Home > News > Safety Partner: le tipologie di vaccini necessari per tutelare i lavoratori dipendenti

Safety Partner: le tipologie di vaccini necessari per tutelare i lavoratori dipendenti

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Safety Partner: le tipologie di vaccini necessari per tutelare i lavoratori dipendenti


Esistono norme ben precise in tema di medicina del lavoro: i Datori di Lavoro devono garantire ai lavoratori la possibilità di effettuare tutte le vaccinazioni necessarie alla tutela dei lavoratori

Milano, settembre 2020 – Le tipologie di vaccini obbligatori in ambito lavorativo variano a seconda del campo in cui si opera e dei conseguenti possibili rischi biologici: spetta al Datore di Lavoro mettere in sicurezza i propri lavoratori, adottando tutte le misure preventive per garantire loro totale protezione. 

Tra questi interventi si possono elencare le vaccinazioni: ad esempio, per coloro che lavorano a stretto contatto con i bambini (personale della scuola d’infanzia primaria e secondaria o altre istituzioni che accolgono minori, operatori sanitari in aree infantili e di malattie infettive) è previsto il vaccino anti-morbillo-parotite-rosolia (MPR) e varicella; ad esempio per minatori, manovali, operai dell’edilizia, metallurgici e metalmeccanici, manipolazione immondizie, lavoratori agricoli, lavoratori del legno e lavoratori di settori analoghi è obbligatoria l’antitetanica (legge n. 292/1963). La vaccinazione contro l’epatite B, ancora, è fortemente consigliata ai membri delle Forze dell’Ordine e al personale medico-sanitario e assistenziale a rischio di contrarre il virus sul lavoro.

Su base volontaria, inoltre, si può scegliere di effettuare vaccini che fanno parte di programmi di prevenzione salute, come il vaccino anti-influenzale che si può fare ogni anno. 

Esistono tre diverse classificazioni delle vaccinazioni per i lavoratori: vaccinazione come requisito di legge, obbligatoria per specifici lavori; vaccinazione come raccomandazione, da far valutare al Medico Competente e necessaria per garantire totale sicurezza sul lavoro; vaccinazione come requisito richiesto da Paesi esteri, per l’ingresso per motivi lavorativi.

 A livello legislativo, la gestione dei vaccini sul lavoro è regolata dall’articolo 2087 del Codice Civile e dal Decreto legislativo 81/08, che affermano che “l’imprenditore è tenuto ad adottare, nell’esercizio dell’impresa, le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.” 

Se il lavoratore ha effettuato le vaccinazioni previste viene considerato idoneo e può svolgere le sue specifiche mansioni; in caso contrario il Medico Competente deve proporre un piano vaccinale al dipendente per garantirgli la massima tutela sul lavoro.

Safety Partner
https://www.safetypartner.it/medicina-del-lavoro/vaccinazioni-obbligatorie-lavoratori/

Safety Partner | vaccini obbligatori per lavoratori dipendenti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Facciamo luce sulla sicurezza nei luoghi di lavoro


Safety BarCamp: un nuovo modo di apprendere la sicurezza


Safety Lighting: l’illuminazione di sicurezza in ambito industriale


La nuova formazione: presente e futuro del Safety BarCamp


L’illuminazione per prevenire i rischi di incidenti con i carroponti


Salute dei bambini e vaccini, l’approfondimento di Susanna Esposito


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Renord - La nuova Nissan Arya: un'auto dal look moderno e un'ampia autonomia

Renord - La nuova Nissan Arya: un'auto dal look moderno e un'ampia autonomia
Il SUV elettrico della Casa giapponese ha colpito subito per un design futurista e per un'autonomia notevole fino a 500 KmMilano, ottobre 2020. Stravolgere i preconcetti sull’elettrico puntando tutto su stile, comfort ed autonomia. Sono state queste le linee guida che hanno indirizzato la creazione della nuova Nissan Ariya, il SUV elettrico della Casa giapponese recentemente svelato.Il centro stil (continua)

Politerapico: quali effetti può avere il cambio dell'ora sulla nostra salute?

Politerapico: quali effetti può avere il cambio dell'ora sulla nostra salute?
Il passaggio dall’ora legale a quella solare (e viceversa) fa male alla salute? Rispondono gli esperti del Politerapico, importante centro polispecialistico lombardo.Milano, ottobre 2020 – Come di consueto, anche quest’anno con l’ultimo weekend di ottobre avverrà il passaggio dall’ora legale a quella solare e dovremo spostare avanti di un’ora le lancette dell’orologio. Il tema del cambio d’ora è s (continua)

Il progetto 100% sostenibile sostenuto da MedicAir prosegue con successo

Il progetto 100% sostenibile sostenuto da MedicAir prosegue con successo
Riqualificare una pista ciclopedonale mettendo al centro del progetto il reintegro nel mondo del lavoro delle persone più fragili e l’utilizzo di nuove soluzioni a basso impatto ambientaleMilano, ottobre. Prosegue con questo modus operandi, a circa un anno di distanza dalla sua apertura, il cantiere di manutenzione della pista ciclopedonale che si sviluppa lungo i laghi di Varese e Comabbio. La be (continua)

Starkey: come si detergono correttamente le orecchie dei bambini?

Starkey: come si detergono correttamente le orecchie dei bambini?
I modi per pulire le orecchie ai bambini sono molteplici, dai bastoncini di cotone all’acqua ossigenata, ma non tutti risultano efficaci e, soprattutto, salutari. Gli esperti di Starkey Hearing Technologies, azienda leader nel mondo per la produzione e la fornitura di apparecchi acustici, spiegano come assicurare l’igiene delle orecchie nei bambini senza commettere errori.Milano, ottobre 2020 – Un (continua)

Safety Partner - Sicurezza sul lavoro: cosa prevedono i diritti e i doveri del datore di lavoro?

Safety Partner - Sicurezza sul lavoro: cosa prevedono i diritti e i doveri del datore di lavoro?
Safety Partner, società di consulenza specializzata in materia di salute e sicurezza sul lavoro, formazione e medicina del lavoro, spiega quali sono le responsabilità del datore di lavoro per garantire ai lavoratori la massima sicurezzaMilano, ottobre 2020 – La sicurezza sul lavoro è un diritto inalienabile dei lavoratori. Lo sanno bene i professionisti di Safety Partner, società di consulenza mil (continua)