Home > Eventi e Fiere > 'La costipazione indotta da farmaci oppiacei’ - Roma, 29 Settembre 2020, ORE 14:15

'La costipazione indotta da farmaci oppiacei’ - Roma, 29 Settembre 2020, ORE 14:15

scritto da: Motore sanita | segnala un abuso

'La costipazione indotta da farmaci oppiacei’ - Roma, 29 Settembre 2020, ORE 14:15

Il prossimo martedì 29 Settembre, si terrà, dalle ore 14:15 alle 17:30, il webinar 'La costipazione indotta da farmaci oppiacei', organizzato da Motore Sanità.


L’efficacia del trattamento con oppiacei può essere limitata dall’insorgenza di costipazione, evento avverso frequente del trattamento con questa classe di farmaci. Nei pazienti sottoposti a terapia oppioide per dolore cronico non oncologico, la prevalenza della OIC si attesta tra il 40% e il 60%. La costipazione riduce notevolmente la qualità della vita di questi pazienti a causa del frequente ricorso a lassativi per via rettale e/o manovre di svuotamento manuale. Diversi lassativi utilizzati nel trattamento di questo evento avverso, hanno effetti non specifici e molti pazienti non rispondono a tali terapie. Oggi fortunatamente, abbiamo a disposizione nuovi strumenti di cura più selettivi, che consentono di superare i limiti delle precedenti terapie e ridare una vita migliore a questi pazienti già sofferenti.

PARTECIPANO: 

- Pierluigi Bartoletti, Vice Segretario Nazionale FIMMG 

- Fabiola Bologna, Componente XII Commissione (Affari Sociali), Camera dei Deputati 

- Flaminia Coluzzi, Professore Associato Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore, Università Sapienza, Roma 

- Antonio D’Amore, Direttore Generale ASL Napoli 2 Nord, Coordinatore FIASO Campania 

- Flori Degrassi, Direttore Generale ASL Roma 2, Coordinatrice FIASO Lazio 

- Walter Locatelli, Vice Presidente FIASO 

- Alberto Magni, MMG ATS Brescia 

- Guido Mannaioni, Professore Ordinario Dipartimento di Neuroscienze, Università degli Studi di Firenze 

- Lorenzo Giovanni Mantovani, Professore Associato di Igiene Generale e Applicata, Università Milano Bicocca 

- Carmine Pinto, Direttore Clinical Cancer Center IRCSS AUSL Reggio Emilia 

- Ugo Trama, Responsabile Dipartimento Politica del Farmaco e Dispositivi Regione Campania 

 

MODERANO: 

- Daniele Amoruso, Giornalista Scientifico 

- Giulia Gioda, Giornalista 

- Alessandro Malpelo, Giornalista 

- Ettore Mautone, Giornalista 

- Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità

 

Per partecipare al webinar del 29 Settembre, iscriviti al seguente link: https://bit.ly/3mNasun 

 

 

Ufficio stampa Motore Sanità 

comunicazione@motoresanita.it 

Francesca Romanin - Cell. 328 8257693 

Marco Biondi - Cell. 327 8920962


Fonte notizia: https://www.motoresanita.it/eventi/focus-la-costipazione-indotta-da-farmaci-oppiacei-roma-29-settembre-2020/


webinar | motore sanità | costipazione | farmaci oppiacei |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Farmaco equivalente: “Dopo anni, pur garantendo sostenibilità al SSN e risparmio ai cittadini, il loro uso in Italia è ancora a macchia di leopardo”

Farmaco equivalente: “Dopo anni, pur garantendo sostenibilità al SSN e risparmio ai cittadini, il loro uso in Italia è ancora a macchia di leopardo”
19 ottobre 2020 - I farmaci equivalenti avendo stesso principio attivo, concentrazione, forma farmaceutica, via di somministrazione e indicazioni di un farmaco di marca non più coperto da brevetto (originator), sono dal punto di vista terapeutico, equivalenti al prodotto di marca ma molto più economici, con risparmi che vanno da un minimo del 20% ad oltre il 50%. Questo è fondamentale per mantenere sostenibile l’SSN, consentendo da un lato di liberare risorse indispensabili a garantire una sempre maggiore disponibilità di farmaci innovativi, dall’altro, al cittadino di risparmiare di propria tasca all’atto dell’acquisto dei medicinali. Ma l’uso del farmaco equivalente in Italia è ancora basso rispetto ai medicinali di marca, dall’analisi dei consumi p (continua)

Esperti si confrontano in Regione Campania: “Necessario un maggior impiego dei farmaci biosimilari”

Esperti si confrontano in Regione Campania: “Necessario un maggior impiego dei farmaci biosimilari”
Napoli, 17 ottobre 2020 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari a livello mondiale. Grazie al loro impiego è possibile trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse per ampliare le attuali opportunità terapeutiche con trattamenti più precoci e creare spazio all’innovazione farmacologica. Innovazione che fortunatamente sta producendo nuove possibilità di cura per diverse aree terapeutiche e patologie a prognosi infausta. Per affrontare questi temi, Motore Sanità ha organizzato il Webinar ‘BIOSIMILARI CAMPANIA UN TRENO DA NON PERDERE’, una tavola rotonda virtuale che vede il coinvolgimento dei massimi esperti che possono rappresentare i differenti punti di vista in materia, con l’obiettivo di condividere le buone pratiche messe in campo e definire al meglio i percorsi per sfruttare a pieno le opportunità, per (continua)

Focus I farmaci equivalenti motore di sostenibilità per il SSN - Bologna, 19 Ottobre 2020 - ORE 10

Focus I farmaci equivalenti motore di sostenibilità per il SSN - Bologna, 19 Ottobre 2020 - ORE 10
Il prossimo lunedì 19 ottobre dalle ore 10 alle 13, si terrà il webinar ‘FOCUS I FARMACI EQUIVALENTI MOTORE DI SOSTENIBILITÀ PER IL SSN’, organizzato da MOTORE SANITÀ. Durante il webinar verrà affrontato il tema dei farmaci equivalenti. Nei primi nove mesi del 2019, il consumo degli equivalenti di classe A è risultato concentrato al Nord (37,3% unità e 29,1% valori), rispetto al Centro (27,9%; 22,5%) ed al Sud Italia (22,4%; 18,1%). Quali i motivi di queste differenze? La scelta deve coinvolgere medico, farmacista e paziente correttament (continua)

Biosimilari Campania. Un treno da non perdere - 16 Ottobre 2020 - ORE 15

Biosimilari Campania. Un treno da non perdere - 16 Ottobre 2020 - ORE 15
Il prossimo venerdì 16 ottobre dalle ore 15 alle 17, si terrà il webinar ‘BIOSIMILARI CAMPANIA UN TRENO DA NON PERDERE’, organizzato da MOTORE SANITÀ. I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari a livello mondiale. Attraverso il loro impiego, nel rispetto delle attuali normative internazionali e nazionali è opinione comune che si possa consentire il trattamento di un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. Motore (continua)

Cirrosi epatica: “Aderenza alle terapie, prevenzione e presa in carico ospedale/territorio per migliorare qualità di vita e sostenibilità al SSN”

Cirrosi epatica: “Aderenza alle terapie, prevenzione e presa in carico ospedale/territorio per migliorare qualità di vita e sostenibilità al SSN”
In Italia una patologia che conta circa 20.000 decessi l’anno Bologna, 13 ottobre 2020 -Aderenza alla terapia di mantenimento e prevenzione di complicanze gravi quali l’encefalopatia epatica e l’ascite, potenziare l’assistenza infermieristica territoriale, formare il paziente e caregiver, rendere sostenibili le cure e di conseguenza aumentare l’aspettativa e la qualità di vita. Questi gli argomenti discussi durante il Webinar ‘La realtà italiana della c (continua)