Home > Cultura > Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità

Programmi di studio completi per 13 materie, elaborati da docenti ed esperti provenienti da Scuola Normale Superiore di Pisa, University of Cambridge, University of Oxford, University of the Arts London, Centro Sperimentale di Animazione.


Roma, 22 settembre – Rigore scientifico, chiarezza del linguaggio, design moderno. Oltre mille video lezioni, corredate di testi, quiz interattivi e mappe concettuali per la didattica a distanza. Programmi di studio completi e aderenti alle indicazioni nazionali del Ministero dell’Istruzione, elaborati per 13 materie e redatti da docenti ed esperti provenienti dalle migliori università del mondo: Scuola Normale Superiore di Pisa, University of Cambridge, University of Oxford, University of the Arts London, Centro Sperimentale di Animazione. Tutto questo, e molto altro, è l’innovativa piattaforma online PoK, acronimo di “Power of Knowledge”, espressione inglese che riassume al meglio filosofia e mission del progetto: offrire a tutti un accesso veloce e conveniente a contenuti educativi di qualità, perché - come già sapevano filosofi come Bacone e Hobbes - la conoscenza è potere. Tredici le discipline da esplorare: Biologia, Chimica, Divina commedia, Filosofia, Fisica, Letteratura greca, Letteratura italiana, Letteratura latina, Lingua greca, Lingua latina, Matematica, Scienze della terra, Storia.

La mission. PoK è una scuola digitale per i licei e gli istituti secondari di secondo grado italiani e il sito (pokscuoladigitale.it) è un’applicazione web e mobile rivolta a scuole, insegnanti e studenti. Un progetto di scuola digitale completo e moderno (già utilizzato da migliaia di studenti e insegnanti), che può rappresentare un valido supporto per far appassionare i ragazzi all’apprendimento, facilitare il lavoro dei docenti e migliorare la qualità dell’insegnamento. L’obiettivo è dunque contribuire alla digitalizzazione dell’istruzione (Piano nazionale scuola digitale) e fornire un valido supporto per colmare il performance gap, sia tra Italia ed estero che tra Regioni italiane, anche grazie a un’offerta personalizzata: abbonamenti per singola materia o pacchetto completo, differenziati inoltre per studenti, insegnanti e scuole, con la possibilità di effettuare anche prove gratuite.

Con PoK abbiamo voluto offrire il meglio della didattica digitale – spiega Federica Della Grotta, docente di filosofia e program manager della piattaforma digitale -. Credo fortemente che PoK sia quell’elemento che mancava nel panorama della didattica online in Italia. E in questo momento così particolare per la comunità scolastica, alle prese con la delicata riapertura delle scuole, speriamo davvero di poter essere d’aiuto ai 3 milioni di studenti e insegnanti delle superiori”.

I benefici. L’utilizzo di PoK permette il raggiungimento di specifici benefici, a seconda che a fruire della piattaforma digitale siano studenti, insegnanti o scuole. Nel primo caso: metodo di studio su misura per nativi digitali; lezioni interattive e coinvolgenti; possibilità di studiare ovunque senza il peso dei libri; rapida comprensione e memorizzazione degli argomenti scientifici grazie alla possibilità di visualizzare immediatamente i concetti nei video; verifica dell’apprendimento con quiz interattivi; ripasso in maniera efficace con le mappe concettuali; accesso inclusivo a un’istruzione di qualità per tutti gli studenti.

Per gli insegnanti: materiali garantiti basati sulle linee guida MIUR per apprendimento misto e didattica a distanza; video lezioni che completano i materiali usati in classe; quiz interattivi con risposte modello; accesso tramite LIM, smartphone, tablet, computer; materiali pronti per realizzare con gli studenti la “classe capovolta” (studio individuale a casa e verifiche in classe, come raccomandato dallo standard internazionale PISA). Per le scuole: unica piattaforma per la didattica in classe e a distanza; una soluzione completa per la scuola digitale; integrazione con Google Classroom e piattaforme in uso; un software gestionale completo con strumenti avanzati per la creazione di classi virtuali private, lavagna virtuale, gestione digitale di tutti i processi amministrativi della scuola.

Per richiedere ulteriori informazioni: info@pokscuoladigitale.it.

Scuola | PoK | supporto digitale | didattica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Apre ‘Opoké, a Napoli il primo ristorante virtuale di Poké Bowls


Rischi e vantaggi della piattaforma digitale nazionale targata: MIUR


FME Education, i seminari MyEdu per gli “insegnanti digitali”


Closing Week, da East Market Diner si chiude la stagione con il meglio del food


East Market Diner a tutto pokè, dal 23 al 25 maggio c'è Hawaiian Weekend


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Barry White Orchestra Tribute a favore di Telethon

Barry White Orchestra Tribute a favore di Telethon
Barry White Orchestra Tribute a favore di Telethon - Giovedì 12 luglio al Teatro Antico di Ostia Serata evento imperdibile ad Ostia. Giovedì 22 Luglio nella splendida location del Teatro Antico di Ostia i Frankie & Canthina Band con un’orchestra di 21 elementi canteranno, balleranno e ci emozioneranno con i brani più belli del repertorio del grande Barry White, artista che nella sua carriera ha vinto due Grammy Award e ha venduto più di 100 milioni di dischi.I Frankie & (continua)

In arrivo “The ACMF Day”

In arrivo “The ACMF Day”
Quarto compleanno in vista per l’Associazione Compositori Musica per Film (ACMF), a pochi giorni dal primo anno della scomparsa del suo Presidente onorario Ennio Morricone. Nell’appuntamento con la  stampa, previsto per il 18 giugno alle ore 11.00,  verranno annunciati - dagli studi della Digital Records di Roma - i  numerosi contributi musicali live dei soci che verranno mandati in streaming nella giornata seguente, quella del 19 giugno (a partire dalle ore 17.00); molti i compositori, tra le eccellenze più rinomate del nostro Paese, che saranno (continua)

Al via il Forum Scientifico “Energia e Ambiente”

Al via il Forum Scientifico “Energia e Ambiente”
Il Rotary Club Roma Castelli Romani, presieduto dall’Avv. Maria Elisa Lucchetta Quercia, ha organizzato per la mattinata del 29 maggio 2021 il Forum scientifico dal titolo “Energia e Ambiente”; l’iniziativa si svolgerà a Castel Gandolfo presso il Centro Mariapoli, con inizio alle ore 9.30, e tratterà l’impatto ambientale delle fonti energetiche, a beneficio del territorio ma non solo. Sottolinea la Presidente Maria Elisa Lucchetta Quercia: “Noi organizzatori auspichiamo, tra relatori in presenza e collegamenti a distanza, di coinvolgere un considerevole panel di esperti in materia, dai prestigiosi curricula e dalle inconfutabili esperienze professionali, con la possibilità di condividere questo forum con  chiunque sia interessato e si colleghi nei luoghi virtuali dove (continua)

Premio letterario Internazionale Citta’ di Cattolica – Pegasus Literary Awards

Premio letterario Internazionale Citta’ di Cattolica – Pegasus Literary Awards
Sono usciti i risultati della 13^ Edizione del Premio letterario Internazionale Citta’ di Cattolica – Pegasus Literary Awards, definito dalla stampa l’Oscar della letteratura italiana; il premio, patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica, è una delle maggiori manifestazioni conosciute a livello internazionale per la qualità dei contenuti nonché il più grande premio popolare italiano. Una kermesse che si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, e di scoprire nuovi talenti, occupandosi nel contempo di celebrare coloro che negli anni si sono particolarmente distinti in campo culturale. Tanti i super ospiti che vi hanno preso parte nelle varie edizioni. Tra gli altri, ricordiamo giornalisti come Sergio Zavoli, Lucio Lami, (continua)

In arrivo il Bud Spencer Museum

In arrivo il Bud Spencer Museum
In arrivo l’apertura del Bud Spencer Museum a Berlino: il varo avverrà il prossimo 27 giugno.  Arrivano buone notizie da Berlino per quanto riguarda il  settore della cultura e dell'intrattenimento: nel prossimo mese di giugno, a 5 anni esatti dalla scomparsa dell’indimenticabile Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), aprirà nel cuore di Berlino il Bud Spencer Museum, che ospiterà un'esclusiva mostra sulla vita e le opere dell’amato attore. Centinaia di pezzi unici del (continua)