Home > News > Premio Internazionale “Books for Peace”

Premio Internazionale “Books for Peace”

scritto da: CLAUDIO.DI.SALVO | segnala un abuso

Premio Internazionale “Books for Peace”


Premi a chi si occupa delle diversità. Presso la Sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma in via dei Greci, si è tenuta sabato 12 settembre dalle ore 16 la 4° edizione del Premio Internazionale “Books for Peace” , che si pone lo scopo di valorizzare non solo i libri (attraverso un concorso letterario), ma la cultura, le persone, lo sport, l’arte, che trattano gli argomenti della Pace, non solo tra i popoli, ma dei popoli: come la violenza di genere, il bullismo, le discriminazioni razziali e religiose, l’integrazione sociale e culturale. Oltre alle associazioni fondatrici FUNVIC Europa, ANASPOL e IADPES, quest’anno si sono aggiunte tantissime altre associazioni italiane, come l’ACADEMY OF ART AND IMAGE edestere, rappresentanti di 61 nazioni nel mondo.

I fondatori del Premio, Antonio Imeneo, direttore FUNVIC Europa e Alessandro Marchetti, Presidente ANASPOL sono coadiuvati da una giuria eccezionale composta dall’attrice Marta Bifani, impegnata nella cultura artistica con disabilità, Dario D’Ambrosi, attore e presidente del Teatro Patologico, Dario Ricci, giornalista di Radio 24, Simone Perrotta, ex-calciatore ed Elena Maria Martini, presidente Arte e cultura per i Diritti Umani Onlus.

Il Direttore del Conservatorio Roberto Giuliani  ha accolto i tanti premiati, tra i quali Paolo Bonolis, a cui è stato riconosciuto il premio per aver donato i ricavati del suo libro “Perché parlavo da solo” ad una associazione che si occupa di assistenza delle famiglie dei bambini malati del Bambin Gesù. Ha inoltre ritirato il premio anche della moglie, Sonia Bruganelli, premiata per l’attività di promozione culturale in favore anche dei giovani scrittori attraverso la sua web TV SDL.

Condotta da Paola Zanoni, presidente dell’Academy of Art of Image e con la direzione artistica del maestro violinista Gaspare Maniscalco hanno ricevuto i riconoscimenti Franco Di Maregiornalista e direttore RAI 3, Amedeo Ricuccigiornalista RAI,Sebastiano Somma attore, Damiano Tommasi ex-calciatore, prof.ssa Vincenza Palmieri presidente dell’INPEF Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare,Ilaria Freddaratitolare de’ “L’AnticaScuderia” a Roma e scrittrice del libro “Impronte” dedicato a suo padre,Fabrizio Borni attore, regista , fotografo e produttore,  Letizia Bonelli giornalista, fondatrice di 2 importanti riviste: One Magazine e Black and Gold e direttore responsabile de La Critica.org e di Autoclass,Fioretta Mari attrice, il prof. Pasquale Lettiericritico d’arte, il dott. Stefano Giannini implantologo, Francesca Piggianellipresidente dell’associazione culturale RomArt Eventi, ilprof. Giulio Tarrogià professore di virologia oncologica dell’Università di Napoli, è stato figlio “scientifico di Albert B. Sabin, Sonia BruganelliImprenditrice TV,prof. Enea Franzadirigente Consob, Mons.SimeonKatsinasArchimandrita Patriarcato chiesa Ortodossa di Costantinopoli, Simone Marchetti scrittore autore di ‘Alla ricerca della vita’, Giorgio Proietto scrittore autore di ‘Mappa del nostro amore incosciente, Marco Di Stefanoattore e regista e la coreografa TanyaKhabarova, l’ingegnere poeta e scrittore Francesco Terrone autore del libro”L’urlo dell’innocenza” e di “Madri” , la dott.ssa Cristina Di Silvio, Consigliere Giuridico Istituto Internazionale per le Relazioni Diplomatiche commissione per i diritti dell’uomo  e il prof. Gian Piero Covellidirigente medico e ricercatore universitario e tanti altri splendidi protagonisti nel mondo del sociale e della cultura, il duca Riccardo Giordani Gran Cerimoniere della Norman Academy, Pino Naziogiornalista e scrittore, Danila Stalteri doppiatrice, Stefano Tomassettiphotodreamer, Alessandro Corazziattore e regista, Francesco Giuffrèattore e regista, Matteo Ruffonipresidente Wikipedia, Matteo Tortone regista, David Diavu’Vecchiatoartista, Raffaele Vacca Capo di Stato maggiore, Andrea Frateiaccie Fabrizio Pellegrini, per l’impegno sociale dello sport, Alessia Zecchiniapneista, ed inoltre sono state premiate molte Associazioni nel mondo culturale e sociale tra le quali la Campagna italiana contro le mine antiuomo, Farm Cultural Art, Teatro delle Comunità, Arte della Libertà, Poesie per la Pace, Bambini senza sbarre, Emi School in motion, Insuperabili, La Scugnizzeria, Teatro in carcere. Le targhe premio sono state consegnate dal maestro orafo Michele Affidato.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Books Across Balkans: Dal 9 giugno in tour per consegnare i libri


Assisi, Festival Internazionale per la Pace 2010


L. Ron Hubbard Scrittore - premi e riconoscimenti


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


"Giovani inversi" vince il premio Books for Peace


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Calavera Restaurant inaugura il 24° ristorante nell’outlet di Valmontone

Calavera Restaurant inaugura il 24° ristorante nell’outlet di Valmontone
 Alla presenza dell’Ambasciatore del Messico in Italia, Carlos Eugenio Garcia de Alba Zepeda, la catena di ristoranti Calavera ha inaugurato oggi il nuovo locale all’interno della foodcourt del Valmontone Outlet, in provincia di Roma.Nata da quasi tre anni, con i suoi 24 locali Calavera Restaurant è diventata l’unica catena ispirata alla cucina messicana in Italia, particolarmente a (continua)

Sicurezza alimentare al tempo del Covid tra tecnologia e coscienza civile.

Sicurezza alimentare al tempo del Covid tra tecnologia e coscienza civile.
Che rapporto c’è tra sicurezza alimentare e malattie infettive? Come ci ha cambiati la pandemia in questa fase storica? Ecco alcuni dei temi affrontati  al Ministero della Salute nella prima tavola rotonda su salute alimentare e lotta al virus. Una campagna di conoscenza e di sensibilità volta a creare consapevolezza nel cittadino. Una vera e propria sfida all'emergenza sanitaria ed econ (continua)

Chef Express inaugura nuovo McDonald’s nell’Aeroporto di Cagliari - Si completa l’offerta di ristorazione per i viaggiatori

Chef Express inaugura nuovo McDonald’s nell’Aeroporto di Cagliari -  Si completa l’offerta di ristorazione per i viaggiatori
 Chef Express (Gruppo Cremonini), e SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, hanno presentato oggi il nuovo ristorante McDonald’s nell’area partenze del terminal, prima dei controlli di sicurezza. Chef Express è licenziataria del brand americano per il canale del travel retail e attualmente ha in gestione 23 locali in Italia (in stazioni, aree di servizio e aeroporti) (continua)

"Anteprima mondiale del Tartufo Bianco” - dedicata ad una vera eccellenza del nostro Made in Italy


il tartufo bianco pregiato si è aperta una stagione che promette una buo-na qualità con alcuni picchi di eccellenza, grazie alla fine dell’anomala ondata di calore e l’arrivo delle piogge negli ultimi giorni di settembre. Per contesto climatico le regioni più rilevanti restano Piemonte, Toscana, Marche e Um-bria, sedi anche delle fiere più importanti. Ma la stagione riserverà grandi sorpr (continua)

"Il Paese che vogliamo" - L'agriturismo per il rilancio delle aree interne


Il turismo mondiale, prima del Covid, era in costante crescita, ma anche insostenibile per gli impatti ambientali e sociali causati dall’aumento esponenziale del flusso dei viaggiatori. L’Assemblea annuale di Turismo Verde, Associazione agrituristica di Cia-Agricoltori Italiani, riparte da qui, con una riflessione sull’attuale scenario e sulle vie ora percorribili per il rilancio del sett (continua)