duelli a tavola e rievocazioni storiche: ecco la battaglia di Scannagallo


Scannagallo, un 2019 di eventi per rievocare la storia della Toscana


Dalla Valdichiana a Siena, Scannagallo celebra la storia della Toscana


Cortei e balli di corte: Scannagallo a Firenze per celebrare Cosimo I


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”
Due addette alla lavanderia interna della Casa di Riposo “V. Fossombroni” sono positive al Covid19. Tutti i dipendenti dello storico istituto cittadino sono stati sottoposti ai periodici controlli per monitorare il virus e, dai risultati dei sessantadue tamponi effettuati, due hanno evidenziato la presenza di contagio. I due casi, di cui uno a bassa carica virale, interessano operatrici ad (continua)

La Sba schiera due squadre nei campionati giovanili Silver

La Sba schiera due squadre nei campionati giovanili Silver
La Scuola Basket Arezzo schiera due squadre nei campionati giovanili Silver. L’Under16 Rosini e l’Under18 Rosini sono le formazioni che, a partire da domenica 15 novembre, scenderanno in campo nei rispettivi tornei regionali contro avversarie del resto della provincia e del resto della regione, con l’obiettivo di tenere alto l’onore della pallacanestro cittadina. I due gruppi sono stati affid (continua)

L’aretino Riccardo Pancini protagonista a “Mica pizza e fichi” di La7

L’aretino Riccardo Pancini protagonista a “Mica pizza e fichi” di La7
Un aretino protagonista a “Mica pizza e fichi”, il programma di La7 che celebra il mondo della pizza. L’appuntamento è fissato per venerdì 23 ottobre quando, a partire dalle 9.00, sarà disponibile on-line sul portale del canale televisivo un’intera puntata della trasmissione dedicata a Riccardo Pancini, titolare di Al Foghèr di Ponte alla Chiassa, che presenterà due ricette di sua creazione id (continua)

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano
È ripartita l’attività del Frantoio di San Gimignano. L’avvio del periodo di raccolta e frangitura delle olive è coinciso con la novità della riapertura della struttura sangimignanese che, realizzata negli anni ‘80 in località Casa alla Terra e a lungo punto di riferimento per gli olivicoltori locali, era reduce da cinque anni di stop ma che è stata ora completamente ristrutturata e riqualifi (continua)

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”
Una giornata dedicata al benessere delle ossa e alla prevenzione dell’osteoporosi. L’iniziativa, in programma mercoledì 21 ottobre, sarà ospitata dalla Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” e proporrà la possibilità di sottoporsi ad un esame tenuto da un tecnico specialista per conoscere la resistenza ossea e per ottenere indicazioni sui rischi dovuti ai cambiamenti della struttura scheletrica con (continua)