Home > Altro > BORSARI PARTNER DELLA FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA UN AIUTO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI

BORSARI PARTNER DELLA FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA UN AIUTO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI

scritto da: Serena comunicazione srl | segnala un abuso

BORSARI PARTNER DELLA FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA  UN AIUTO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI

La BORSARI PASTICCERI IN VENETO DAL 1902 al fianco della FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA, in un progetto che vede i bambini protagonisti con la collaborazione dell’Esercito Italiano.


Correre in nome di tutti quei bambini e ragazzi che, a causa di una malattia, non possono farlo. Dare loro voce per sottolineare quanto possa fare la differenza la ricerca scientifica, la vera carta vincente per ambire al meglio e puntare alla guarigione.

Con questi obiettivi, la Borsari Pasticceri in Veneto dal 1902  sostiene sabato 26 settembre la staffetta nazionale intitolata “Una squadra per la ricerca”, organizzata dal Comando Forze Operative Terrestri di Supporto dell’Esercito Italiano, con sede a Verona, in favore di Fondazione Città della Speranza Onlus, la charity impegnata a sostenere la ricerca pediatrica e la diagnostica avanzata delle malattie oncoematologiche, per tutti i bambini in Italia, nel più grande polo europeo dedicato a questo ambito: l’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza.

In questo periodo di incertezza, dove l’emergenza sanitaria ha stravolto la quotidianità di tutti, la Borsari vuole essere vicino ai più fragili e indifesi, i bambini. – afferma l’AD Andrea Muzzi – abbiamo scelto di essere accanto alla Fondazione Città della Speranza sostenendo questa manifestazione benefico-sportiva, con lo scopo di raccogliere fondi per il progetto. Con la nostra presenza vorremmo stimolare ancora più persone a donare il proprio contributo alla ricerca, e concorrere alla guarigione di tutti i piccoli pazienti”

In 18 città, attorno a specifici percorsi ad anello, si alterneranno nella corsa gli appartenenti di una o più squadre dell’Esercito (complessivamente si tratta di circa 350 persone). L’iniziativa avrà inizio alle ore 8 e terminerà alle ore 20, in questo arco di tempo, ogni atleta correrà per un’ora esatta. La somma dei chilometri percorsi da tutti i partecipanti sarà convertita in una donazione per Città della Speranza, grazie al contributo degli sponsor sostenitori come Borsari.

 

La staffetta potrà essere seguita sui canali social di Fondazione Città della Speranza (Facebook e Instagram) con gli hashtag: #unasquadraperlaricerca #EsercitoItaliano #CittàDellaSperanza.

 

Hanno sposato l’iniziativa anche alcuni noti campioni dello sport e personaggi dello spettacolo: il nuotatore Massimiliano Rosolino, il maratoneta Gianni Poli, il primatista del mezzofondo Gennaro Di Napoli, la showgirl e presentatrice Marina Graziani, l’attore e conduttore televisivo Dino Lanaro, il cantante e musicista Red Canzian.

 

La BORSARI è sempre stata molto sensibile a progetti che possano migliorare la qualità della vita dei meno fortunati, e in questo difficile momento dettato dalla Pandemia non ha voluto far mancare la propria adesione.

Per una donazione a Fondazione Città della Speranza Onlus:

C/C POSTALE N. 13200365

Volksbank - IBAN IT 92 G058 5660 4801 7757 0174 961

 

I dolci Borsari Pasticceri in Veneto dal 1902 allietano i convivi e la festività del Natale in particolare, l’auspicio che ci si pone è che in questi momenti sereni ci sia sempre anche una sensibilità verso tutti coloro che non sono così fortunati.

 

L’azienda BORSARI è leader in Italia nella produzione di lievitati da ricorrenza nel segmento premium, è presente in tutti i canali distributivi e in oltre 60 paesi nel mondo, è oggi un’affermata realtà guidata con passione, eccellenza e continuità di tradizione da Andrea Muzzi e la sua famiglia.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL PANETTONE ARTIGIANALE DEL PASTRY CHEF RUGGIERO CARLI E’ UNO DEI MIGLIORI AL MONDO


Obiettivo raggiunto per Industria Dolciaria Borsari chiude il bilancio 2017 con un fatturato consolidato di 45 mln di euro


Padova rompe il Silenzio


Nasce a Racale il primo Cannabis social club d'Italia


IDB GROUP: UN 2020 ALL’INSEGNA DI SICUREZZA, QUALITÀ, AMBIENTE E RESPONSABILITÀ SOCIALE


IDB GROUP LEADER NEI LIEVITATI SEGMENTO PREMIUM CHIUDE IL BILANCIO 2018 CON 47 MILIONI DI EURO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

NATALE 2020: GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO CON PINACOTECA AMBROSIANA E PINACOTECA DI BRERA

NATALE 2020: GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO CON PINACOTECA AMBROSIANA E PINACOTECA DI BRERA
Il Panettone diventa il simbolo gastronomico della ripartenza post pandemia Natale 2020: la pasticceria Giovanni Cova & C. con la nuova linea di esclusivi Panettoni, celebra Raffaello in occasione dei 500 anni dalla sua morte. I suoi capolavori e il suo inconfondibile tratto prendono vita negli incarti dei dolci natalizi, restituendo storia e bellezza. Un’iniziativa di grande levatura artistica, resa possibile grazie alla collaborazione con la Pinacoteca Ambrosiana e la Pinacoteca di Brera, unite straordinariamente per le celebrazioni di Raffaello. 500 anni fa moriva Raffaello, il divin pittore, genio del Rinascimento e con l’ambizione di riaffermare una nuova normalità riprendono anche le sue celebrazioni nel Mondo e in Italia. Il grande talento di Raffaello Sanzio ci ha regalato un percorso artistico senza precedenti che verrà appunto sottolineato anche nelle elegantissime confezioni che racchiudono i panettoni della storica pasticcer (continua)

GIOVANNI COVA & C. DEDICA IL PANETTONE ALLE DONNE DELL’OPERA LIRICA

GIOVANNI COVA & C. DEDICA IL PANETTONE ALLE DONNE DELL’OPERA LIRICA
La collezione Giovanni Cova & C. esplode quest’anno in tutta la sua bontà e bellezza. Tra le novità per il Natale 2020 Il Panettone di Lusso Milano prodotto dalla nota pasticceria milanese, icona della convivialità con i suoi lievitati, diventa portavoce di gusto ed eleganza al femminile dedicando alle Donne dell’Opera gli incarti dei suoi panettoni confermando la straordinarietà della collaborazione con l’Archivio Storico Ricordi. La Pasticceria Giovanni Cova & C. ha intrapreso da anni un percorso di celebrazione delle eccellenze milanesi, in una magica congiunzione di passione, arte, storia, bellezza che l’ha portata a collaborare con l’Archivio Storico Ricordi, il più importante archivio musicale privato al mondo. Anche quest’anno, per valorizzare ciò che ha reso e rende l’Italia inimitabile, la collaborazione è (continua)

EMPORIO BORSARI NELL’ ALBO D’ORO DELLE MIGLIORI PASTICCERIE D’ITALIA

EMPORIO BORSARI NELL’ ALBO D’ORO DELLE MIGLIORI PASTICCERIE D’ITALIA
La prestigiosa giuria della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, ha inserito nell’albo d’oro delle migliori Pasticcerie d’Italia, Emporio Borsari, diretto dal Pastry Chef Ruggiero Carli e dal suo staff; a conferma di un percorso d’eccellenza costruito su impegno studio e ricerca. La Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria quest’anno ha attribuito la “FRUSTA TOP QUALITY ORO” alle migliori Pasticcerie Gelaterie Cioccolaterie d’Italia, inserendo Emporio Borsari nell’albo d’oro delle migliori pasticcerie d’Italia. Il concorso si è svolto a Massa Carrara ma non ha potuto dar seguito alle premiazioni che erano previste alla Fiera del Tirreno a causa (continua)

ARRIVANO LE STELLE DEL SUPERIOR TASTE AWARD 2020 PER IDB GROUP UNA SPINTA VERSO I MERCATI INTERNAZIONALI

ARRIVANO LE STELLE DEL SUPERIOR TASTE AWARD 2020  PER IDB GROUP UNA SPINTA VERSO I MERCATI INTERNAZIONALI
La giuria dell’International Taste Institute di Bruxelles ha confermando un punteggio superiore ai 90 punti, indicatore di “Gusto eccezionale”, al Panettone e Pandoro Classico di Industria Dolciaria Borsari, premiati ancora una volta con le Tre Stelle SUPERIOR TASTE AWARD. I riconoscimenti sono segnali di apprezzamento della qualità che hanno valore, soprattutto se attribuiti da veri professionisti del “gusto”, operatori che nella loro carriera professionale arrivano a degustare centinaia di migliaia di prodotti, attraverso l’esame gustativo e organolettico. Un giudizio di questo tipo che premia la qualità, in un momento storico legato alla contingenza imposta d (continua)

GIOVANNI COVA & C. A SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA, INSIEME PER L'EMERGENZA

GIOVANNI COVA & C. A SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA, INSIEME PER L'EMERGENZA
 Giovanni Cova & C. da molti anni a fianco della Fondazione Francesca Rava in tante emergenze, come il terremoto in Haiti e in Centro Italia e che ha deciso anche ora, in questa circostanza, di contribuire con una donazione all'impegno della Fondazione per l'acquisto di attrezzature per il nuovo reparto di terapia intensiva aggiuntiva del Policlinico di Milano, che ha permesso in sole 2 s (continua)