Home > Sport > Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in D1

Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in D1

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in D1


Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in serie D1 femminile. Il traguardo è stato raggiunto al termine di un torneo impeccabile in D2 dove le tenniste della prima squadra hanno trionfato in tutti gli incontri disputati, permettendo al circolo di Sansepolcro di festeggiare il suo primo storico successo in un campionato. Il raggiungimento di questa vittoria rappresentava l’obiettivo stagionale del Valtiberina Tennis&Sport che aveva costituito una formazione particolarmente competitiva con le tre migliori atlete cresciute nel suo settore giovanile: Michela Metozzi e Viola Angelini del 2002, e Chiara Bruschi del 2004.

Questa squadra, allenata dalla responsabile del settore agonistico del circolo Elora Dabija (ex professionista fino al 273° posto del ranking mondiale), è riuscita ad ottenere la certezza della promozione già con una giornata d’anticipo in virtù di un cammino perfetto dove ha superato ogni avversaria incontrata, riuscendo ad avere la meglio su Polisportiva 2M di Campi Bisenzio, Tc Il Punto di Massa, Tennis Italia Viareggio, Ct Pontedera e Tc Follonica. Il primo posto è valso anche l’accesso al tabellone regionale con le migliori nove squadre emerse dai quattro gironi toscani di D2 per l’assegnazione del titolo regionale della categoria: l’ambizione sarà ora di lasciare il segno anche in questa seconda competizione. Nei prossimi mesi, inoltre, il Valtiberina Tennis&Sport lavorerà per consolidare e rinforzare la prima squadra femminile che nel 2021 sarà impegnata in serie D1, per riuscire fin da subito a giocare un ruolo da protagonista.

La promozione rappresenta una tappa importante del percorso di consolidamento del circolo biturgense che, nell’ultimo decennio, ha investito per lo sviluppo del proprio vivaio, per la crescita dei propri atleti e per il miglioramento del proprio impianto. Questo impegno ha permesso al Valtiberina Tennis&Sport di configurarsi come un punto di riferimento per l’intera vallata con una solida struttura che vanta oggi oltre cento tennisti divisi tra il settore agonistico guidato da Dabija insieme ad Ettore Caselli e la Scuola Addestramento Tennis che, coordinata dal maestro Claudio Ceccomori, ha ripreso le proprie attività nel corso di settembre e ha iniziato ad aggregare nuovi giovani tennisti. «Ringraziamo le nostre atlete della D2 che abbiamo visto crescere e alle quali siamo tutti ormai particolarmente affezionati - commenta il presidente Carmelo Gambacorta. - Le ringraziamo per aver regalato al nostro circolo la grande gioia di festeggiare la prima vittoria di un campionato di livello regionale in campo femminile. Si tratta di un traguardo che avevamo programmato, che non abbiamo raggiunto già nel 2019 solo a causa dell’infortunio di una nostra tennista e che concretizza gli sforzi di tutto il nostro circolo nell’acquisire una sempre maggior solidità e competitività anche a livello agonistico».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

iTENNIS: IL GRAND SLAM DELLE APP


Il Valtiberina Tennis & Sport festeggia i dieci anni di attività


Tre squadre del Valtiberina Tennis&Sport debuttano in serie D


Blue Panorama Airlines, il grande tennis torna in Umbria


Elora Dabija ha vinto l’Open di tennis di Sansepolcro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music

Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music
Musica, fotografia e disegno nel nuovo anno di Proxima Music. La scuola aretina, giunta al quarto anno di attività, ha rinnovato il proprio impegno nell’insegnamento e nella promozione di diverse forme di espressione artistica attraverso l’organizzazione di più corsi che saranno ospitati nella nuova sede in via Severi. Il maggior impegno di Proxima Music continuerà ad essere orientato verso l (continua)

La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi alla struttura

La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi alla struttura
La Casa di Riposo “Fossombroni” sospende gli ingressi a parenti e visitatori. La misura, prevista dall’ordinanza firmata dal presidente regionale Eugenio Giani, resterà in vigore fino al termine dell’emergenza epidemiologica ed è motivata dall’incremento dei casi di Covid19 registrato negli ultimi giorni, rispondendo alla necessità di tutelare la salute degli ospiti della storica struttura ci (continua)

Farmacie Comunali, al via la campagna di informazione sui vaccini

Farmacie Comunali, al via la campagna di informazione sui vaccini
Medici e farmacisti a confronto sul tema delle vaccinazioni. Martedì 20 ottobre, alle 17.00, è in programma il nuovo social meeting delle Farmacie Comunali di Arezzo dal titolo “Vacciniamoci contro l’influenza” che configurerà un’occasione di informazione e approfondimento dedicata ad una delle tematiche più delicate dell’attuale periodo autunnale. L’appuntamento, registrato in videoconferenza su (continua)

Quaranta appartamenti nel cuore di Praga arredati da un’azienda aretina

Quaranta appartamenti nel cuore di Praga arredati da un’azienda aretina
Quaranta appartamenti nel cuore di Praga arredati da un’azienda aretina. L’intervento ha visto per protagonista la Sgrevi che, impegnata dal 1961 nei settori di costruzioni e arredamenti, è stata scelta per contribuire ad un complesso progetto di ristrutturazione nella zona centrale della capitale della Repubblica Ceca, andando a creare ambienti capaci di esprimere la creatività, l’eleganza e (continua)

Nasce il settore giovanile del Beach Volley Valtiberina

Nasce il settore giovanile del Beach Volley Valtiberina
Nasce il primo settore giovanile di beach volley della provincia di Arezzo. Il progetto porta la firma del Beach Volley Valtiberina di Sansepolcro che, giunto alla quarta stagione di attività, ha deciso di vivere un importante passo in avanti e di ampliare il proprio impegno con l’organizzazione di percorsi rivolti a ragazzi e ragazze tra i tredici e i sedici anni. Il debutto ufficiale del se (continua)