Home > News > Libri, “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia

Libri, “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia

scritto da: Desposito601 | segnala un abuso

Libri,  “Un po’ di Roma” per celebrare i 150 anni  dalla breccia di Porta Pia


Il romanzo storico scritto da Alessandro Sacchi per la casa editrice Fioranna

 

 

Un romanzo storico per celebrare i 150 anni dalla breccia di Porta Pia. “Un po’ di Roma” è l’ultimo lavoro di Alessandro Sacchi, edito da Fioranna, che racconta le vicende di un Gesuita napoletano. Siamo nel maggio del 1870. Rientrato frettolosamente da una missione in India, il membro della Compagnia di Gesù richiamato dai suoi superiori, cercherà di limitare le eventuali ricadute negative per Chiesa e Papato derivanti dai venti di guerra che spirano in Europa tra il secondo Impero di Napoleone III e la Prussia di Bismarck. Tutto questo in uno scenario in cui tutti gli spettatori rischiano di diventare protagonisti o vittime.

 

Attraverso la cultura Fioranna prova con coraggio a dar manforte per superare l’emergenza Coronavirus. «È stato molto appassionante poter vivere un periodo storico così importante per l’Italia attraverso gli occhi del protagonista – racconta Anna Fiore, titolare della casa editrice - un personaggio di fantasia delineato con grande realismo. Tutta la storia si svolge fra Goa in India, Roma e Napoli, città natale del protagonista, con un largo spaccato sulla vita e la realtà napoletana dell’epoca. Sentimenti, affetti familiari, giochi di potere e sottili strategie politiche si intrecciano e si sviluppano in modo serrato e sono stati in grado di generare l’attesa di conoscere la risoluzione della storia».

 

«Questo libro nasce dalla volontà di scrivere come libero e divertente sfogo, per scrivere di storia senza essere uno storico poteva venir fuori soltanto un romanzo, l’invenzione di personaggi non veri ma verosimili». Così Alessandro Sacchi, autore di saggi tra cui “Conversazione sulla Monarchia”, e avvocato cassazionista di 57 anni nato a Napoli dove vive e lavora. «Quest’anno ricorre il 150esimo anniversario della breccia di Porta Pia, la presa di Roma, lo spunto è venuto proprio da questa ricorrenza e nel voler offrire considerazioni su quel periodo e le sue figure principali, come Papa Pio IX e il cardinale Giacomo Antonelli. Figure assai poco studiate e che meritano, invece, un approfondimento come i membri della Compagnia di Gesù».

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ciro Pompeo mi arrampico senza vedere. Solo Exhibition


Ristopiù Lombardia Al TuttoFood 2013 con Ursa Major Group Parola d’ordine: novità


Il Villaggio di Babbo Natale: la magia della condivisione di momenti lieti


DIMENSIONE BENESSERE IN EDICOLA: ALESSANDRO CECCHI PAONE AFFRONTA IL TEMA DEI VACCINI


In Umbria fra i sapori della Valnerina: miele, tartufo e canapa


GAMMA SANIACCESS: LA SOLUZIONE IDEALE PER ALBERGHI E OSPITALITA’!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

100 SERIE TV IN PILLOLE - STAGIONE 2 - Da oggi in libreria

100 SERIE TV IN PILLOLE - STAGIONE 2 - Da oggi in libreria
MANUALE PER MALATI SERIALI RECIDIVI Dopo il successo di 100 Serie TV in pillole – Manuale per malati seriali e Cult - I film che ti hanno cambiato la vita, la redazione di Movieplayer.it torna a parlare di piccolo schermo e serialità. Una nuova seconda stagione davvero imperdibile!  Terni – 24 settembre 2020 – “Non c’è cura per un malato seriale. Ormai lo sappiamo bene. E allor (continua)

"La partita” su Netflix e in onda su Rai4: il calcio come metafora dell’Italia tra debolezze e contraddizioni


In onda domenica 20 settembre alle ore 21,20 il lungometraggio d’esordio di Francesco  Carnesecchi con Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio e Giorgio Colangeli prodotto da Andrette Lo Conte per Freak Factory Disponibile in tutto il mondo su Netflix esordendo nella top ten dei più visti in ItaliaTRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=QBKbEH9agJMFOTO: https://d (continua)

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE

ERSILIA CORTESE DA CONSIGLI NUTRIZIONALI PER L’ESTATE
LA NUTRIZIONISTA TI INSEGNA A MANTENERE I TUOI RISULTATI  Arrivano le vacanze e la domanda che mi fate puntualmente è: COME FACCIO A NON COMPROMETTERE I RISULTATI OTTENUTI FINO AD ORA?Dopo un lungo periodo di lavoro e stress finalmente è arrivato il momento di staccare la spina, concedersi una vacanza, una pausa, un momento di relax. Ma quanti di voi arrivano alla prova costume fel (continua)

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone

Fase 3, spiagge: cibo e bevande si ordinano via smartphone
Menù interattivi sulla piattaforma Cibilio per gestire la comanda del lido senza contatti diretti con le persone: pagamento con Paypal o carta di credito Spiagge sempre più smart quelle italiane. Per rispettare le normative di igiene e sicurezza stanno nascendo diverse soluzioni digitali per ridurre al minimo i contatti diretti tra persone, anche sotto l’ombrellone. Viene incontro a (continua)

“Il nome che mi hai sempre dato” disponibile su Rai Cinema Channel: storia di un amore infinito con Mariano Rigillo

“Il nome che mi hai sempre dato” disponibile su Rai Cinema Channel: storia di un amore infinito con Mariano Rigillo
La notizia di cronaca commovente dell’anziano di Gaeta nel film di Giuseppe Alessio NuzzoLa storia di un amore infinito. È disponibile su Rai Cinema Channel il film breve “Il nome che mi hai sempre dato” di Giuseppe Alessio Nuzzo basato su un fatto realmente accaduto, di profonda bellezza: la vicenda di un vedovo anziano che porta tutti i giorni con sé la foto incorniciata della moglie, si s (continua)