Home > Sport > Ginnastica Petrarca, tre giornate per scoprire la ginnastica

Ginnastica Petrarca, tre giornate per scoprire la ginnastica

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Ginnastica Petrarca, tre giornate per scoprire la ginnastica


Tre giornate per scoprire la ginnastica. La Ginnastica Petrarca apre le proprie porte ai nuovi atleti con le lezioni di prova rivolte a bambini e bambine a partire dai sei anni dove sarà possibile mettersi alla prova e divertirsi tra giochi, esercizi e percorsi tipici di questa disciplina. L’appuntamento è fissato tra giovedì 24 e sabato 26 settembre, con orario dalle 17.30 alle 19.00, quando i tecnici e gli istruttori della società aretina accoglieranno le famiglie nella palestra di San Lorentino e proporranno un allenamento orientato all’avviamento alle diverse specialità. Le lezioni sono a partecipazione gratuita, ma è necessaria la prenotazione contattando il 351/77.23.453 per permettere alla Ginnastica Petrarca di organizzare gli ingressi nel rispetto delle misure per la prevenzione del contagio da Covid19.

Questa iniziativa rappresenterà un’occasione per conoscere i tecnici, per ottenere informazioni sui corsi e, soprattutto, per vivere un vero e proprio allenamento dove saranno presentati gli elementi caratteristici della ginnastica, per permettere ad ogni aspirante atleta di poter scegliere consapevolmente tra ritmica (lo sport con piccoli attrezzi come cerchio, palla, clavette, nastro e fune) e artistica (lo sport con grandi attrezzi come cavallo con maniglie, anelli, sbarra, trave, parallele e parallele asimmetriche). I bambini interessati a continuare l’attività verranno poi inseriti nei vari gruppi sportivi a seconda dell’età e del livello, in vista dell’avvio dei veri e propri corsi che per i più piccoli saranno inizialmente caratterizzati da un forte elemento ludico e orientati esclusivamente ad un’armoniosa crescita motoria. Per raggiungere quest’ultimo obiettivo, infatti, la Ginnastica Petrarca porrà a disposizione delle famiglie uno staff tecnico qualificato e brevettato dalla federazione che, coadiuvato dalla segreteria tecnica con Elena Zandrelli, lavorerà per gettare le basi per un futuro ingresso dei singoli atleti nei corsi avanzati di agonistica e pre-agonistica. «Le lezioni di prova - spiega Vania Zacchei, dirigente della Ginnastica Petrarca, - rappresentano un’opportunità fornita alle famiglie per provare le discipline ginniche gratuitamente e senza alcun impegno. La ginnastica è uno sport particolarmente ricco e variegato che permette ad ogni bambino e ad ogni bambina di trovare la disciplina, l’attrezzo o il percorso sportivo più adatti, facendo affidamento sulla competenza dei nostri tecnici, sulla solidità di una società con 143 anni di storia e su un ambiente particolarmente stimolante».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Ginnastica Petrarca inaugura gli allenamenti on-line


Gruppi di Lavoro per proiettare la Ginnastica Petrarca verso il futuro


Fisioterapia in convenzione | Korian Poliambulatori Lazio


Fisioterapia in convenzione a Roma - convenzionata con il SSN | Korian Poliambulatori Lzio


LANDSCAPE in mostra i paesaggi di Beggiao, Morgian e Tommasi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano
È ripartita l’attività del Frantoio di San Gimignano. L’avvio del periodo di raccolta e frangitura delle olive è coinciso con la novità della riapertura della struttura sangimignanese che, realizzata negli anni ‘80 in località Casa alla Terra e a lungo punto di riferimento per gli olivicoltori locali, era reduce da cinque anni di stop ma che è stata ora completamente ristrutturata e riqualifi (continua)

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”
Una giornata dedicata al benessere delle ossa e alla prevenzione dell’osteoporosi. L’iniziativa, in programma mercoledì 21 ottobre, sarà ospitata dalla Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” e proporrà la possibilità di sottoporsi ad un esame tenuto da un tecnico specialista per conoscere la resistenza ossea e per ottenere indicazioni sui rischi dovuti ai cambiamenti della struttura scheletrica con (continua)

Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music

Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music
Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music. La scuola aretina, giunta al quarto anno di attività, ha rinnovato il proprio impegno nell’insegnamento e nella promozione di diverse forme di espressione artistica attraverso l’organizzazione di più corsi che saranno ospitati nella nuova sede in via Severi. Il maggior impegno di Proxima Music continuerà ad essere orientato verso l (continua)

La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi alla struttura

La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi alla struttura
La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi a parenti e visitatori. La misura, prevista dall’ordinanza firmata dal presidente regionale Eugenio Giani, resterà in vigore fino al termine dell’emergenza epidemiologica ed è motivata dall’incremento dei casi di Covid19 registrato negli ultimi giorni, rispondendo alla necessità di tutelare la salute degli ospiti della storica struttura ci (continua)

Farmacie Comunali, al via la campagna di informazione sui vaccini

Farmacie Comunali, al via la campagna di informazione sui vaccini
Medici e farmacisti a confronto sul tema delle vaccinazioni. Martedì 20 ottobre, alle 17.00, è in programma il nuovo social meeting delle Farmacie Comunali di Arezzo dal titolo “Vacciniamoci contro l’influenza” che configurerà un’occasione di informazione e approfondimento dedicata ad una delle tematiche più delicate dell’attuale periodo autunnale. L’appuntamento, registrato in videoconferenza su (continua)