Home > Arte e restauro > La poliedrica Francesca Ghidini lancia le sue esclusive t-shirt artistiche a favore di "Mission Bambini"

La poliedrica Francesca Ghidini lancia le sue esclusive t-shirt artistiche a favore di "Mission Bambini"

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

La poliedrica Francesca Ghidini lancia le sue esclusive t-shirt artistiche a favore di


Arte e moda come si suol dire vanno di pari passo e formano da sempre un perfetto connubio sinergico, che nel tempo ha dato vita a situazioni davvero pregevoli. Sulla scia di questo positivo legame di coesione, la talentuosa pittrice Francesca Ghidini ha deciso di intraprendere un interessante percorso, con un progetto che unisce la sua pittura all'ambito della moda intesa come artistica e creativa. In particolare, ha ideato delle esclusive t-shirt con vari colori di tendenza sulle quali è stata impressa l'immagine di suoi quadri molto rappresentativi, trasformandoli in originali capi di arte da indossare, riprendendo e recuperando proprio questo concetto così attuale, che valorizza l'arte accanto e insieme alla moda, stimolando ad indossarla e a portarla sempre con sé. La Ghidini risiede a Quistello (MN) e nel tempo si è costruita un curriculum di tutto rispetto con mostre ed iniziative espositive importanti. La critica curatrice Elena Gollini nel manifestare il suo grande apprezzamento verso l'appassionata intraprendenza ha spiegato: "Considero Francesca un'artista davvero promettente e con una marcia in più, perché non soltanto dimostra di essere molto volitiva e versatile, essendo anche una talentuosa poetessa oltre che valida pittrice, ma spazia all'interno di una dimensione significativa, che sancisce la fusione armoniosa tra arte e moda aggiungendo come plus valore ulteriore al progetto lo scopo benefico, che coinvolge Mission Bambini. Infatti, i proventi della vendita delle t-shirt sono a favore di questa realtà umanitaria. Dunque, come dice Francesca -aiutatemi ad aiutare- è proprio un motto simbolico trainante davvero congeniale per esortare all'acquisto di queste creazioni, che supportano a monte una giusta e ammirevole causa benefica". La Ghidini oltre alle t-shirt ha realizzato anche la progettazione di orologi, cover per cellulari, agende, nonché borse e zaini che sono sempre contrassegnati dalle immagini dei suoi quadri e si prestano a diventare delle vere e proprie creazioni artistiche adatte a tutti i target. La Ghidini si sta muovendo con forte slancio di inventiva e certamente le sue creazioni moda fanno la differenza rispetto agli oggetti seriali e standardizzati. Sono impresse varie tipologie di immagini pittoriche, offrendo ampia scelta e prestandosi a diventare anche degli oggetti da collezionare, proprio come come i suoi speciali quadri. Francesca Ghidini nel mese di Settembre ha preso parte a due importanti iniziative espositive tenutesi a Montepulciano e a Milano, per dare ancora più impulso alla promozione del suo operato e fare conoscere a largo raggio la sua ammirevole produzione creativa.  


Fonte notizia: https://www.elenagolliniartblogger.com/francesca-bice-ghidini/


Francesca ghidini | ghidini | arte | artista | t-shirt | maglie | mission bambini | mission | bambini | quistello | mantova | mostra | collettiva | personale | exhibition | elena gollini | gollini | milano | montepulciano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La bellissima Francesca Dellera racconta l’intenso corteggiamento da parte della star internazionale Prince


Nuova Collezione T Shirt dei Super Eroi!!!


Stella del cinema italiano, la sensuale attrice Francesca Dellera torna a raccontarsi in un’intervista


Qual è la ragione per cui le t-shirt personalizzate sono diventate così famose?


I traguardi professionali dell’attrice e fotomodella Francesca Dellera


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Federico Colli: una pittura di definizione e di identificazione

Federico Colli: una pittura di definizione e di identificazione
“Nel costrutto visionario immaginifico su cui Federico Colli pone le fondamenta strutturali della sua narrazione figurale, l'incontro elusivo con l'altro, con lui stesso e il fruitore e con il fruitore e le immagini rievocate diventa davvero reale ed effettivo, grazie all'immanenza dell'opera, alla sua consistenza, alla sua fisicità e coinvolge in modo totalitario e totalizzante”. Così la Do (continua)

È online il “Concettualismo di pensiero” di Giovanni Amoriello

È online il “Concettualismo di pensiero” di Giovanni Amoriello
È stata inserita sulla piattaforma web curata dalla Dott.ssa Elena Gollini l'esposizione pittorica dell'eclettico artista Giovanni Amoriello, ispirata ad un'articolata e sfaccettata formula di concettualismo di pensiero su cui Amoriello basa la sua intensa spinta di ispirazione creativa trainante. Infatti, la mostra si intitola proprio “Concettualismo di pensiero” per evidenziare il profondo (continua)

Luigi Perone espone in mostra online le sue "Suggestioni pittoriche"

Luigi Perone espone in mostra online le sue
L'artista figurativo Luigi Perone è stato selezionato per l'inserimento nella piattaforma delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini. Per l'importante occasione espositiva sono state appositamente scelte 20 opere, che evidenziano al meglio il potere e la portata delle suggestioni evocate attraverso le immagini realizzate mirabilmente. Infatti, per la mostra è stato proprio simbo (continua)

Il mondo nascosto nella pittura di Davide Romanò

Il mondo nascosto nella pittura di Davide Romanò
“Nulla è lasciato al caso nel lavoro pittorico egregiamente compiuto da Davide Romanò. Molto al contrario deriva da una rigorosa considerazione della coerenza non precostituita, ma bensì deduttiva dell'immagine nelle strutture, negli equilibri interni, nel colore, nella luminosità, nelle spaziature e nella definizione stessa del suo figurativo simbolico e allegoricamente allusivo. La prospet (continua)

Roberto Re: arte e vita tradotte in pittura

Roberto Re: arte e vita tradotte in pittura
Il nucleo e il fulcro della produzione artistica di Roberto Re è la vita in tutte le sue manifestazioni: essere ed esistere, essenza ed esistenza. Ogni quadro profonde un'incontenibile voglia di espressività che bolle e ribolle dentro di lui. Nella scelta mirata e ponderata di percorrere un corso incline all'astrazione cerca di raggiungere e di ottenere una più rilevante emancipazione creati (continua)