Home > Cultura > Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese

Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese


La storia di Federico Motta Editore è strettamente legata al fulcro dell'editoria milanese: fondata nel 1929, la Casa Editrice ha affermato la propria autorevolezza attraverso collaborazioni importanti, tra le quali si annoverano figure di primo piano come Margherita Hack e Umberto Eco.

Federico motta editore

Federico Motta Editore: le origini della Casa Editrice

Marchio di qualità e simbolo della fervente attività editoriale milanese, Federico Motta Editore nasce il 14 gennaio 1929 con il nome di "Cliché Motta". Il suo fondatore, Federico Motta, si lasciò ispirare dalla grande passione per la riproduzione a stampa. Specializzatosi quindi nella riproduzione fotomeccanica, cercò un modo per far fruttare le competenze acquisite come zincografo e fotoincisore presso la F.lli Treves. La Casa Editrice punta da sempre a rendere la cultura un bene accessibile a tutti, cercando di arrivare nelle librerie delle case delle famiglie italiane. Per questo le opere di Federico Motta Editore puntano ad essere chiare, esaustive ed innovative. Il simbolo scelto dal fondatore per la Casa Editrice è il Torcoliere, ovvero l'antico responsabile del processo di stampa dei fogli che avveniva tramite il torchio. Tale icona rappresenta pienamente l'identità dell'azienda, che rimanda in maniera diretta alla tipografia e alla riproduzione di libri antichi.

Federico Motta Editore: le opere, le collaborazioni, i traguardi raggiunti

Enciclopedie, ma non solo: anche collane per i giovani (MottaJunior), riviste di moda e volumi di architettura, arte, fotografia. Federico Motta Editore, in partnership con gallerie italiane e internazionali di primo piano, si è dedicata anche alla progettazione e realizzazione dei cataloghi delle mostre. Il valore aggiunto delle grandi opere editoriali prodotte dalla Casa Editrice è la costante ricerca di mezzi innovativi per rimanere al passo con la modernità: tra gli strumenti utilizzati vanno ricordati le Tavole Transvision, il Sonobox, le VHS e i compact disc, senza poi dimenticare l'avvento del web. Quest'ultimo ha rappresentato una rivoluzione colta a pieno per Federico Motta Editore, che con Internet TV e il progetto Internet Motta Club ha saputo sfruttare in modo costruttivo e creativo questo nuovo strumento. La storia della Casa Editrice è inoltre costellata da collaborazioni illustri: sono da ricordare i volumi di "Historia", nati da una lunga collaborazione con il professor Umberto Eco. Margherita Hack ha contribuito invece alla ricerca editoriale in ambito scientifico. L'Editore ha lavorato in sinergia con Telecom, Telefono Azzurro, Zecchino d'Oro, Rai, Il Ministero dell'Istruzione, Il Sole 24 Ore e il Corriere della Sera, diventando sinonimo di qualità ed autorevolezza. Tra i premi ricevuti per il lavoro svolto, si ricordano il Pirelli InterNETional Awards nel 2007 e l'Ambrogino d'Oro nel 1980.


Fonte notizia: https://www.originalcontents.eu/tag/federico-motta-editore/


Federico Motta Editore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Milano, Federico Motta Editore nella poesia di Michele De Luca


Storia della città di Milano: le origini di Federico Motta Editore


Paperino: la narrazione di Federico Motta Editore nell’Enciclopedia Motta Disney


Federico Motta Editore: un racconto innovativo della storia


Federico Motta Editore, la Casa Editrice tra innovazione e tradizione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cristiano Poponcini: la carriera nelle aree della consulenza aziendale, organizzativa e gestionale

Cristiano Poponcini: la carriera nelle aree della consulenza aziendale, organizzativa e gestionale
Cristiano Poponcini: la biografia professionale dell’esperto in consulenza aziendale, organizzativa e gestionale Cristiano Poponcini si occupa oggi principalmente di consulenza aziendale, organizzativa e gestionale, collaborando anche direttamente all'interno delle aziende clienti.Cristiano Poponcini: la formazione e l'inizio della carrieraCristiano Poponcini si laurea nel 1993 in Economia e Commercio (indirizzo "Professionale") presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel 2017 cons (continua)

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni
Intervistato da Paolo Liguori a “Fatti e Misfatti”, Pietro Vignali racconta di come ha vissuto la vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista e che si è conclusa con la sua assoluzione dopo 10 lunghi anni Il 2010 ha rappresentato per Pietro Vignali l'avvio di un inchiesta che pose fine della sua carica da Sindaco in seguito a pesanti accuse che hanno messo in pausa la sua vita per dieci anni: l'archiviazione è arrivata nel marzo 2020.Pietro Vignali ricorda il suo calvario giudiziarioEra il febbraio del 2010 quando l'allora Sindaco di Parma ricevette l'avviso di garanzia per la presunta as (continua)

Nicola Volpi: partnership Horacio Pagani - PIF, il fondo affiancherà il leader delle hypercars

Il fondo affiancherà gli azionisti di minoranza Nicola Volpi ed Emilio Petrone nel percorso di crescita dell'azienda fondata dalla famiglia Pagani.Nicola Volpi: i dettagli dell'operazione PIF - Horacio Pagani S.p.A.Il Public Investment Fund, fondo sovrano arabo e uno dei più grandi al mondo, punta sulle hypercars della Horacio Pagani. L'accordo siglato lo scorso novembre prevede l'ingresso di PIF (continua)

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple
Il 29,4% del fatturato di SG S.p.A. deriva da prodotti Apple: la società aumenta il numero di articoli con la mela distribuiti ai rivenditori italiani Nonostante il leggero calo di vendite registrato da Apple, il brand californiano continua a rappresentare un'importante fetta di mercato nel settore di riferimento: SG S.p.A. decide di aumentare il numero di prodotti distribuiti.SG S.p.A. annuncia l'ampliamento della gamma di prodotti Apple distribuitiLa società di distribuzione e commercializzazione di prodotti elettronici di consumo, il cui fatt (continua)

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente
La gestione dei rifiuti è una responsabilità verso le persone e verso l’ambiente: la filosofia di Ares Ambiente, l’azienda guidata da Marco Domizio leader nel settore dell’intermediazione dei rifiuti Efficienza, economicità e trasparenza sono i principi intorno a cui Ares Ambiente orienta da sempre le proprie attività: l'azienda guidata da Marco Domizio gestisce in tutto il Paese lo smaltimento, il recupero e il trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.Ares Ambiente: focus su attività e serviziIscritta presso l'Albo Nazionale Gestori Ambientali - Sezione Regionale d (continua)